Programmi

 

20/39/213 - STORIA DEL PENSIERO SCIENTIFICO IN ETÀ MODERNA

Anno Accademico ​2014/2015

Docente
GIANCARLO ​NONNOI (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre ​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale ​
Lingua Insegnamento
 ​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[20/39] ​ ​FILOSOFIA [39/00 - Ord. 2010] ​ ​PERCORSO COMUNE630
Obiettivi

Individuazione dei principali quadri teorici e paradigmi che guidarono le esplorazioni scientifiche del XIX secolo. Arricchimento delle conoscenze relative all’interscambio tra scienze e società in Età moderna.
Messa a fuoco dei caratteri distintivi e innovativi dell’esplorazione del Sub Continente Australe Americano.
Affinamento delle capacità di comprensione testuale e storico-critica di specifici testi teorico-scientifici.

Prerequisiti

Conoscenza delle linee generali di sviluppo del pensiero scientifico moderno con particolare riferimento alle scienze naturali nei secoli XVIII e XIX. Basilare conoscenza delle principali categorie scientifiche e della loro interconnessione con la discussione filosofica. Capacità di comprensione di argomentazioni astratte e padronanza della terminologia di base in uso nelle aree disciplinari trattate, sia sul piano lessicale e che concettuale.

Contenuti

Argomento del corso: Il viaggio naturalistico nell’America australe.
Nel corso delle lezioni verrà messo a fuoco l’emergere ed il consolidarsi nel corso del XIX secolo da parte di alcune nazioni europee di un forte interesse geografico-naturalistico per la banda sud-orientale dell’America Meridionale.
Costituiranno oggetto specifico di approfondimento le missioni esplorative finalizzate alla conoscenza del sistema geo-naturalistico della Patagonia e della Terra del Fuoco condotte da Robert FitzRoy e Charles Darwin (fine 1833 - giugno 1834) e dalla missione scientifica italo-argentina capitanata da Giacomo Bove tra il finire del 1881 e il settembre del 1882.
Nell’ambito del corso sono in programma un certo numero di interventi del prof. Nicolás Kwiatkowski dell’Universidad Nacional de San Martín (Argentina) che tratteggerà il contesto storico-politico nel quale furono portate a termine le due importanti missioni di ricerca, unitamente alle interconnessioni di queste ultime con la nascita e la formazione della Nazione Argentina.

Metodi Didattici

Lezioni frontali

Verifica dell'apprendimento

Prova orale

Testi

- Charles DARWIN, Viaggio di un naturalista intorno al mondo, Feltrinelli o Giunti (oppure altre edizioni), capp. I-XI;
- Giacomo BOVE, Viaggio alla Patagonia e alla terra del Fuoco, La Nuova Antologia, 1882, (il testo di Bove è disponibile anche con altre titolazioni sul digital library www. sardoa.eu)
- G. NONNOI, Desierto, malones y civilización. All’origine della Nación Argentina, A. Cannas, T. Cossu, M. Giuman (a cura), XENOI, Liguori, pp- 307-322;
- G. NONNOI, Domenico Lovisato. Una camicia rossa sulle tracce del tempo, in F. Atzeni A. Mattone (a cura), La Sardegna nel Risorgimento, Carocci, pp. 419-446.
* Sulla pagina del docente (people.unica.it/giancarlononnoi) verranno fornite indicazioni sui testi non facilmente reperibili.

Letture sussidiarie e di approfondimento
- Ettore COZZANI Giacomo Bove e i suoi viaggi di esplorazione, Paravia, 1930;
- Flavio FIORANI, Patagonia. Invenzione e conquista di una terra alla fine del mondo, Donzelli;
- Harry THOMPSON, Questa creatura delle tenebre, Nutrimenti;
- Marco CIARDI, Esplorazioni e viaggi scientifici del Settecento, BUR;
- Bruce CHATWIN, In Patagonia, Adelphi;
- Luis SEPÚLVEDA, Patagonia express, Guanda.

Altre Informazioni

Si raccomanda la frequenza.
Potranno sostenere l'esame esclusivamente gli studenti che abbiano preventivamente effettuato la registrazione on-line.
Per il superamento dell’esame di profitto gli studenti non-frequentanti e quelli che hanno frequentato saltuariamente dovranno integrare la preparazione con letture aggiuntive da concordare con il docente.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar