Prodotti della ricerca

 
Titolo: La modernità di d’Annunzio nel rapporto con le arti visive
Autori: 
Data di pubblicazione: 2009
Rivista: 
STUDI MEDIEVALI E MODERNI  
Abstract: L’articolo è un contributo al Colloque International: d’Annunzio et la modernité (Université de Caen),dove si discusse intorno alla centralità della figura e dell’opera di d’Annunzio nella modernità. Vengono analizzati materiali poco studiati relativi all’attività di d’Annunzio come critico delle arti plastiche che ne rivelano una concezione moderna e innovativa, confermata dagli sviluppi futuri delle arti visive maturati nel nostro presente in cui trovano verifica certezze e intuizioni dannunziane. I risultati dello studio dimostrano che il critico-artista, a prescindere dall’essere le opere, oggetto delle sue “cronache”, di pittori antichi o moderni, le assume con analogo atteggiamento critico che ne conferma la precipua idea di arte, nonché l’aspirazione della stessa produzione artistica di d'Annunzio: essa deve essere moderna, indissolubile dalla nozione di futuro, come attesta la ricorrente costante stilistica: «arte futura». Si rinviene l’emblema della critica d’arte dannunziana e la sua sorprendente anticipazione dell’attuale contemporaneità nella relazione intensa fra le due figure del soggetto creatore e del fruitore, quale corollario della centralità e anzi della presenza esclusiva dell'artista all'interno dell'opera, che non solo diventa la sua stessa immagine ma questi ne è addirittura forma e struttura: il soggetto che crea è esso stesso modello di creazione ed è insieme anche il primo fruitore della sua opera, colui che per primo determina, sperimentandoli su se stesso, gli effetti sul pubblico. A partire da questi presupposti, dalla centralità autoriale del critico-artista (già in sé nuovissima coniugazione, attribuita da d'Annunzio a Francesco De Sanctis ed esaltata da Angelo Conti), si indaga, inoltre, sulle fonti italiane e straniere cui l’autore attinge nell’affermazione del primato della modernità, delle relazioni passato presente, della teorizzazione dell'unità di tutte le arti, sul modello wagneriano e di Walter Pater.
Handle: http://hdl.handle.net/11584/35524
Tipologia:4.1 Contributo in Atti di convegno

File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar