Programmi

 

LF/0248 - LETTERATURA CRISTIANA ANTICA

Anno Accademico ​2019/2020

Docente
ANTONIO ​PIRAS (Tit.)
Periodo
Primo Semestre ​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale ​
Lingua Insegnamento
ITALIANO ​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[20/42] ​ ​FILOLOGIE E LETTERATURE CLASSICHE E MODERNE [42/00 - Ord. 2008] ​ ​PERCORSO COMUNE630
Obiettivi

1) Sviluppare la capacità di comprendere e analizzare un testo cristiano greco e latino, nel periodo compreso dalle origini al V secolo, dal punto di vista linguistico, filologico e letterario, estendendo e rafforzando le conoscenze acquisite nel primo ciclo, in modo tale da favorire, in una dimensione di ricerca, l'elaborazione di un approccio personale e originale alla letteratura cristiana antica.

2) Saper affrontare problemi filologici ed interpretativi non scontati, relativi a un testo dell'antichità cristiana, inserito nel proprio contesto storico-culturale e considerato in un'ottica interdisciplinare come documento letterario e come fonte storica.

3) Favorire l'autonomia di giudizio e la formulazione di valutazioni critiche sulla forma, il contenuto, il significato e l'attualità, anche nei suoi risvolti etici e sociali, di un'opera letteraria dell'antichità cristiana.

4) Saper comunicare in termini di valutazioni critiche ed esegetiche e a interlocutori, specialisti e non, i risultati di un'analisi condotta su un testo antico in modo non eteronomo.

Prerequisiti

Conoscenze generali sulla storia e la civiltà del mondo antico e tardoantico. Conoscenza di base delle lingue classiche.

Contenuti

1. Parte generale: La letteratura cristiana dalle origini al V secolo.

2. Parte monografica: Gli inni di Ambrogio di Milano.
La parte monografica del corso si propone di inquadrare all'interno della tradizione innografica cristiana gli inni ambrosiani, dei quali si esamineranno le caratteristiche sia della forma (lingua e metro) sia del pensiero. L'analisi dei testi fornirà inoltre l'occasione di presentare le caratteristiche della lingua dei cristiani.

Metodi Didattici

Lezioni frontali e interattive con supporti multimediali.

Verifica dell'apprendimento

La valutazione dello studente prevede una prova orale relativa ai problemi di carattere filologico e storico-letterario conformemente al programma del corso.
Lo studente dovrà dimostrare di aver compreso lo sviluppo della letteratura cristiana antica con riferimento agli autori, alle opere e ai movimenti di pensiero che ne hanno caratterizzato il percorso; dovrà inoltre dimostrare di aver acquisito la capacità di analizzare un testo cristiano antico dal punto di vista linguistico, filologico e letterario e di saperlo inquadrare nel suo contesto storico-culturale.
Il punteggio della prova d'esame è attribuito mediante un voto espresso in trentesimi. Per superare l'esame, riportare quindi un voto non inferiore a 18/30, lo studente deve dimostrare di aver acquisito una conoscenza sufficiente degli argomenti indicati nel programma del corso e di essere in grado di analizzare un testo dal punto di vista letterario e linguistico. Per conseguire un punteggio pari a 30/30 e lode, lo studente deve invece dimostrare di aver acquisito una conoscenza eccellente di tutti gli argomenti trattati durante il corso.

Testi

Parte generale: A. Piras, Storia della letteratura patristica, PFTS University Press, Cagliari 2018; o altro manuale da concordare col docente.

Parte monografica:
1. Testi: M. Simonetti (ed.), Ambrogio. Inni, Nardini/EDB, Firenze 1988. Oppure: J. Fontaine (ed.), Ambroise de Milan. Hymnes, Du Cerf, Paris 2008.

2. Studi: M. Simonetti, Studi sull'innologia popolare cristiana dei primi secoli, Atti dell'Accademia Nazionale dei Lincei, Memorie, Classe di scienze morali etc., ser. VIII, vol. IV, fasc. 6, Roma 1952, pp. 341-484. Oppure: J. Fontaine, Les origines de l'hymnodie chrétienne latine d'Hilaire de Poitiers à Ambroise de Milan, "Revue de l'Institut catholique de Paris" 14 (1985) 15-51 (disponibile anche su www.gallica.fr).

Per quanto riguarda le caratteristiche del latino cristiano, si leggerà V. Loi, Origini e caratteristiche della latinità cristiana, Supplemento al n. 1 del «Bollettino dei Classici», Accademia Nazionale dei Lincei, Roma 1978.

Altre Informazioni

Eventuali personalizzazioni del programma, soprattutto in riferimento agli strumenti bibliografici, saranno concordate con il docente.
Gli studenti non frequentanti sono pregati di contattare il docente almeno due mesi prima di sostenere l'esame.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar