Programmi

 

20/44/126 - STORIA CONTEMPORANEA 2

Anno Accademico ​2015/2016

Docente
FRANCESCO ​ATZENI (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale​
Lingua Insegnamento




Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[20/42] ​ ​FILOLOGIE E LETTERATURE CLASSICHE E MODERNE [42/00 - Ord. 2008] ​ ​PERCORSO COMUNE630
[20/44] ​ ​STORIA E SOCIETÀ [44/00 - Ord. 2008] ​ ​PERCORSO COMUNE630
Obiettivi

Obiettivi
Il corso si propone di fornire una conoscenza specialistica, critica e attenta alle interpretazioni storiografiche della storia italiana dopo la seconda guerra mondiale nel contesto della guerra fredda e dei processi di globalizzazione.

Conoscenze e abilità attese

Lo studente acquisirà una conoscenza specialistica della storia italiana dopo la seconda guerra mondiale, della guerra fredda e dei processi di globalizzazione. Maturerà inoltre una capacità critica nella lettura dei fatti storici, sviluppata attraverso costanti riferimenti alla diversità degli approcci storiografici.

Obiettivi

Obiettivi
Il corso si propone di fornire una conoscenza specialistica, critica e attenta alle interpretazioni storiografiche della storia italiana dopo la seconda guerra mondiale nel contesto della guerra fredda e dei processi di globalizzazione.

Conoscenze e abilità attese
Lo studente acquisirà una conoscenza specialistica della storia italiana dopo la seconda guerra mondiale, della guerra fredda e dei processi di globalizzazione. Maturerà inoltre una capacità critica nella lettura dei fatti storici, sviluppata attraverso costanti riferimenti alla diversità degli approcci storiografici.

Prerequisiti

Si richiede una conoscenza a livello universitario della Storia contemporanea.

Prerequisiti

Prerequisiti
Si richiede una conoscenza a livello universitario della Storia contemporanea.

Contenuti

Conoscenza critica della storia italiana dopo la seconda mondiale nel contesto della guerra fredda e dei processi di globalizzazione.

Contenuti

Conoscenza critica della storia italiana dopo la seconda mondiale nel contesto della guerra fredda e dei processi di globalizzazione.

Argomento del corso: L’Italia repubblicana. La guerra fredda. La globalizzazione

Metodi Didattici

Il corso si articolerà in lezioni frontali, seminari e relazioni. Nella prima parte del corso verranno analizzate le principali tematiche della Storia italiana dopo la seconda guerra mondiale, degli anni cinquanta e della stagione del centrosinistra in rapporto alla politica internazionale e storia della guerra fredda, con particolare attenzione alla storia politica e alla storia dei partiti politici. Sui temi affrontati verranno organizzate seminari e relazioni con la partecipazione attiva degli studenti. Alcuni aspetti verranno approfonditi in seminari organizzati nell’ambito del Dipartimento di Storia, Beni culturali e Territorio.

Verifica dell'apprendimento

La preparazione e i risultati raggiunti dallo studente verranno valutati nel corso degli esami previsti a conclusione del corso, anche sulla base della valutazione delle attività svolte durante il corso e della partecipazione ad esse. La valutazione terrà conto delle conoscenze acquisite, della padronanza del linguaggio specifico, della abilità espressiva e della capacità critica di effettuare collegamenti tra i vari temi affrontati.

Verifica dell'apprendimento

La preparazione e i risultati raggiunti dallo studente verranno valutati nel corso degli esami previsti a conclusione del corso, anche sulla base della valutazione delle attività svolte durante il corso e della partecipazione ad esse. La valutazione terrà conto delle conoscenze acquisite, della padronanza del linguaggio specifico, della abilità espressiva e della capacità critica di effettuare collegamenti tra i vari temi affrontati.

Testi

Argomento del corso: L’Italia repubblicana. La guerra fredda. La globalizzazione

TESTI

L’Italia repubblicana
a) G. Mammarella, L’Italia contemporanea (1943-2007), Il Mulino pp. 127-449


Lo studente dovrà inoltre approfondire DUE delle seguenti unità:

a) Il comunismo dal 1945 alla dissoluzione dell’URSS
Un testo a scelta tra:
S. Pons, La rivoluzione globale. Storia del comunismo internazionale 1917-1991, Einaudi (pp. 187-406);
M. Flores, La fine del comunismo, Bruno Mondadori


b) Chiesa e mondo contemporaneo
Un testo a scelta tra:
A. Riccardi, Mediterraneo. Cristianesimo e islam tra coabitazione e conflitto, Guerini e Associati
G. La Bella, Roma e l’America latina. Il resurgimiento cattolico sudamericano, Guerini e Associati


c) La globalizzazione
Un testo a scelta tra:
G. Mammarella, Europa e Stati Uniti dopo la guerra fredda, Il Mulino
A. Giovagnoli, Storia e globalizzazione, Laterza


d) La guerra fredda
Un testo a scelta tra:
B. Bongiovanni, Storia della guerra fredda, Laterza
J. Smith, La guerra fredda (1945-1991), Il Mulino
J. Harper, La guerra fredda, Il Mulino 2013

E’ richiesta inoltre la lettura di uno dei seguenti volumi o di altro da concordare con il docente:

F. Barbagallo, L'Italia repubblicana. Dallo sviluppo alle riforme mancate (1945-2008), Carocci
F. Barbagallo, La questione italiana. Il Nord e il Sud dal 1860 a oggi, Laterza
M. Ridolfi, Storia politica dell'Italia repubblicana, Bruno Mondadori
A. Cardini (a cura di), Il miracolo economico italiano (1958-1963), Il Mulino, 2006 (l’introduzione e 5 saggi a scelta)
G. Crainz, Il paese mancato. Dal miracolo economico agli anni Ottanta, Donzelli 2005
G. Gozzini, La mutazione individualista. Gli italiani e la televisione 1954-2011, Laterza 2011
S. Colarizi, M. Gervasoni, La tela di Penelope. Storia della seconda Repubblica, Laterza 2012
U. Gentiloni Silveri, Sistema politico e contesto internazionale nell’Italia repubblicana, Carocci, 2008
A. Giovagnoli, Il caso Moro. Una tragedia repubblicana, Il Mulino 2005
A. Giovagnoli, Il partito italiano. La Democrazia cristiana dal 1942 al 1994, Laterza
S. Rogari, La scienza storica, UTET 2013
P. Scoppola, La repubblica dei partiti, Il Mulino

Testi

L’Italia repubblicana
a) G. Mammarella, L’Italia contemporanea (1943-2007), Il Mulino pp. 127-449


Lo studente dovrà inoltre approfondire DUE delle seguenti unità:

a) Il comunismo dal 1945 alla dissoluzione dell’URSS
Un testo a scelta tra:
S. Pons, La rivoluzione globale. Storia del comunismo internazionale 1917-1991, Einaudi (pp. 187-406);
M. Flores, La fine del comunismo, Bruno Mondadori


b) Chiesa e mondo contemporaneo
Un testo a scelta tra:
A. Riccardi, Mediterraneo. Cristianesimo e islam tra coabitazione e conflitto, Guerini e Associati
G. La Bella, Roma e l’America latina. Il resurgimiento cattolico sudamericano, Guerini e Associati


c) La globalizzazione
Un testo a scelta tra:
G. Mammarella, Europa e Stati Uniti dopo la guerra fredda, Il Mulino
A. Giovagnoli, Storia e globalizzazione, Laterza


d) La guerra fredda
Un testo a scelta tra:
B. Bongiovanni, Storia della guerra fredda, Laterza
J. Smith, La guerra fredda (1945-1991), Il Mulino
J. Harper, La guerra fredda, Il Mulino 2013

E’ richiesta inoltre la lettura di uno dei seguenti volumi o di altro da concordare con il docente:

F. Barbagallo, L'Italia repubblicana. Dallo sviluppo alle riforme mancate (1945-2008), Carocci
F. Barbagallo, La questione italiana. Il Nord e il Sud dal 1860 a oggi, Laterza
M. Ridolfi, Storia politica dell'Italia repubblicana, Bruno Mondadori
A. Cardini (a cura di), Il miracolo economico italiano (1958-1963), Il Mulino, 2006 (l’introduzione e 5 saggi a scelta)
G. Crainz, Il paese mancato. Dal miracolo economico agli anni Ottanta, Donzelli 2005
G. Gozzini, La mutazione individualista. Gli italiani e la televisione 1954-2011, Laterza 2011
S. Colarizi, M. Gervasoni, La tela di Penelope. Storia della seconda Repubblica, Laterza 2012
U. Gentiloni Silveri, Sistema politico e contesto internazionale nell’Italia repubblicana, Carocci, 2008
A. Giovagnoli, Il caso Moro. Una tragedia repubblicana, Il Mulino 2005
A. Giovagnoli, Il partito italiano. La Democrazia cristiana dal 1942 al 1994, Laterza
S. Rogari, La scienza storica, UTET 2013
P. Scoppola, La repubblica dei partiti, Il Mulino


Ai fini dell’inquadramento dell’argomento del corso lo studente dovrà avere una conoscenza approfondita del periodo compreso tra il 1945 e i giorni nostri, per la quale si rimanda al manuale di storia contemporanea.

Altre Informazioni

Ulteriori indicazioni relative al corso e riferimenti bibliografici verranno dati durante le lezioni.
Ai fini dell’inquadramento dell’argomento del corso lo studente dovrà avere una conoscenza approfondita del periodo compreso tra il 1945 e i giorni nostri, per la quale si rimanda al manuale di storia contemporanea.

Gli studenti che intendono chiedere la tesi in Storia contemporanea sono tenuti a concordare per tempo il Piano di studi col docente.

Orario di ricevimento: mercoledì 11-13 e per appuntamento. Studio/Stanza: Facoltà di Studi umanistici, Corpo Centrale, piano terzo, stanza n. 90.

Altre Informazioni

Ulteriori indicazioni relative al corso e riferimenti bibliografici verranno dati durante le lezioni.

Gli studenti che intendono chiedere la tesi in Storia contemporanea sono tenuti a concordare per tempo il Piano di studi col docente.

Orario di ricevimento: mercoledì 11-13 e per appuntamento. Studio/Stanza: Facoltà di Studi umanistici, Corpo Centrale, piano terzo, stanza n. 90.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar