Teaching

 

60/61/127 - BASI DI DATI 1

Anno Accademico ​2019/2020

Docente
DANIELE ​RIBONI (Tit.)
Periodo
Primo Semestre ​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale ​
Lingua Insegnamento
 ​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[60/61] ​ ​INFORMATICA [61/00 - Ord. 2016] ​ ​PERCORSO COMUNE984
Obiettivi

Conoscenza e capacità di comprensione: lo studente acquisirà le conoscenze fondamentali riguardo all'architettura dei sistemi per la gestione dei dati, alle metodologie di design delle basi di dati, algebra relazionale, normalizzazione di schemi relazionali e linguaggio SQL. Inoltre, lo studente sarà in grado di comprendere la struttura di un database relazionale.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione: lo studente sarà in grado di applicare la conoscenza acquisita per progettare concettualmente una base di dati relazionale, e di implementare il relativo schema usando il DBMS PostgreSQL. Sarà quindi in grado di creare, analizzare e gestire schemi relazionali per le basi di dati. Sarà anche in grado di gestire tecnicamente una base di dati. Lo studente sarà anche in grado di usare il linguaggio SQL per la creazione, cancellazione, modifica e ricerca di dati in uno schema relazionale.

Autonomia di giudizio: lo studente sarà in grado di valutare i requisiti concettuali di un dominio di dati, e di valutare la correttezza e l'efficienza della sua implementazione in un database relazionale.

Abilità comunicative: lo studente sarà in grado di illustrare le metodologie per la progettazione concettuale di un database relazionale, e le scelte più adeguate per implementare il modello concettuale in un DBMS reale, secondo i principi di efficienza e correttezza appresi.

Capacità di apprendimento: lo studente acquisirà la capacità di progettare e implementare database relazionali in base ai requisiti e alle specifiche del dominio dei dati.

Prerequisiti

Algoritmi e strutture dati.

Contenuti

- DBMS, modelli, linguaggi e utenti
- Modello relazionale
- Algebra relazionale
- Architettura DBMS
- Modello Entità-Relazione
- Progettazione concettuale
- Progettazione logica
- Normalizzazione
- Trigger
- Controllo dell'accesso
- Cenni a NoSQL e nuovi sistemi per la gestione dei dati
- Il linguaggio SQL

Metodi Didattici

Lezioni frontali ed esercitazioni (48+36 ore).

Verifica dell'apprendimento

--Esame--
L’esame è composto da una parte di teoria e da una parte di laboratorio. Le prove di teoria e di laboratorio possono essere svolte nello stesso appello o separatamente.

--Test di teoria--
Il test comprende tutti gli aspetti trattati nel corso, e include esercizi, domande a risposta aperta e quiz a risposta multipla.

--Test di laboratorio--
Il test viene svolto in aula informatizzata, utilizzando i tool PgAdmin e PostgreSQL, e consiste nella definizione di un database e nell'esecuzione di query SQL.

--Votazione--
Ogni parte di esame deve essere superata con votazione sufficiente, e il voto ha validità 12 mesi, scaduti i quali viene annullata. Il voto finale è la media pesata dei voti ottenuti nelle due parti (2/3 teoria e 1/3 laboratorio). Vengono attribuiti 2 punti bonus per chi supera entrambe le prove senza insufficienze entro la sessione invernale. Non consegnando una prova si perde il bonus.

Testi

- Atzeni, Ceri, Fraternali, Paraboschi, Torlone. Basi di dati. Quinta edizione. McGraw-Hill, 2018
- Garcia-Molina, Ullman, Widom. Database Systems: The Complete Book. 2/E. Pearson, 2009

Altre Informazioni

Materiale ausiliario:
- Sito Web del corso (su Moodle)
- Slides delle lezioni
- Esercizi svolti
- Puntatori a risorse Web di interesse sugli argomenti del corso

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar