Programmi

 

20/41/027 - EPIGRAFIA LATINA 2

Anno Accademico ​2015/2016

Docente
ANTONIO MARIA ​CORDA (Tit.)
Periodo
Primo Semestre​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale​
Lingua Insegnamento




Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[20/41] ​ ​ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE [41/00 - Ord. 2011] ​ ​PERCORSO COMUNE630
[20/42] ​ ​FILOLOGIE E LETTERATURE CLASSICHE E MODERNE [42/00 - Ord. 2008] ​ ​PERCORSO COMUNE630
Obiettivi

L'obiettivo del corso è quello di permettere allo studente già in possesso delle abilità epigrafiche di base di sperimentare come a partire dal semplice testo epigrafico si possa ampliare il discorso fino a disegnare scenari storici complessi. Alla fine della frequenza lo studente sarà in grado di elaborare un commento strutturato ai testi epigrafici.

Prerequisiti

Conoscenza di base della disciplina

Contenuti

Le epigrafi cristiane della Sardegna romana

Nascita dell'epigrafia cristiana, quadro storico e breve storia degli studi. Caratteristiche generali e peculiarità dei formulari a connotazione cristiana.
Lettura e commento di una selezione di iscrizioni cristiane provenienti dal territorio regionale

Metodi Didattici

Lezioni frontali

Verifica dell'apprendimento

Prova orale

Testi

Parte generale: D. MAZZOLENI, La produzione epigrafica nelle catacombe romane, in V. FIOCCHI-F. BISCONTI-D. MAZZOLENI, Le catacombe cristiane di Roma. Origini, sviluppo, apparati decorativi, documentazione epigrafica, ed. Schnell & Steiner, Regensburg 1998, pp. 147-184 [Bibl. Dip. Archeologia cristiana 209].Sulla Sardegna: Antonio M. CORDA, Breve introduzione allo studio delle antichità cristiane della Sardegna, ed. Nuove Grafiche Puddu, Ortacesus 2007, pp. 30-121 [fotocopie disponibili presso la Biblioteca del Dipartimento] e selezione di iscrizioni della Sardegna [tavole disponibili presso la Biblioteca del Dipartimento alla fine del corso e scaricabili in questo blog] tratte da Antonio M. CORDA, Le iscrizioni cristiane della Sardegna, Città del Vaticano 1999 (=Studi di antichità cristiana pubblicati a cura del Pont. Istituto di Archeologia Cristiana, LV) [Bibl. Dip. Archeologia cristiana 212].

Testi

Parte generale: D. MAZZOLENI, La produzione epigrafica nelle catacombe romane, in V. FIOCCHI-F. BISCONTI-D. MAZZOLENI, Le catacombe cristiane di Roma. Origini, sviluppo, apparati decorativi, documentazione epigrafica, ed. Schnell & Steiner, Regensburg 1998, pp. 147-184 [Bibl. Dip. Archeologia cristiana 209].Sulla Sardegna: Antonio M. CORDA, Breve introduzione allo studio delle antichità cristiane della Sardegna, ed. Nuove Grafiche Puddu, Ortacesus 2007, pp. 30-121 [fotocopie disponibili presso la Biblioteca del Dipartimento] e selezione di iscrizioni della Sardegna [tavole disponibili presso la Biblioteca del Dipartimento alla fine del corso e scaricabili in questo blog] tratte da Antonio M. CORDA, Le iscrizioni cristiane della Sardegna, Città del Vaticano 1999 (=Studi di antichità cristiana pubblicati a cura del Pont. Istituto di Archeologia Cristiana, LV) [Bibl. Dip. Archeologia cristiana 212].

TAVOLE: http://people.unica.it/antoniomariacorda/didattica/materiale-didattico/anno-accademico-2015-2016/

Altre Informazioni

Il docente può essere contattato via e-mail al seguente indirizzo: mcorda (at) unica.it

tel. 0706757606 / skype: antoniomcorda

* I non frequentanti sono invitati a contattare il docente prima di iniziare la preparazione dell’esame previo appuntamento [mail: mcorda (at) unica.it]

Altre Informazioni

Il docente può essere contattato via e-mail al seguente indirizzo: mcorda (at) unica.it

tel. 0706757606 / skype: antoniomcorda

* I non frequentanti sono invitati a contattare il docente prima di iniziare la preparazione dell’esame previo appuntamento [mail: mcorda (at) unica.it]

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar