Prodotti della ricerca

 
Titolo: Un servizio LBS (Location Based Service) info turistico con software Open Source
Autori: 
Data di pubblicazione: 2010
Rivista: 
GEOMATICS WORKBOOKS  
Abstract: Il lavoro che si presenta si colloca nell’ambito dei servizi noti come LBS (Location Based Services) e in particolare lo studio ha affrontato le problematiche legate alle diverse componenti di cui questi sono cosituiti e alla standardizzazione ed interoperabilità di un servizio di questo tipo. Si tratta di servizi a valore aggiunto che utilizzano la conoscenza della localizzazione geografica di un utente mobile per fornire dinamicamente a quest’ultimo risposte appropriate alle sue esigenze quali informazioni, mappe ecc.. A livello internazionale sia l’ISO/TC 211 sia l’Open Geospatial Consortium (OGC) hanno emanato direttive e standard per i servizi LBS. L’ISO/TC 211 si è occupata degli standard LBS nei documenti 19132 (Location based services possible standard), 19133 (Location based services tracking and navigation) e 19134 (Multimodal location based services for routing and navigation), mentre l’OGC si è occupata degi LBS emanando lo standard OpenLS. L’applicazione pratica degli LBS è stata sviluppata in sistemi software da diverse società sia commerciali sia orientate al free/open software. I software di tipo commerciale tuttavia non pubblicizzano alcuna adesione allo standard OpenLS benché alcuni dei produttori siano essi stessi membri dell’OGC. Per tali motivi, il gruppo di ricerca ha deciso di realizzare una piattaforma client-server aderente allo standard OpenLS. L’applicazione di esempio su cui è stata sviluppata la ricerca è un sistema info-turistico in cui l’utente può richiedere informazioni sulla locazione in cui si trova. Secondo la terminologia dell’OpenLS, questa applicazione si configura come caso particolare di Reverse Geocoding. E’ stato sviluppato, quindi, un server in linguaggio python che implementa parte della specifica Location Utility Service per l’esecuzione dell’operazione di Reverse Geocoding. Per il lato client è stata implementata un’applicazione basata sul visualizzatore cartografico GvSIG Mini, che consenta di interrogare il servizio di Reverse Geocoding.
Handle: http://hdl.handle.net/11584/100405
Tipologia:2.1 Contributo in volume (Capitolo o Saggio)

File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar