Programmi

 

LF/0189 - FILOLOGIA CLASSICA

Anno Accademico ​2021/2022

Docente
FRANCESCA ​PICCIONI (Tit.)
Periodo
Primo Semestre ​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale ​
Lingua Insegnamento
ITALIANO ​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[20/42] ​ ​FILOLOGIE E LETTERATURE CLASSICHE E MODERNE [42/00 - Ord. 2008] ​ ​PERCORSO COMUNE630
Obiettivi

Acquisire le principali linee di storia della filologia classica;
comprendere i modi di trasmissione del patrimonio letterario antico e apprendere strumenti e modalità di intervento sui guasti della tradizione manoscritta;
acquisire la terminologia propria della critica del testo e la capacità di impiegarla in modo appropriato;
imparare a utilizzare con autonomia di giudizio un’edizione critica e a leggerne l’apparato e acquisire quindi dimestichezza nel trattare problemi di natura critico-testuale ed ecdotica e capacità di motivare e argomentare adeguatamente le proprie scelte critiche.

Prerequisiti

È richiesta la conoscenza della grammatica e della storia della letteratura del greco e del latino antico.

Contenuti

1) Introduzione alla disciplina: snodi fondamentali nella storia della filologia; concetti relativi a tradizione manoscritta e critica del testo

2) Lettura di Orazio, Satire 1

Metodi Didattici

Lezioni frontali

Verifica dell'apprendimento

L'esame, orale, consiste nella lettura, traduzione e commento di un passo dal lib. 1 dei Sermones di Orazio.
La traduzione, in buon italiano, dovrà essere basata su una accurata analisi del testo latino. 
Il commento verterà su aspetti linguistici, grammaticali, stilistici e soprattutto sulla discussione dei problemi critico-testuali pertinenti al passo letto.
Il punteggio della prova d’esame è attribuito mediante un voto espresso in trentesimi.
La determinazione del punteggio tiene conto della conoscenza e padronanza degli argomenti trattati, delle capacità analitiche e critiche nell'interpretazione del testo latino e della chiarezza e proprietà espressive. Per riportare un voto non inferiore a 18/30 e superare l’esame lo studente deve dimostrare di aver acquisito una conoscenza sufficiente degli argomenti in programma e di essere in grado di analizzare un testo dal punto di vista linguistico e filologico. Per conseguire un punteggio pari a 30/30 e lode, lo studente deve invece dimostrare di aver acquisito una conoscenza eccellente di tutti gli argomenti trattati.

Testi

1) L.D. Reynolds-N.G. Wilson, Copisti e filologi. La tradizione dei classici dall'antichità ai tempi moderni, Roma-Padova 20164 (Padova 19691; ed. or. Oxford 1968), capp. I-V;
Un testo a scelta tra:
- M. Scialuga, Introduzione allo studio della filologia classica, Alessandria 2003;
- T. Braccini, La scienza dei testi antichi. Introduzione alla filologia classica, Milano 2017


2) Orazio, Sermones, lib. I
Edizione di riferimento: Q. Horati Flacci Opera, recognovit E.C. Wickam, editio altera curante H. W. Garrod, Oxonii 1912; per la discussione dei passi che presentano particolari problemi critico-testuali, i dati di apparato saranno integrati col ricorso ad altre edizioni (e.g. Villeneuve, Paris 1962 [19321]; Shackleton Bailey, Berlino-New York 2008 [19851]).


Per la preparazione dell'esame è consigliato l'uso di una edizione dei Sermones con commento. Si segnalano, ad es.:
Horace, Satires, Book 1, edited by E. Gowers, Cambridge 2012;
Oevres d’Horace. Satires, publiées par P. Lejay, Hildesheim 1966 (= Paris 1911)


3) È richiesta inoltre la conoscenza della grammatica storica, per cui si consiglia: A. Traina - G. Bernardi Perini, Propedeutica al latino universitario, Bologna, Patron, 1992 (capitoli dal I al VI); F. Cupaiuolo, Problemi di lingua latina: appunti di grammatica storica, Napoli, Loffredo, 2002. 

Altre Informazioni

Gli studenti che non potranno frequentare le lezioni sono invitati a mettersi in contatto col docente ufficiale per chiarimenti sul programma con un congruo anticipo rispetto al momento in cui si presenteranno a sostenere l'esame.
Per qualsiasi ulteriore chiarimento gli studenti sono invitati a rivolgersi al docente ufficiale.

contatti | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy