Set 282008
 

V.le Monastir 15 – 09122 Cagliari

Tel. 070/2797229-Fax 070/2797230

Cagliari 14 luglio 2008

Al Magnifico Rettore

Al Direttore Amministrativo

E, p. c. Al Dirigente della Direz. Per lo sviluppo e gestione delle risorse umane

Oggetto: Attivazione dei contratti a T.D. nelle more del completamento del processo di stabilizzazione degli aventi diritto presso l’Ateneo di Cagliari.

Questa Organizzazione Sindacale, a seguito dei numerosi colloqui intercorsi con le SS.LL., nel corso dei quali ha ricevuto esplicite assicurazioni che codesta Amministrazione stava procedendo, in tempi brevi, alla proroga dei contratti a T.D. per il personale già in servizio, inserito nelle graduatorie di stabilizzazione, nonchè all’attivazione di eventuali nuovi contratti per far fronte a ulteriori esigenze lavorative insorte, chiede con la massima urgenza di conoscere quali siano i motivi che a tutt’oggi hanno determinato la mancata attivazione dei suddetti contratti, ed invita codesta Amministrazione a provvedere senza ulteriori esitazioni all’attivazione delle chiamate del personale interessato per la sottoscrizione degli stessi.

Rammenta che ormai è trascorso un mese dalle prime stabilizzazioni effettuate sulla base della delibera del CdA, le quali per giunta sono state realizzate in numero non paritario rispetto alle assunzioni attuate attingendo dalle graduatorie di idoneità che, sulla base di quanto disposto dallo stesso CdA, avrebbero dovuto scorrere paritariamente rispetto alle graduatorie di stabilizzazione.

Ciononostante le reali ed effettive esigenze dell’Amministrazione non sono state soddisfatte, come da più parti evidenziato, con la conseguenza che i disservizi non sono stati ancora risolti, con conseguente pregiudizio per l’utenza e per l’immagine dell’Università, senza considerare la gravità del pregiudizio subito dai lavoratori che, pur essendo in servizio attivo presso vari settori dell’amministrazione, si sono visti rimandati a casa allo scadere dei contratti a T.D. già stipulati e, ovviamente, finalizzati alla definitiva stabilizzazione del loro rapporto di lavoro, con l’ingiustificabile conseguenza di trovarsi disoccupati da un giorno all’altro.

Si ricorda a questo proposito che l’impegno assunto da questa Amministrazione già in sede di riunione di contrattazione, era stato esplicitamente quello di confermare la stabilizzazione del rapporto di lavoro innanzitutto in capo a coloro che già si trovavano in servizio, proprio allo scopo di scongiurare il blocco delle attività in settori altrettanto centrali per l’Amministrazione universitaria.

Al fine di non aggravare ulteriormente la posizione di responsabilità che da un simile comportamento dell’Amministrazione deriva nei confronti di coloro che da ciò hanno subito un pregiudizio di carattere economico e morale, si invita pertanto codesta Amministrazione a provvedere immediatamente, quantomeno alla proroga dei contratti già scaduti, finalizzati, si ricorda ancora una volta, alla stabilizzazione del personale precario, ponendo così almeno parziale rimedio alle gravi carenze nell’erogazione del servizio all’utenza venutesi a creare, nonchè al danno subito dal personale in argomento.

Si resta in attesa di un sollecito quanto positivo cenno di riscontro.

p. Segr. Reg. FLC CGIL

P. Calledda

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar