Programmi

 

20/42/036 - FILOLOGIA LATINA

Anno Accademico ​2015/2016

Docente
SONIA ​LACONI (Tit.)
Periodo
Primo Semestre​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale​
Lingua Insegnamento




Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[20/42] ​ ​FILOLOGIE E LETTERATURE CLASSICHE E MODERNE [42/00 - Ord. 2008] ​ ​PERCORSO COMUNE1260
Obiettivi

Il corso di Filologia latina (modulo A) rappresenta la prima unità didattica del modulo "Genesi ed evoluzione di modelli interpretativi della realtà dal III sec. a. C. al tardo antico: potere legittimo e tirannide”
Il modulo si propone tra gli obiettivi anche l'apprendimento della storia della filologia latina e dei fondamenti di critica testuale al fine di fornire gli strumenti per una corretta lettura di un apparato critico e la conoscenza delle metodologie e degli strumenti necessari alla ricostruzione dei testi antichi

Modulo B:
Il corso di Filologia latina rappresenta la seconda unità didattica del modulo "Genesi ed evoluzione di modelli interpretativi della realtà dal III sec. a. C. al tardo antico: Dal vir bonus ac strenuus al vir fortis sapiensque: virtus e sapientia tra tradizione e innovazione.
Il corso si propone l'acquisizione di conoscenze relative al periodo storico trattato e, dal punto di vista operativo, il raggiungimento di capacità di elaborare schemi e percorsi di analisi e sintesi per esplorare la genesi e l'evoluzione di modelli interpretativi della realtà dal III sec. a. C. al I d. C..
Il modulo di Filologia latina B si propone tra gli obiettivi anche l'apprendimento della storia della filologia latina e dei fondamenti di critica testuale al fine di fornire gli strumenti per una corretta lettura di un apparato critico e la conoscenza delle metodologie e degli strumenti necessari alla ricostruzione dei testi antichi

Prerequisiti

1)Aspetti cognitivi:
- conoscenza del periodo storico tra tarda repubblica e I sec. d. C. e tra III e IV sec. d. C.
- conoscenza del pensiero filosofico degli Epicurei e degli Stoici

2) Aspetti operativi:
- sensibilità linguistica e abilità esegetiche

Modulo B:
1)Aspetti cognitivi:
- conoscenza del periodo storico tra tarda repubblica e I sec. d. C.
- conoscenza del pensiero filosofico degli Epicurei e degli Stoici

2) Aspetti operativi:
- sensibilità linguistica e abilità esegetiche

Contenuti

I) Parte istituzionale:
Lezioni di metodologia e critica testuale

II) Corso monografico:
Genesi ed evoluzione di modelli interpretativi della realtà dal III dec. a. C. al tardo antico

III) Traduzione di brani tratti dal Moriundum esse pro Dei Filio di Lucifero di Cagliari,

L'esame si articola in due parti:
- la prima consiste in un test strutturato in 30 domande del tipo vero/falso sui testi Della Corte e della Scialuga

- la seconda parte consiste in un esame orale su argomenti del corso monografico, sulla teoria e prassi di critica testuale.
La capacità di traduzione e interpretazione della lingua latina sarà verificata utilizzando alcuni brani tratti dal Moriundum esse pro Dei Filio di Lucifero di Cagliari.

Modulo B:

Il corso monografico verte sul tema “virtus e sapientia nella tarda Repubblica e primo Impero” e sulla traduzione di alcuni brani tratti dalle opere politiche e filosofiche di Cicerone e dalle Epistole a Lucilio di Seneca.

Metodi Didattici

Lezioni frontali

Verifica dell'apprendimento

test + orale

Testi

Parte istituzionale:

- F. Della Corte, Avviamento allo studio delle lettere latine, Genova 1970, pp. 15-65

- M. Scialuga, Introduzione allo studio della filologia classica, Alessandria 2003.
S. Laconi, Costanzo II. Ritratto di un imperatore eretico, Roma 2004
- Luciferi Caralitani Moriundum esse pro Dei Filio a cura di S. Laconi, Roma 1998.
- S. Laconi, Osservazioni di critica testuale nel Moriundum esse pro Dei Filio. in Annali della Facoltà di lettere e Filosofia dell'Univ. di Cagliari, n.s. XV (LII), 1996-1997, pp. 109-118

- Introduzione dell'Ugenti alla sua ed. del Moriundum esse pro Dei Filio

S. Laconi, Dal vir bonus atque strenuus al vir fortis sapiensque. Virtus e Sapientia tra tradizione e innovazione, Dolianova 2014
- Antologia di testi di Cicerone e Seneca forniti in fotocopia

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar