Programmi

 

20/40/088 - LETTERATURA TEDESCA 1

Anno Accademico ​2015/2016

Docente
NICOLETTA ​DACREMA (Tit.)
Periodo
Primo Semestre​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale​
Lingua Insegnamento




Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[20/39] ​ ​FILOSOFIA [39/00 - Ord. 2013] ​ ​PERCORSO COMUNE1260
[20/40] ​ ​LETTERE [40/10 - Ord. 2008] ​ ​LETTERE CLASSICHE1260
[20/40] ​ ​LETTERE [40/20 - Ord. 2008] ​ ​LETTERE MODERNE1260
Obiettivi

Obiettivo del corso sarà quello di dare agli studenti gli strumenti critici per potersi muovere agevolmente all'interno del panorama della grande cultura del fine secolo austriaco attraverso l’approfondimento del fenomeno “Cabaret” sia da un punto di vista artistico-letterario, sia da un punto di vista più strettamente linguistico
Nello specifico, scopo formativo del corso, sarà ottenere da parte dello studente,

a) per quanto riguarda la Conoscenza e capacità di comprensione:
 La conoscenza delle peculiari manifestazioni del patrimonio letterario d'area tedesca;
 La conoscenza dei fenomeni storico-culturali connessi ai testi letterari d'area tedesca;

b) per quanto riguarda le Capacità di applicare conoscenza e comprensione:
- l’applicazione delle conoscenze linguistiche e metodologiche nel campo dell'analisi letteraria e la capacità di esame critico consapevole di un’opera in rapporto alle sue specificità retorico-espressive di genere.

Obiettivi

Obiettivo del corso sarà quello di dare agli studenti gli strumenti critici per potersi muovere agevolmente all'interno del panorama della grande cultura del fine secolo austriaco attraverso l’approfondimento del fenomeno “Cabaret” sia da un punto di vista artistico-letterario, sia da un punto di vista più strettamente linguistico
Nello specifico, scopo formativo del corso, sarà ottenere da parte dello studente,

a) per quanto riguarda la Conoscenza e capacità di comprensione:
 La conoscenza delle peculiari manifestazioni del patrimonio letterario d'area tedesca;
 La conoscenza dei fenomeni storico-culturali connessi ai testi letterari d'area tedesca;

b) per quanto riguarda le Capacità di applicare conoscenza e comprensione:
- l’applicazione delle conoscenze linguistiche e metodologiche nel campo dell'analisi letteraria e la capacità di esame critico consapevole di un’opera in rapporto alle sue specificità retorico-espressive di genere.

Prerequisiti

Agli studenti non si richiede nessun prerequisito formativo specifico.
Va da sé che si dà per scontata una buona padronanza linguistica dell'italiano scritto, una buona capacità di espressione, e altresì le basi necessarie per un inquadramento storico europeo (basi necessarie acquisite da una corretta formazione scolastica di secondo grado)

Contenuti

Il Corso dal titolo "Dal Café Chantant al Kabarett. Il male sottile dello spirito europeo" si propone di prendere in esame uno dei fenomeni più significativi, e tuttavia poco esplorato, della grande cultura del fine secolo austriaco: il Cabaret.
Tale fenomeno verrà analizzato sia da un punto di vista artistico-letterario (nei modi e nei temi, il cabaret propone una audace sintesi di tradizione e modernità), sia da un punto di vista più strettamente linguistico. In particolare, saranno presi in esame alcuni dei problemi traduttivi che i testi di cabaret – testi misti, fatti di prosa e di versi; con spiccati regionalismi e con intarsi dialettali in un tessuto Hochdeutsch - pongono a chi voglia volgerli in altra lingua.

Metodi Didattici

lezioni frontali

Verifica dell'apprendimento

La valutazione dello studente prevede una prova scritta.
Le conoscenze relative al corso di letteratura tedesca verranno valutate tramite:

1) domande a risposta chiusa in cui lo studente dovrà dimostrare la conoscenza dei principali fondamenti culturali (storico, geografici, politici) relativi al mondo tedesco;
2) domande a risposta aperta in cui lo studente dovrà dimostrare la conoscenza dei concetti relativi al tema del corso.

Le competenze raggiunte dallo studente verranno valutate tramite esercizi mirati in cui il medesimo dovrà dimostrare di sapere applicare gli strumenti che gli sono stati forniti durante il corso.

Testi

Questo corso, accanto ad aspetti già studiati dalla critica, ne presenta alcuni nuovi , non ancora indagati dalla ricerca. A questo proposito, sarà cura del Docente mettere a disposizione, di volta in volta, fotocopie riguardo il materiale documentario trattato, allestendo a fine corso una dispensa.

Si raccomanda comunque lo studio dei seguenti testi:

TRIENNIO
- A. Destro, "I paesi di lingua tedesca", Il Mulino, Bologna, 2004
- N. Dacrema, "Le arti a confronto", Marietti, Milano, 2004
- M. Freschi, "La Vienna di fine secolo", Editori Riuniti, Roma, 2000

Altre Informazioni

Naturalmente, il corso verrà erogato con un differente grado di approfondimento a seconda che sia rivolto a studenti il cui Piano di studi prevede un esame di Letteratura Tedesca da 6 CFU o da 12 CFU.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar