Programmi

 

20/42/169 - STORIA DELLE POETICHE

Anno Accademico ​2016/2017

Docente
GONARIA ​FLORIS (Tit.)
Periodo
Primo Semestre ​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale ​
Lingua Insegnamento
 ​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[20/42] ​ ​FILOLOGIE E LETTERATURE CLASSICHE E MODERNE [42/00 - Ord. 2008] ​ ​PERCORSO COMUNE630
Obiettivi

Capacità di ricercare, reperire ed allestire il corredo bibliografico necessario alla definizione di un tema di ricerca critico e teorico-letterario.

Capacità di investigare e di elaborare in forma orale e scritta le ragioni teoriche inerenti alla creazione letteraria nel contesto artistico e culturale di un’opera, di un autore, di un genere, di un movimento.

Prerequisiti

Padronanza dei codici costitutivi del linguaggio letterario (poetico-linguistico, retorico e metrico) e del sistema storico evolutivo della tradizione italiana.

Attitudine all’analisi del testo letterario poetico e prosastico.

Capacità di riferire la personale esperienza di lettura di un’opera letteraria alla diretta lettura e comprensione di un saggio critico che la riguarda.

Contenuti

La concezione della Fortuna tra Medioevo e Rinascimento, da Dante, Petrarca e Boccaccio a Machiavelli e Guicciardini.

Metodi Didattici

Lezioni frontali 10 ore
Esercitazioni 10 ore
Seminario 10 ore

Verifica dell'apprendimento

La partecipazione attiva alle lezioni, alle esercitazioni e al seminario punta a favorire l’individuazione da parte dello studente di un tema specifico di approfondimento del corso che sarà oggetto di un personale elaborato scritto da discutere all’orale.

Testi

Dante Alighieri, Divina Commedia, Inferno, VII;
Francesco Petrarca, De remediis utriusque fortunae;
Giovanni Boccaccio, Introduzione e Proemio al Decamerone;
Niccolò Machiavelli, Il Principe, capp. VI-VII, XXV-XXVI;
Francesco Guicciardini, Storia d’Italia: il Proemio e le Battaglie di Ravenna e di Agnadello.

Sarà valida qualsiasi edizione provvista di relativi apparati introduttivi e note.

Altre Informazioni

Gli studenti impossibilitati alla frequenza dovranno conferire con il docente in vista dell'esame.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar