Mar 092017
 

Nei giorni 6 e 7 aprile p.v., in aula 3 del corpo centrale, si terrà il ciclo di seminari

EDUCAZIONI OLTRE LE CONVENZIONI

SEMINARI SULL’EDUCAZIONE LIBERTARIA

con Francesco Codello e Giulio Spiazzi

Modulo 1: Giovedì 6 dalle ore 16 alle 20

– Le esperienze di scuole libertarie nel mondo – La comunità libertaria educante Kether, storia e attualità di un’esperienza libertaria. Domande condivise.

Modulo 2: Venerdì 7 dalle ore 9 alle 13

– Profilo informale dell’educatore/accompagnatore

libertario – Scuola di Stato e insegnanti libertari. Domande condivise.

Modulo 3: Venerdì 7 dalle ore 15 alle 19

– L’educazione libertaria tra incidentalità e autonomia – Proiezione filmato. Domande condivise.

I seminari prevedono una piccola quota di partecipazione.

E’ possibile partecipare anche a singole sessioni.

 

Infine, la mattina dell’8 aprile, nell’aula 1B (Psicologia), dalle 9.00 alle 13.00, si terrà una conferenza pubblica aperta su questi temi, con la presenza dei relatori e di altri portavoce di realtà locali affini.

Per informazioni e iscrizioni:

ilgiardinodiamanda@gmail.com

Tel. 3920138372

Apr 062020
 

Gentilissimi,
considerato l’eccezionale impegno che l’emergenza COVID19 sta  richiedendo
a tutti, anche per garantire attività nuove e innovative  per molti di
noi, vogliamo rappresentarvi che il Sistema Bibliotecario  di Ateneo, con
le sue risorse e professionalità, è attivamente  operativo per fornire il
massimo supporto possibile a tutto il  personale docente, oltre che agli
studenti.
La chiusura delle biblioteche determinata dalle disposizioni contenute nei
vari DPCM, ha comportato l’insorgenza di una serie di problemi oltre che
per la ricerca, anche  per la didattica.
La portata di tali problemi è tale che anche la Crui si è fatta carico di
avviare delle interlocuzioni a riguardo con gli Editori.
In questo quadro, alcuni di voi ci hanno già contattato per capire se ci
siano materiali “on line” impiegabili  per la didattica a distanza e
abbiamo fornito ogni  utile informazione al riguardo.
Tuttavia riteniamo strategico e opportuno in questo momento fornire
ulteriori informazioni e supporto per utilizzare al meglio il  ricchissimo
patrimonio di risorse elettroniche posseduto dall’Ateneo, risorse
accessibili anche da  casa e in parte misconosciute.
Il testo  adottato in versione cartacea, per il corso o come documento per
la stesura delle tesi, potrebbe non essere disponibile in digitale, ma i
nostri bibliotecari sono in grado di proporvi risorse elettroniche
alternative immediatamente disponibili da utilizzare, sia pure con qualche
adattamento,  per poter far fronte all’attuale situazione  di emergenza e
consentire agli studenti di disporre di materiale di  studio e ai tesisti
di completare il proprio percorso di studio.
Sappiamo peraltro che in questa fase gli studenti stanno incontrando molte
difficoltà e non sempre sono in grado, da soli, di trovare soluzioni
adeguate.
Quindi, se il libro che era stato indicato in bibliografia per il corso o
per la tesi è solo in formato cartaceo non potremo  reperirlo (almeno non
fino a quando durerà l’emergenza e la  restrizione negli spostamenti), ma
potremo sicuramente provare a  trovare insieme delle alternative nel
patrimonio digitale accessibile oppure attivarci per acquistare dei titoli
in “ebook”, se  disponibili, per il prestito tramite la biblioteca.
In tale logica,  anche il pro rettore alla didattica, prof. Ignazio Efisio
Putzu, auspica un fattiva collaborazione con il Sistema Bibliotecario di
Ateneo.
Ricordiamo, inoltre, che il servizio di fornitura di articoli è invece
sempre attivo ed organizziamo sessioni di assistenza a distanza per le
ricerche bibliografiche (ad es. a supporto dei tesisti o per trovare
materiale per la didattica online) o per altre esigenze specifiche.
Sul sito SBA, all’indirizzo
https://www.unica.it/unica/page/it/restiamoconnessi_risorse_e_servizi_bibliotecari_remoti?contentId=AVS216091
abbiamo precisato tutti i servizi erogati attualmente da remoto dai
bibliotecari e le modalità di ricerca delle risorse disponibili in formato
elettronico.
All’indirizzo:
http://www.unica.it/unica/page/it/solidarieta_digitale_per_la_ricerca_e_la_didattica?contentId=AVS216851
sono invece segnalate le iniziative adottate dagli Editori e l’elenco
aggiornato delle risorse elettroniche disponibili temporaneamente per il
nostro Ateneo.
Per ogni occorrenza e soprattutto per trovare soluzioni alle esigenze
connesse all’erogazione dei corsi  a distanza, potete contattare le
biblioteche di settore ai seguenti indirizzi di posta:

*   DISTRETTO BIOMEDICO SCIENTIFICO (Biologia e Farmacia, Medicina e
Chirurgia e Scienze) > biblio.bs@unica.it
*   DISTRETTO DELLE SCIENZE SOCIALI, ECONOMICHE E GIURIDICHE (Economia,
Giurisprudenza e Scienze politiche) > biblio_sseg@unica.it
*   DISTRETTO DELLE SCIENZE UMANE (Studi umanistici) > dante.su@unica.it
*   DISTRETTO TECNOLOGICO (Ingegneria, Architettura, Matematica)

biblioing@unica.it

e richiedere il nostro supporto.
Aspettiamo anche eventuali vostre segnalazioni per altre necessità per  le
quali possiamo esservi utili.

Lo staff del Sistema Bibliotecari di Ateneo
#restiamoconnessi

 Scritto da in 6 Aprile 2020  Senza categoria  Commenti disabilitati su dalla biblioteca per reperire materiale librario
Apr 062020
 

Il gioco per mercoledì si chiama Dammi la penna !

Ci si mette seduti uno di fronte all’altro e si mette una penna al centro tra le due persone.

Al via una delle due persone può prendere la penna e deve cercare di tenerla di fronte alle pressioni dell’altro per farsela dare.

In una prima fase entrambe le persone non possono parlare, tutto deve avvenire solo attraverso il corpo ed il viso.

Dopo un po’ (un minuto) si può anche iniziare a parlare per ottenere quel che si vuole (tenere/ottenere la penna).

Dopo due-tre minuti il gioco finisce.

Si respira un attimo, senza commenti, e si rinizia: deve iniziare a prendere la penna chi non l’aveva alla fine della prima fase. Ed il gioco riprende come nella prima fase, con gli stessi passaggi e gli stessi tempi.

Alla fine, si commentano entrambi i processi in coppia.

a presto

saluti

Apr 032020
 

 

 

 

il gioco per la lezione di lunedì prossimo si chiama Sì/No

è molto semplice: vi sedete di fronte e appoggiate entrambe le palme delle mani su quelle dell’altro, con le braccia piegate.

decidete chi inizia a dire Sì e chi risponderà con un bel No !

mentre uno dice sì spinge verso l’altro e gli piega le braccia verso il suo stesso viso, viceversa avviene per il no che arriva in risposta, con un movimento identico e opposto.

si va avanti così (ma non come se remaste in una canoa, ogni volta potete cambiare tono, ritmo e intensità sia della voce che del movimento gestuale) per qualche volta di seguito.

poi chi ha detto no dirà sì, e il gioco riparte di nuovo per alcuni giri.

parte sempre il sì, in entrambe le fasi.

alla fine, fate una valutazione in coppia su come è andata nei due ruoli.

buon gioco e buon fine settimana…al mare! (ironia…scherzetto)

a lunedì, tanti saluti

 

Apr 012020
 

il gioco per venerdì si chiama Linea di fuoco della comunicazione

trovate un partner e chiedetegli/le di parlarvi di qualcosa che lo/la coinvolge, qualcosa di importante per lei o per voi

all’inizio mostrate interesse per quello che vi dici, partecipate col corpo, state concentrate, commentate con il viso e con parole…

man mano simulate interesse, ma iniziate a dare qualche piccolo segno di distrazione…

poi procedete a manifestare disinteresse, sino alla noia più evidente…

cercate di fare tutto con attenzione e gradualità, senza ridere troppo, e senza lasciarvi condizionare troppo dalle reazioni dell’altro

NB: ovviamente l’altro non deve sapere nulla del gioco, oltre all’indicazione iniziale…

a risentirci presto, ci vediamo venerdì alle 16

saluti, grazie per la vostra partecipazione e presenza così intensa

Apr 012020
 

per trovare i libri è possibile utilizzare questi siti, che fanno consegne a domicilio

ibs.it
https://www.lafeltrinelli.it/
hoepli.it
vitaepensiero.it
libraccio.it
mondadoristore.it
webster.it
unilibro.it
libreriauniversitaria.it

oppure è anche possibile trovare i testi online in formato e-book

proseguirò comunque a trasferirvi anche altri materiali che userò a lezione o che mi sembrano utili su moodle e su people.

se avete difficoltà, fatemi sapere per mail.

saluti, a tra poco

Mar 312020
 
Carissime colleghe, cari colleghi,

Ricevo dalla Direttrice del Dipartimento, prof.ssa Lucarelli e dalla Preside di Facoltà, prof.ssa Martorelli una serie di informazioni che provo a sintetizzare nei seguenti punti.
Lezioni online. Tutte le lezioni del secondo semestre (tranne il corso di Igiene che, causa emergenza COVID, ha l’avvio posticipato) sono iniziate (vedi anche quanto riferito sul sito di Ateneo): grazie davvero a tutte le colleghe e i colleghi che hanno accolto questa sfida e la stanno portando avanti in maniera egregia. Aggiungo solo, solo per quanti stanno tenendo le lezioni, l’esigenza di registrarle. Il Rettore ha sottolineato come la registrazione fornisca l’unico modo che abbiamo per consentire di frequentare agli studenti impossibilitati a partecipare in diretta (es. per indisponibilità del computer o momentanei problemi sulla rete) come a quanti non sono abilitati all’accesso (fuori corso e studenti di altri CdS che volessero dare l’esame a scelta). Circa le lezioni il Senato Accademico, nella seduta del 27 marzo 2020, ha confermato la sospensione delle attività didattiche erogate con Adobe Connect nei giorni dal 9 al 14 aprile 2020 come da calendario accademico. Nel medesimo periodo i docenti possono però svolgere attività didattica integrativa online con altri strumenti (Teams, Skype ecc.).
Esami di profitto online. Presto avremo indicazioni per lo svolgimento degli esami di profitto che riguarderanno, ovviamente, tutti noi (compresi quelli che hanno svolto le proprie lezioni nel primo semestre). Sicuramente, come è stato anticipato, non sarà possibile lo svolgimento di esami scritti.
Sessioni di laurea. Circa la prossima sessione di tesi di laurea la Preside ci comunica che ci sarà uno slittamento della data prevista del 2 aprile a, molto verosimilmente, il 20 aprile. Vi farò avere, appena disponibili, notizie sulla modalità di svolgimento delle tesi.
Ricevimenti online. E’ opportuno rafforzare le attività di supporto agli studenti in corso e fuori corso via email e skype in ricevimento. Le richieste dei fuori corso, in particolare, sono molte. Per questa ragione si invita a fare uso di forme di didattica integrativa anche nel periodo dal 9 al 14 aprile, quando sono sospese le lezioni da calendario accademico.
Un caro saluto a tutte e tutti.
Cordialmente
Giovanni Bonaiuti
Mar 302020
 

in via informale si è venuti a sapere che la data delle tesi online slitterà di qualche settimana.

è probabile che da noi si potrà iniziare forse intorno al 20 aprile

a risentirci per conferma, seguite comunque le notizie sul portale d’ateneo e di facoltà

saluti

 

Mar 302020
 

allora…

mi pare che sia andata meglio, è molto impegnativo stare dietro a tutte le vostre chat, mi scuso con le persone a cui non ho risposto per ora…

per la prossima lezione vi chiederei di giocare due giochi, sempre in coppia_

-il primo si chiama Cos’hai da guardare ?

è molto semplice (apparentemente): due persone si guardano negli occhi per solo un minuto, in silenzio, non in modo ossessivo, ma tranquillo e poi si dicono quel che è avvenuto tra loro a livello emotivo e comunicativo

-il secondo, ugualmente breve e semplice, ci chiama Passa la maschera:

due persone stanno di fronte, sedute. Una inizia a fare una smorfia col viso e l’altra la imita, dicendo quale stato d’animo secondo lei vorrebbe esprimere l’altro; poi è la seconda a inventare una smorfia e avviene lo stesso (imitazione ed interpretazione da parte dell’altro),

dopo tre giri così a testa, il gioco finisce e si commenta insieme.

dopo, se ne avete voglia, scrivetemi qui.

grazie

ciao

Mar 282020
 

care e cari student@,

dopo aver cercato di capire come andare avanti, possibilmente meglio di ieri (e ci vuole poco), ed aver parlato con alcuni colleghi e tecnici, credo sia impossibile tentare di fare quel che avevo in mente ancora ieri, cioè di interagire in diretta su adobe connect.

La piattaforma non funziona bene, sopratutto con grandi numeri e non permette di lavorare nè con webcam e microfoni condivisi, nè via chat.

Vi faccio quindi questa proposta per il prossimo futuro:

  • di aprire a voi il blog su moodle ( ho visto che già 141 di voi sono iscritti e attivi su https://elearning.unica.it/user/index.php?id=336) e realizzare su quella piattaforma un forum, tra me e voi e tra voi, in cui interagiamo prima e dopo la lezione. vi chiedo quindi di iniziare a scrivere quel che pensate del gioco di ieri, quello sulla giusta distanza da trovare attraverso approssimazioni successive (chi non l’avesse ancora giocato, può ancora farlo!), in modo tale che io possa leggere le vostre idee, riflessioni e domande sul blog e commentarle lunedì a lezione.
  • la stessa cosa potremo fare alla prossima lezione: prima parte della lezione che commenta i post della precedente e seconda parte che propone un nuovo gioco da fare a casa, che viene commentato il giorno dopo (martedì) sul blog, e ri-commentato da me il mercoledì, e così via…
  • durante la lezione terrò solo io il microfono aperto (e, se la connessione regge, anche la webcam); eventualmente proverò a lasciare aperti chat e microfoni anche per voi a fine lezione per capire se almeno qualcuno/a riesce ad intervenire in diretta (ma dovrà aprire il microfono solo chi vuole intervenire e solo per il tempo in cui interviene…)

Proviamo a fare così e vediamo se riusciamo a far qualcosa di decente insieme, va bene ?

Se ci fossero persone che non riescono ad accedere a moodle, possono mandarmi delle mail ad euli@unica.it.  Se non saranno troppe, leggerò anche quelle.

saluti, ci ritroviamo lunedì alle 15 (puntuali!)

vi allego qui una nuova poesia che vorrei leggervi, di mariangela gualtieri, una delle mie poetesse preferite…

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar