Curriculum

 

Formazione:

1982: Laurea in Filosofia, Tesi su: “Hegel critico di Kant. Scienza della logica – Dialettica trascendentale” (Relatore: Prof. Francesco Valentini, Università “La Sapienza” di Roma).

1985-‘89: Dottorato di ricerca in Storia della filosofia moderna e contemporanea, Dissertazione su: “Il problema della ‘Wirklichkeit’ nelle logiche di Hegel. La centralità dell’effettivo” (Supervisore: Prof. Valerio Verra, Università “La Sapienza” di Roma / Prof. Otto Pöggeler, Hegel-Archiv dell’Università della Ruhr di Bochum).

1992-’94: borsa di Post-dottorato, progetto di ricerca su: Il problema dell’assoluto nel pensiero idealista (Supervisore: Prof. Nicolao Merker, Università “La Sapienza” di Roma).

1997-’99: Borsista della Alexander von Humboldt-Stiftung, progetto di ricerca su: La questione del possibile e dell’impossibile nel pensiero fenomenologico del Novecento (Supervisore: Prof. B. Waldenfels, Università della Ruhr di Bochum).

2001-2002: Contratto di ricerca presso l’Università di Roma Tre, progetto di ricerca su: “Possibilità e valore nell’etica di Husserl” (Supervisore: Prof. Franco Bianco).

2014: Abilitazione Scientifica Nazionale, seconda fascia, per il settore concorsuale 11/C3 (Filosofia morale).

Attualmente:

Dal 31 dicembre 2014 chiamata come Professoressa associata per il settore scientifico-disciplinare M-FIL/03 (Filosofia morale) presso la Facoltà di Studi Umanistici dell’Università di Cagliari, Dipartimento di Pedagogia, Psicologia, Filosofia, avendo vinto il concorso indetto con D.R. n. 84 il 29 ottobre 2014. Precedentemente, dal 1 marzo 2002 ricercatrice incaricata dei corsi di Filosofia morale presso la stessa istituzione.

Attività di insegnamento nei corsi triennali (Antropologia filosofica), magistrali (Filosofia morale) e di dottorato. Dal 1 ottobre 2019 Coordinatrice del Corso di dottorato di ricerca in Filosofia, Epistemologia e Storia della Cultura. Attiva nelle Commissioni dei Consigli di corso di studio e dipartimentali (per es. Referente Erasmus per i corsi di studio di area pedagogica, membro della giunta di Dipartimento). Nel corso degli anni ha presentato come relatrice tre tesi di dottorato di ricerca (su: economia ed etica; il problema della tecnica in Hannah Arendt; la medicina narrativa) e più di centotrenta tesi quadriennali di vecchio ordinamento, triennali  e magistrali (prevalentemente su questioni e problemi della riflessione filosofica contemporanea).

Ambiti di ricerca: Filosofia classica tedesca, fenomenologia, ermeneutica, decostruzionismo, filosofia contemporanea francese e tedesca.

Partecipazione a vari Programmi di ricerca di rilevante interesse nazionale (PRIN), per esempio su: “Antropologia ed etica dell’interculturalità. La funzione dell’immaginazione” (PRIN 2005); “Memoria e immaginazione nel processo della decisione etica e politica” (PRIN 2007); “Umanesimo, religione e democrazia politica nel terzo millennio” (PRIN 2009, responsabile scientifico del gruppo di ricerca dell’Università di Cagliari); “Universalità e individualità tra riflessione antica, prospettive moderne e sfide contemporanee” (PRIN 2012).

Partecipazione come ospite invitata in convegni nazionali e internazionali. Organizzazione scientifica di numerosi convegni, seminari e iniziative di ricerca, di carattere nazionale e internazionale. Pubblicazioni in varie lingue (italiano, tedesco, inglese, francese, greco moderno, turco). Finanziamenti per la ricerca da parte di numerose istituzioni (es. DAAD, CNR, IISF).

Membro di numerose società scientifiche: della Società Filosofica Italiana; della Società Italiana di Filosofia Morale; della Hegel Gesellschaft; della Deutsche Gesellschaft für phänomenologische Forschung. Dal 1 luglio 2019 cooptata nel Consiglio Direttivo della Società Filosofica Romana per il triennio 2019-2021.

Valutatrice anonima per riviste, collane editoriali, istituzioni di ricerca nazionali e internazionali. Commissaria esterna in esami finali per il conseguimento del titolo di Dottore di ricerca presso le Università UNED (Madrid, Spagna), Padova, La Sapienza (Roma), Roma Tre. Commissaria in concorsi pubblici per Professore associato e per Ricercatore Universitario presso l’Università Sapienza di Roma.

Traduttrice di testi filosofici dal tedesco e dal francese per pubblicazioni in volume e in riviste (per es. testi di G.W.F. Hegel, J.E. Erdmann, E. Stein, M. Horkheimer, E. Fink, J. Patočka, J. Ellul, A. Dragomir, J. Derrida, B. Waldenfels, J.-L. Nancy, A. Meddeb).

Altre esperienze e capacità:

Ripetutamente borsista e allieva dell’“Istituto Italiano per gli Studi Filosofici” di Napoli (dal 1982). Affiliata alla “Scuola di Roma”.

Borse di studio e finanziamenti per soggiorni di studio e di ricerca presso le Università di: Zurigo, Bochum, Lovanio, Colonia, Berlino, Friburgo.

Ha fondato e collaborato alla rivista filosofica in rete “Kainos” (2001-2013, ISSN 1827-3750). Ha fondato e codirige la rivista filosofica in rete “Azioni parallele. Quaderni d’aria” (2014-, ISSN 2420-8310).

Insegnante di ruolo di Filosofia e Storia nei Licei dal 1985 al 2002.

Competenze linguistiche: madrelingua Italiano. Lingue moderne: eccellente conoscenza del Tedesco, ottima del Francese, buona dell’Inglese, discreta del Turco. Lingue antiche: buone conoscenze e capacità di lettura e comprensione in Latino e in Greco.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar