Programmi

 

20/40/125A - STORIA CONTEMPORANEA 1 (MOD.A)

Anno Accademico ​2015/2016

Docente
FRANCESCO ​ATZENI (Tit.)
Periodo
Primo Semestre​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale​
Lingua Insegnamento




Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[20/38] ​ ​BENI CULTURALI [38/30 - Ord. 2013] ​ ​STORICO-ARTISTICO630
[20/38] ​ ​BENI CULTURALI [38/50 - Ord. 2013] ​ ​CINEMA, TEATRO E MUSICA630
[20/39] ​ ​FILOSOFIA [39/00 - Ord. 2013] ​ ​PERCORSO COMUNE630
[20/40] ​ ​LETTERE [40/10 - Ord. 2008] ​ ​LETTERE CLASSICHE630
Obiettivi

Obiettivi dell’insegnamento, conoscenze e abilità

Parte I (Storia contemporanea 1, mod. A)
Titolo del corso: “Il fascismo”.

Obiettivi
Il corso si propone di fornire una conoscenza critica a livello universitario dei principali temi della storia contemporanea in una prospettiva diacronica-comparativa, con particolare attenzione alla storia italiana. Si propone inoltre di approfondire lo studio del fascismo, con riferimento alla più recente storiografia
Conoscenze e abilità attese.
Lo studente acquisirà una conoscenza critica dei temi nodali dell’età contemporanea e dei temi di approfondimento sulla base della più recente ricerca storica, sviluppando la consapevolezza della diversità degli approcci storiografici. Acquisirà capacità di leggere criticamente i fatti storici e di metterli in relazione tra loro. Maturerà capacità di uso critico di concetti e di categorie analitiche, che utilizzerà nell’interpretazione dei fenomeni politici ed economico-sociali del mondo contemporaneo.

Obiettivi

Obiettivi
Il corso si propone di fornire una conoscenza critica a livello universitario dei principali temi della storia contemporanea in una prospettiva diacronica-comparativa, con particolare attenzione alla storia italiana. Si propone inoltre di approfondire lo studio del fascismo, con riferimento alla più recente storiografia
Conoscenze e abilità attese.
Lo studente acquisirà una conoscenza critica dei temi nodali dell’età contemporanea e dei temi di approfondimento sulla base della più recente ricerca storica, sviluppando la consapevolezza della diversità degli approcci storiografici. Acquisirà capacità di leggere criticamente i fatti storici e di metterli in relazione tra loro. Maturerà capacità di uso critico di concetti e di categorie analitiche, che utilizzerà nell’interpretazione dei fenomeni politici ed economico-sociali del mondo contemporaneo.

Prerequisiti

Lo studente deve possedere una conoscenza manualistica di tipo liceale della storia dell’800 e del ‘900.

Prerequisiti

Prerequisiti
Lo studente deve possedere una conoscenza manualistica di tipo liceale della storia dell’800 e del ‘900.

Contenuti

Conoscenza critica dei principali eventi dell’età contemporanea (Seconda rivoluzione industriale e Età dell’imperialismo, L’età giolittiana, La Grande guerra, Il primo dopoguerra, La crisi tra le due guerre, I regimi autoritari e totalitari, La Seconda guerra mondiale, La Resistenza, Il secondo dopoguerra, La guerra fredda, Le vicende dell’ultimo cinquantennio del ‘900). Approfondimento della storia del fascismo.

Metodi Didattici

Il corso si articolerà in 30 ore di lezioni frontali. Verranno analizzate le principali tematiche della Storia contemporanea (quali (Seconda rivoluzione industriale e Età dell’imperialismo, L’età giolittiana, La Grande guerra, Il primo dopoguerra, La crisi tra le due guerre, I regimi autoritari e totalitari) e si approfondirà la storia del fascismo. Alcuni aspetti verranno approfonditi in seminari organizzati nell’ambito del Dipartimento di Storia, Beni culturali e Territorio.

Verifica dell'apprendimento

La preparazione e i risultati raggiunti dallo studente verranno valutati nel corso degli esami previsti a conclusione del corso. E’ prevista una verifica preliminare all’esame finale. La valutazione terrà conto delle conoscenze acquisite, della padronanza del linguaggio specifico, della abilità espressiva e della capacità critica di periodizzare i fenomeni storici affrontati nel corso e di effettuare collegamenti tra i vari temi affrontati.

Verifica dell'apprendimento

La preparazione e i risultati raggiunti dallo studente verranno valutati nel corso degli esami previsti a conclusione del corso. E’ prevista una verifica preliminare all’esame finale. La valutazione terrà conto delle conoscenze acquisite, della padronanza del linguaggio specifico, della abilità espressiva e della capacità critica di periodizzare i fenomeni storici affrontati nel corso e di effettuare collegamenti tra i vari temi affrontati.

Testi

TESTI
Storia contemporanea 1 mod A (6 crediti)

1) Parte generale: La Storia in generale dal 1870 ai nostri giorni.
Gli studenti che hanno già sostenuto l’esame di Storia del Risorgimento limiteranno lo studio della parte generale al periodo successivo al 1900.
Ai fini della preparazione si consiglia:
- G. Sabbatucci, V. Vidotto, Storia contemporanea. L’Ottocento (dal capitolo La seconda rivoluzione industriale) e Storia contemporanea. Il Novecento, oppure G. Sabbatucci, V. Vidotto, Il mondo contemporaneo. Dal 1848 a oggi (Manuali di base), Laterza (dal capitolo La seconda rivoluzione industriale)
In alternativa lo studente potrà utilizzare: M. L. Salvadori, L’Età Contemporanea, Loescher (Corso di Storia, vol. 3).
L’utilizzo di altri manuali andrà preventivamente concordato.
La preparazione sarà completata con la lettura di un testo di educazione civica per i Licei. Parti da approfondire: l’ordinamento dello Stato e la Costituzione repubblicana.

2) Parte monografica: Parte monografica: Il fascismo.

La preparazione sarà condotta su:

2) E. Gentile, Fascismo. Storia e interpretazione, Laterza (capitoli I, II, III, VI, IX, X)

Problemi di storia contemporanea:

E’ richiesta la lettura di Uno dei seguenti volumi (o di altro testo da concordare preventivamente), del quale lo studente, in sede di esame, dovrà saper esporre, in modo sintetico, le principali tematiche affrontate:

G. Borgognone, Come nasce una dittatura. L’Italia del delitto Matteotti, Laterza
A. Riccardi, L'inverno più lungo. 1943-44: Pio XII, gli ebrei e i nazisti a Roma, Laterza
R. Moro, La Chiesa e lo sterminio degli ebrei, Il Mulino
A. J. De Grand, L'Italia fascista e la Germania nazista, Il Mulino
R. De Felice, Le interpretazioni del fascismo, Laterza
B. Bruneteau, Il secolo dei genocidi, Il Mulino
M. Del Pero, La guerra fredda, Carocci

Testi

Storia contemporanea 1 mod A (6 crediti)

1) Parte generale: La Storia in generale dal 1870 ai nostri giorni.
Gli studenti che hanno già sostenuto l’esame di Storia del Risorgimento limiteranno lo studio della parte generale al periodo successivo al 1900.
Ai fini della preparazione si consiglia:
- G. Sabbatucci, V. Vidotto, Storia contemporanea. L’Ottocento (dal capitolo La seconda rivoluzione industriale) e Storia contemporanea. Il Novecento, oppure G. Sabbatucci, V. Vidotto, Il mondo contemporaneo. Dal 1848 a oggi (Manuali di base), Laterza (dal capitolo La seconda rivoluzione industriale)
In alternativa lo studente potrà utilizzare: M. L. Salvadori, L’Età Contemporanea, Loescher (Corso di Storia, vol. 3).
L’utilizzo di altri manuali andrà preventivamente concordato.
La preparazione sarà completata con la lettura di un testo di educazione civica per i Licei. Parti da approfondire: l’ordinamento dello Stato e la Costituzione repubblicana.

2) Parte monografica: Parte monografica: Il fascismo.

La preparazione sarà condotta su:

2) E. Gentile, Fascismo. Storia e interpretazione, Laterza (capitoli I, II, III, VI, IX, X)

Problemi di storia contemporanea:

E’ richiesta la lettura di Uno dei seguenti volumi (o di altro testo da concordare preventivamente), del quale lo studente, in sede di esame, dovrà saper esporre, in modo sintetico, le principali tematiche affrontate:

G. Borgognone, Come nasce una dittatura. L’Italia del delitto Matteotti, Laterza
A. Riccardi, L'inverno più lungo. 1943-44: Pio XII, gli ebrei e i nazisti a Roma, Laterza
R. Moro, La Chiesa e lo sterminio degli ebrei, Il Mulino
A. J. De Grand, L'Italia fascista e la Germania nazista, Il Mulino
R. De Felice, Le interpretazioni del fascismo, Laterza
B. Bruneteau, Il secolo dei genocidi, Il Mulino
M. Del Pero, La guerra fredda, Carocci

Testi

Storia contemporanea 1 mod A (6 crediti)

1) Parte generale: La Storia in generale dal 1870 ai nostri giorni.
Gli studenti che hanno già sostenuto l’esame di Storia del Risorgimento limiteranno lo studio della parte generale al periodo successivo al 1900.
Ai fini della preparazione si consiglia:
- G. Sabbatucci, V. Vidotto, Storia contemporanea. L’Ottocento (dal capitolo La seconda rivoluzione industriale) e Storia contemporanea. Il Novecento, oppure G. Sabbatucci, V. Vidotto, Il mondo contemporaneo. Dal 1848 a oggi (Manuali di base), Laterza (dal capitolo La seconda rivoluzione industriale)
In alternativa lo studente potrà utilizzare: M. L. Salvadori, L’Età Contemporanea, Loescher (Corso di Storia, vol. 3).
L’utilizzo di altri manuali andrà preventivamente concordato.
La preparazione sarà completata con la lettura di un testo di educazione civica per i Licei. Parti da approfondire: l’ordinamento dello Stato e la Costituzione repubblicana.

2) Parte monografica: Parte monografica: Il fascismo.

La preparazione sarà condotta su:

2) E. Gentile, Fascismo. Storia e interpretazione, Laterza (capitoli I, II, III, VI, IX, X)

Problemi di storia contemporanea:

E’ richiesta la lettura di Uno dei seguenti volumi (o di altro testo da concordare preventivamente), del quale lo studente, in sede di esame, dovrà saper esporre, in modo sintetico, le principali tematiche affrontate:

G. Borgognone, Come nasce una dittatura. L’Italia del delitto Matteotti, Laterza
A. Riccardi, L'inverno più lungo. 1943-44: Pio XII, gli ebrei e i nazisti a Roma, Laterza
R. Moro, La Chiesa e lo sterminio degli ebrei, Il Mulino
A. J. De Grand, L'Italia fascista e la Germania nazista, Il Mulino
R. De Felice, Le interpretazioni del fascismo, Laterza
B. Bruneteau, Il secolo dei genocidi, Il Mulino
M. Del Pero, La guerra fredda, Carocci

Altre Informazioni

Ulteriori indicazioni relative al corso e riferimenti bibliografici verranno dati durante le lezioni.
Gli studenti che intendono chiedere la tesi in Storia contemporanea sono tenuti a concordare per tempo il Piano di studi col docente.

Orario di ricevimento nel primo semestre: mercoledì 9-11 e per appuntamento. Studio/Stanza: Facoltà di Studi umanistici, Corpo Centrale, piano terzo, stanza n. 90 (tel. 070.675.7064)

Altre Informazioni

Ulteriori indicazioni relative al corso e riferimenti bibliografici verranno dati durante le lezioni.
Gli studenti che intendono chiedere la tesi in Storia contemporanea sono tenuti a concordare per tempo il Piano di studi col docente.

Orario di ricevimento nel primo semestre: mercoledì 9-11 e per appuntamento. Studio/Stanza: Facoltà di Studi umanistici, Corpo Centrale, piano terzo, stanza n. 90 (tel. 070.675.7064)

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar