Teaching

 

60/73/6 - BASI DI DATI 2

Anno Accademico ​2016/2017

Docente
DANIELE ​RIBONI (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre ​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale ​
Lingua Insegnamento
ITALIANO ​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[60/73] ​ ​INFORMATICA [73/00 - Ord. 2015] ​ ​PERCORSO COMUNE648
Obiettivi

Conoscenza e capacità di comprensione: lo studente acquisirà le conoscenze fondamentali sul funzionamento interno di un DBMS, in particolare riguardo a organizzazione fisica e gestione della memoria, indici, gestione delle interrogazioni e delle transazioni. Si propone inoltre di fornire conoscenze su basi di dati spaziali, basi di dati NoSQL e NewSQL, basi di dati distribuite e parallele, gestione di dati di sensore, uso di DBMS PostGIS e MongoDB.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Lo studente sarà in grado di applicare la conoscenza acquisita per individuare la tipologia più adatta di DBMS in base alle caratteristiche dei dati. Sarà inoltre in grado di creare, popolare e interrogare una base di dati PostGIS e una base di dati MongoDB. Sarà in grado di implementare un semplice programma utilizzando il framework Map-Reduce, e di lavorare con ampia autonomia, anche nello sviluppo di un progetti di gestione di dati avanzati.

Autonomia di giudizio: lo studente sarà in grado di valutare con ampia autonomia i requisiti concettuali di un dominio di dati evoluti, e di valutare la correttezza e l'efficienza della sua implementazione in un database usando una delle tecnologie illustrate.

Abilità comunicative: lo studente sarà in grado di illustrare le metodologie per la progettazione concettuale di un database avanzato, e le scelte più adeguate per implementare il modello concettuale in un DBMS reale, secondo i principi di efficienza e correttezza, e utilizzando capacità comunicative e divulgative legate al lessico specifico della materia anche in lingua inglese.

Capacità di apprendimento: lo studente acquisirà la capacità di progettare e implementare database evoluti in base ai requisiti e alle specifiche del dominio dei dati.

Prerequisiti

Algoritmi e strutture dati. Conoscenza di base dei DBMS relazionali.

Contenuti

- Organizzazione fisica e gestione della memoria
- Indici e tavole hash
- Gestione delle interrogazioni
- Database spaziali
- PostGIS (laboratorio)
- Controllo della concorrenza
- Gestione delle transazioni
- Ripristino
- Basi di dati distribuite
- Basi di dati parallele
- Basi di dati NoSQL
- Basi di dati NewSQL
- MongoDB (laboratorio)
- Framework Map-Reduce (laboratorio)
- Gestione di dati di sensore

Metodi Didattici

Lezioni frontali ed esercitazioni guidate in laboratorio (48 ore in totale).

Verifica dell'apprendimento

--Esame--
L’esame è composto da una parte di teoria e da una di parte di progetto, più eventuali bonus. Le prove di teoria e di progetto possono essere svolte nello stesso appello o separatamente.

--Test di teoria--
Il test comprende tutti gli aspetti trattati nel corso, e include esercizi, domande a risposta aperta e quiz a risposta multipla.

--Progetto--
Il progetto può essere sviluppato individualmente o in gruppi di al più tre studenti. La complessità del progetto sarà proporzionale alla dimensione del gruppo. Gli studenti possono scegliere un argomento tra quelli visti nelle lezioni di laboratorio, e proporre una breve specifica di un progetto di proprio interesse. La specifica deve descrivere precisamente gli obiettivi e le funzionalità del progetto che si vuole sviluppare. La specifica va concordata in anticipo col docente, prima di cominciare a sviluppare il progetto. Il codice del progetto deve essere consegnato elettronicamente su Moodle, insieme a una breve documentazione del sistema realizzato e delle scelte progettuali, almeno due giorni prima della data dell’appello. Gli studenti dovranno dimostrare la padronanza del codice sviluppato, essendo in grado di motivare le scelte progettuali e di spiegare la struttura e il funzionamento di tutte le parti del codice. Il progetto verrà valutato considerando correttezza, completezza, conformità alla specifica, e padronanza del codice e delle scelte progettuali.

--Votazione--
Il voto finale è la media pesata dei voti ottenuti nelle due parti (2/3 teoria e 1/3 progetto). Un bonus di 1/30 premia la partecipazione attiva alle lezioni (rispondere a domande, risolvere esercizi, etc).

Testi

- In italiano: Atzeni, Ceri, Fraternali, Paraboschi, Torlone. Basi di dati. Quarta edizione.McGraw-Hill, 2014
- In inglese: Garcia-Molina, Ullman, Widom. Database Systems: The Complete Book. 2/E. Pearson, 2009

Altre Informazioni

Strumenti a supporto della didattica:
- Sito Web del corso (su Moodle)
- Slide delle lezioni
- Esercizi e soluzioni
- Articoli scientifici
- Puntatori a risorse Web

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar