Programmi

 

20/40/136 - STORIA DEL TEATRO E DELLO SPETTACOLO 1

Anno Accademico ​2017/2018

Docente
IRENE ​PALLADINI (Tit.)
Periodo
Primo Semestre ​
Modalità d'Erogazione
Blend/modalità mista, Convenzionale ​
Lingua Insegnamento
ITALIANO ​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[20/40] ​ ​LETTERE [40/20 - Ord. 2008] ​ ​LETTERE MODERNE630
[20/40] ​ ​LETTERE [40/40 - Ord. 2008] ​ ​STORIA630
[20/45] ​ ​BENI CULTURALI E SPETTACOLO [45/40 - Ord. 2016] ​ ​BENI CULTURALI E SPETTACOLO ON LINE630
[20/45] ​ ​BENI CULTURALI E SPETTACOLO [45/50 - Ord. 2016] ​ ​BENI CULTURALI E SPETTACOLO CONVENZIONALE630
Obiettivi

conoscenza e capacità di comprensione
-acquisizione dei concetti relativi alla specificità dei due ambiti della drammaturgia e del teatro/spettacolo
conoscenza e capacità di comprensione applicate
-capacità di orientamento nella eterogenea realtà del teatro in epoca moderna
autonomia di giudizio
-capacità di maturare una propria autonoma esperienza di lettura intorno alle peculiarità del testo drammatico, alle tematiche dello spettacolo e ai nessi tra fenomeni teatrali
abilità comunicative
-abilità di sostenere un dialogo, con linguaggio appropriato, sugli argomenti del corso e di inquadrarli in prospettiva interdisciplinare
capacità di apprendere
-sviluppo di una specifica capacità di apprendimento utile ad intraprendere studi successivi in ambito drammaturgico e storico-teatrale

Prerequisiti

Conoscenza della storia della letteratura e delle arti dell’età moderna e contemporanea

Contenuti

Il corso verte sulla drammaturgia italiana e la scena teatrale in epoca moderna.
L’inquadramento storico e teorico delle principali fasi evolutive della drammaturgia e del teatro precederà l’analisi di alcune opere esemplari della drammaturgia moderna, in rapporto allo specifico contesto storico-teatrale in cui sono state scritte e rappresentate, e alla loro eventuale messa in scena nel panorama contemporaneo.

Metodi Didattici

Lezioni frontali (lezioni, lettura e analisi dei testi, esame di documenti audiovisivi). Si valuterà la possibilità di interventi a lezione di alcuni specialisti degli argomenti trattati.

Verifica dell'apprendimento

Prova orale
Colloquio nel corso del quale lo studente dovrà dimostrare:
la capacità di inquadrare i testi drammatici e i fenomeni teatrali in rapporto ai contesti storico-letterari di riferimento;
la conoscenza generale dei contenuti del corso, con particolare riguardo ai principali eventi drammaturgico-teatrali coinvolti;
l’uso di una terminologia “tecnica” appropriata e l’efficacia comunicativa.

Testi


- Storia del teatro. Le idee e le forme dello spettacolo dall'antichità a oggi, a cura di Luigi Allegri, Roma, Carocci, 2017
oppure
- R. Alonge - F. Perrelli, Storia del teatro e dello spettacolo, Torino, UTET, 2016.


Si suggerisce inoltre la lettura di L. Allegri, Prima lezione sul teatro, Roma, Laterza, 2012.

Altre Informazioni

Gli studenti non frequentanti devono contattare la docente, per ogni precisazione sul corso e sul programma d'esame, all'indirizzo irene_palladini@fastwebnet.it

contatti | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy