Programmi

 

20/42/177 - STORIA ROMANA 2

Anno Accademico ​2015/2016

Docente
PIERGIORGIO ​FLORIS (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale​
Lingua Insegnamento




Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[20/42] ​ ​FILOLOGIE E LETTERATURE CLASSICHE E MODERNE [42/00 - Ord. 2008] ​ ​PERCORSO COMUNE630
[20/44] ​ ​STORIA E SOCIETÀ [44/00 - Ord. 2008] ​ ​PERCORSO COMUNE630
Obiettivi

Conseguimento di una conoscenza approfondita della storia di Roma tra la fine del II e gli inizi del I secolo a.C. (aspetti politici, militari, istituzionali, sociali, economici, religiosi, geografici), nonché di un'adeguata metodologia per la lettura critica delle fonti letterarie e documentarie relative agli argomenti trattati.

Prerequisiti

1) adeguata conoscenza dello sviluppo storico della civiltà romana con specifico riferimento agli ambiti politico, militare, sociale, istituzionale, geografico; 2) adeguata conoscenza della lingua latina; 3) adeguata conoscenza dei principali strumenti dell'analisi storica.

Contenuti

Dopo una parte introduttiva in cui sarà presa in considerazione la prima fase della crisi tardo repubblicana il corso si incentrerà sulla figura di C. Mario (fonti; retroterra familiare e sociale; inizi della carriera militare e politica; la partecipazione alla Guerra giugurtina, il primo consolato e la questione del reclutamento dell’esercito; il comando della Guerra cimbrica e la riorganizzazione dell’esercito; i cinque consolati consecutivi di Mario; la politica interna: Mario e i nobiles; Mario e gli equites; il rapporto con Saturnino e Glaucia; la partecipazione alla Guerra sociale; la crisi dell’88 a.C.: la fuga e l’esilio; Cinna e il ritorno di Mario; l’ingresso in città e le stragi mariane, il settimo consolato e la morte; l’eredità di Mario).

Metodi Didattici

Lezioni frontali con l’ausilio di materiale multimediale. In relazione agli argomenti trattati, nel corso delle lezioni saranno letti e commentati diversi tipi di fonti (letterarie e documentarie) con l’illustrazione della necessaria metodologia utile per la loro analisi critica.

Verifica dell'apprendimento

La prova d'esame è orale. Lo studente dovrà dimostrare di conoscere le diverse tematiche del programma rispondendo in modo pertinente ad una serie di domande. In modo adeguato al livello del corso ai fini della valutazione saranno prese in considerazione anche le capacità dello studente di esporre gli argomenti in modo organico e di leggere criticamente le fonti antiche, le capacità di analisi e sintesi, la padronanza espressiva e l’uso corretto del lessico della disciplina.

Testi

1) R.F. Rossi, Dai Gracchi a Silla, Bologna, Cappelli, 1980, pp. 151-320, 338-348, 374-396, 462-465, 472-475. 2) E. Gabba, Mario e Silla, in Aufstieg und Niedergang der römischen Welt, I, 1, Berlin - New York, De Gruyter, 1972, pp. 764-805. 3) E. Gabba, Esercito e società nella tarda repubblica romana, Firenze, La Nuova Italia, 1973, pp. 1-113. 4) G. Zecchini, Ideologia ottimate e ideologia popularis tra i Gracchi e Silla, in G. Zecchini, Il pensiero politico romano. Dall’età arcaica alla tarda antichità, Roma, La Nuova Italia Scientifica, 1997, pp. 37-50. 5) Testi e fonti esaminati nel corso delle lezioni.
L’atlante storico di riferimento è il Barrington Atlas of the Greek and Roman World, edited by R.J.A. Talbert in collaboration with R.S. Bagnall et al., Princeton-Oxford: Princeton University Press, 2000 [collocazione: Biblioteca del Distretto delle scienze umane - Sezione Giordano Bruno - Punto di servizio di filologia classica e glottologia: ST. ANTICA 008 BARR; Biblioteca del Distretto delle scienze umane - Sezione Cittadella dei musei: DIP M EP LATINA 0474].

Altre Informazioni

Gli studenti non frequentanti e quelli intenzionati a sostenere l’esame di Storia romana 3 - Corso di Laurea Magistrale in Culture e Letterature dell'Antichità (5 cfu, rif. norm. 509/99) al fine di concordare un programma dovranno mettersi in contatto con il docente titolare dell'insegnamento, passando nel suo studio nei giorni di ricevimento oppure inviando una e-mail all'indirizzo pgfloris@unica.it

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar