Programmi

 

20/40/071A - LETTERATURA INGLESE 1 (MOD.A)

Anno Accademico ​2021/2022

Docente
CLAUDIA ​CAO (Tit.)
Periodo
Primo Semestre ​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale ​
Lingua Insegnamento
ITALIANO ​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[20/40] ​ ​LETTERE [40/20 - Ord. 2008] ​ ​LETTERE MODERNE630
Obiettivi

- conoscere lo sviluppo del genere del romanzo familiare in Gran Bretagna dal 1800 all’inizio del Novecento (Modulo A, 30 h);
- saper riconoscere temi e topoi letterari caratteristici del genere del romanzo familiare, costanti e varianti;
- saper analizzare un testo all’interno del genere del romanzo familiare individuando elementi linguistici, narratologici ed extratestuali;
- saper individuare le caratteristiche formali e strutturali di ciascun romanzo, e commentare passi scelti delle opere con riferimenti alla storia letteraria e culturale inglese;
- saper inquadrare i testi in prospettiva storica;
- saper utilizzare i testi critici per interpretare il testo, elaborare ipotesi interpretative, rafforzare le proprie argomentazioni.

Prerequisiti

- conoscenze letterarie di base;
- comprensione di testi in lingua inglese.

Contenuti

“Saghe familiari e romanzi di famiglia dall’Ottocento a oggi”

Le lezioni si terranno in lingua italiana e saranno finalizzate a introdurre il contesto storico e culturale in cui si inseriscono le opere e gli autori oggetto del corso, a offrire un inquadramento del genere letterario della saga familiare e del romanzo di famiglia, a fornire gli strumenti critici per l’analisi dei testi.
Si illustreranno le principali fasi della storia letteraria in lingua inglese dalla seconda metà del Settecento all’inizio del Novecento (Modulo A, 30 h). Verranno analizzati testi rappresentativi del genere della saga familiare e del romanzo di famiglia al fine di coglierne gli sviluppi tra Ottocento e primo Novecento: Castle Rackrent (1800) di Maria Edgeworth, il primo volume di The Forsyte Saga (1906) di John Galsworthy, The Years di Virginia Woolf (1937).

Nella prima parte del corso (Modulo A) si introdurranno alcune questioni definitorie relative al genere letterario esaminato, verranno illustrate le sue caratteristiche principali (temi, topoi, schemi di rappresentazione ricorrenti) che verranno poi approfondite nel corso dei due moduli e dell’analisi dei testi. Tra questi: la funzione degli spazi domestici; il matrimonio; il rapporto genitori-figli e tra generazioni; la dialettica tra figure maschili e femminili; i rituali e gli altri dispositivi di conservazione e trasmissione della memoria; il tema dell’eredità; il tema del declino; la funzione metonimica del microcosmo familiare come riflesso della storia nazionale; il ruolo della voce narrante e del punto di vista; il ruolo dei servi nella narrazione e nell’intreccio narrativo.

Le linee di sviluppo del romanzo di famiglia verranno indagate attraverso alcune opere rappresentative nella letteratura di lingua inglese Castle Rackrent (1800) di Maria Edgeworth, il primo volume di The Forsyte Saga (1906) di John Galsworthy, The Years di Virginia Woolf (1937). Le opere verranno esaminate alla luce del contesto sociale, politico e culturale in cui si inseriscono.



Metodi Didattici

Lezioni frontali finalizzate a illustrare il quadro storico, culturale e sociale in cui sono state prodotte le opere inserite nel corpus.
Attività seminariali volte alla discussione del contenuto dei testi critici e all’analisi delle opere letterarie alla luce delle teorie proposte.

Verifica dell'apprendimento

La prova d’esame si sosterrà in italiano. L’esame orale sarà preceduto dalla stesura di una tesina. Maggiori indicazioni sulla stesura della tesina verranno fornite a lezione.
Le due fasi dell’esame saranno finalizzate a verificare le competenze orali e scritte degli studenti, le capacità interpretative e di analisi testuale anche attraverso l’utilizzo dei testi critici consigliati.

Testi

I testi primari potranno essere letti in inglese o in italiano in qualsiasi edizione.

Opere:
Maria Edgeworth, Castle Rackrent (1800), trad. it. Il castello Rackrent
John Galsworthy, The Man of Property (1906), trad. it. Il possidente
Virginia Woolf, The Years (1937), trad. it. Gli anni


Saggi critici sul genere letterario della saga familiare (forniti dalla docente)

Marina Polacco, “Romanzi di famiglia. Per una definizione di genere”, Comparatistica, 13, 2004 (2005), pp. 95-125.
Gloria Scarfone, “Introduzione. Ricostruzioni di appartenenze: il romanzo familiare come categoria problematica e necessaria”, in Filippo Gobbo, Ilaria Muoio, Gloria Scarfone (a cura di), «Non poteva staccarsene senza lacerarsi». Per una genealogia del romanzo familiare italiano, Pisa, Pisa University Press, 2020, pp. 7-24.
Yi-ling Ru, The Family Novel: Toward a Generic Definition, in «Comparative Literature: East &. West», vol. 3 (2001), pp. 99-133.

Saggi critici sui romanzi analizzati a lezione (articoli forniti dalla docente):

Antonio Bibbò, “Postfazione” a The Years di Virginia Woolf, Milano, Feltrinelli, 2019, pp. 461-495.
Liisa Saariluoma, Virginia Woolf’s The Years: Identity and Time in an Anti-Family Novel, in «Orbis Litterarum, 54 (1999), pp. 276-300.
Jobst Welge, Genealogical Fiction. Cultural Periphery and Historical Change in the Modern Novel, Baltimore, Johns Hopkins University Press, 2015, pp. 17-27.


Parte generale. La letteratura inglese

Paolo Bertinetti (a cura di), Storia della letteratura inglese. I. Dalle origini al Settecento; II. Dal Romanticismo all’età contemporanea. Le letterature in inglese, Torino, Einaudi, 2000, vol. 1 (pp. 316-383) e vol. 2, pp. 3-228 (Modulo A).


Altre Informazioni

È vivamente consigliata la partecipazione alle lezioni. La docente fornirà le presentazioni PowerPoint che verranno adottate quale guida alla lettura dei testi e traccia dei principali argomenti trattati a lezione e nei saggi assegnati.
Il programma potrebbe subire modifiche per soddisfare particolari esigenze formative o di recupero di abilità e conoscenze che gli studenti manifesteranno durante le lezioni.
Gli studenti non frequentanti sono tenuti a contattare la docente con congruo anticipo rispetto alla data dell’esame.

contatti | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy