Insegnamenti

 

LF/0170 - SISTEMI INFORMATIVI ARCHIVISTICI

Anno Accademico ​2018/2019

Docente
CECILIA ​TASCA (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale​
Lingua Insegnamento
ITALIANO​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[20/41] ​ ​ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE [41/00 - Ord. 2011] ​ ​PERCORSO COMUNE630
[20/44] ​ ​STORIA E SOCIETÀ [44/00 - Ord. 2016] ​ ​PERCORSO COMUNE630
[20/47] ​ ​SCIENZE DELLA PRODUZIONE MULTIMEDIALE [47/00 - Ord. 2018] ​ ​PERCORSO COMUNE630
Obiettivi

Obiettivi:
1) Conoscenza e capacità di comprensione:
Il corso si propone di analizzare la valorizzazione dei complessi documentari in ambiente digitale attraverso l’analisi delle strategie di comunicazione delle principali realtà italiane e internazionali e delle potenzialità offerte dalle tecnologie informatiche.
2) Conoscenze e capacità di comprensione applicate:
Lo studente acquisirà competenze di tipo informatico nel campo della conservazione, fruizione e comunicazione dei complessi documentari in ambiente digitale.
3) Autonomia di giudizio:
Lo studente acquisirà conoscenze e competenze specifiche nell'ambito della valorizzazione e della comunicazione dei complessi documentari e dei singoli fondi archivistici di tipo tradizionale in ambito informatico.
4) Abilità comunicative:
Lo studente saprà usare in modo pertinente la terminologia tecnica e le definizioni disciplinari, e saprà comunicare efficacemente le conoscenze e capacità maturate.
5) Capacità di apprendere:
Al termine del Corso lo studente avrà piena conoscenza della valorizzazione dei complessi archivistici in ambito digitale; saprà inoltre migliorare le proprie competenze e aggiornarsi per affrontare specifici percorsi didattici e di ricerca di terzo livello (Dottorato e Master).

Obiettivi

1) Conoscenza e capacità di comprensione:
Il corso si propone di analizzare la valorizzazione dei complessi documentari in ambiente digitale attraverso l’analisi delle strategie di comunicazione delle principali realtà italiane e internazionali e delle potenzialità offerte dalle tecnologie informatiche.
2) Conoscenze e capacità di comprensione applicate:
Lo studente acquisirà competenze di tipo informatico nel campo della conservazione, fruizione e comunicazione dei complessi documentari in ambiente digitale.
3) Autonomia di giudizio:
Lo studente acquisirà conoscenze e competenze specifiche nell'ambito della valorizzazione e della comunicazione dei complessi documentari e dei singoli fondi archivistici di tipo tradizionale in ambito informatico.
4) Abilità comunicative:
Lo studente saprà usare in modo pertinente la terminologia tecnica e le definizioni disciplinari, e saprà comunicare efficacemente le conoscenze e capacità maturate.
5) Capacità di apprendere:
Al termine del Corso lo studente avrà piena conoscenza della valorizzazione dei complessi archivistici in ambito digitale; saprà inoltre migliorare le proprie competenze e aggiornarsi per affrontare specifici percorsi didattici e di ricerca di terzo livello (Dottorato e Master).

Prerequisiti

Prerequisiti
Lo studente deve possedere conoscenze nel campo della comunicazione dei beni culturali in generale.

Prerequisiti

Lo studente deve possedere conoscenze nel campo della comunicazione dei beni culturali in generale.

Contenuti

Il Corso (30 ore di lezione frontale -6 cfu), sarà incentrato sullo sviluppo delle tecnologie informatiche applicate agli archivi storici in relazione alla loro produzione e comunicazione.

Contenuti

Contenuti
Il Corso (30 ore di lezione frontale -6 cfu), sarà incentrato sullo sviluppo delle tecnologie informatiche applicate agli archivi storici in relazione alla loro produzione e comunicazione.

Metodi Didattici

Metodi Didattici
Lezione frontale e esercitazioni

Metodi Didattici

Lezione frontale e esercitazioni

Metodi Didattici

Metodi Didattici
Lezione frontale e esercitazioni

Verifica dell'apprendimento

Esame orale, durata 20 minuti. Le domande di esame saranno in numero di 3, una per ciascuna parte del programma, di peso identico fra loro ai fini della valutazione. Lo studente dovrà dimostrare di possedere capacità di analisi, capacità di istituire collegamenti tra i vari argomenti del programma, padronanza linguistica e un giusto utilizzo dei termini tecnici.

Verifica dell'apprendimento

Verifica dell'apprendimento
Esame orale, durata 20 minuti. Le domande di esame saranno in numero di 3, una per ciascuna parte del programma, di peso identico fra loro ai fini della valutazione. Lo studente dovrà dimostrare di possedere capacità di analisi, capacità di istituire collegamenti tra i vari argomenti del programma, padronanza linguistica e un giusto utilizzo dei termini tecnici.

Testi

MANUALI:
1. M. Guercio, S. Pigliapoco, F. Valacchi, Archivi e informatica, Civita Editoriale 2010
Archivi storici e risorse tecnologiche (F. Valacchi)
- Cap. III Le risorse di rete per la ricerca archivistica pp. 130-154
- Cap. IV Uno sguardo al panorama internazionale pp. 155-159
2. L. Giuva, M. Guercio, Archivistica. Teorie, metodi, pratiche, Carocci 2014
- Cap. 14 I sistemi informativi archivistici tra locale, nazionale e internazionale pp. 357-380

SAGGI:
3. F. Valacchi, Contenitori e contenuti. L’offerta archivistica nel web, «Archivi», a. IV, n. 1 (gennaio-giugno 2009), pp. 33-72 (disponibile in formato PDF al link http://media.regesta.com/dm_0/ANAI/anaiCMS//ANAI/000/0340/ANAI.000.0340.0004.pdf)
4. L. Giuva, Alcune osservazioni su utenti e reti archivistiche nell’era digitale, «Archivi», a. IV, n. 2 (giugno-dicembre 2009), pp. 7-20 (disponibile in formato PDF al link http://media.regesta.com/dm_0/ANAI/anaiCMS//ANAI/000/0340/ANAI.000.0340.0005.pdf)
5. F. Valacchi, Una panoramica sugli inventari archivistici nel web, «Jlis», v. 2, n. 1 (giugno 2011) (disponibile in formato PDF al link https://www.jlis.it/article/view/4580/4484)
6. P. Feliciati, I requisiti di fattibilità di un sistema informativo archivistico: modelli organizzativi, informatici e soddisfazione degli utenti, «Archivi», a. IV, n. 1 (gennaio-giugno 2009), pp. 13-31 (disponibile in formato PDF al link http://media.regesta.com/dm_0/ANAI/anaiCMS//ANAI/000/0340/ANAI.000.0340.0004.pdf)
7. P. Feliciati, L’usabilità degli ambienti bibliotecari e archivistici digitali come requisito di qualità: contesto, modelli e strumenti di valutazione, «Jlis», v. 7, n. 1 (gennaio 2016), pp. 113-130 (disponibile in formato PDF al link https://www.jlis.it/article/download/11512/10746)
8. P. Ortoleva, Il web come ambiente informativo e le sfide per i professionisti della conoscenza e della sua conservazione, «Archivi», a. XI, n. 2 (luglio-dicembre 2016), pp. 87-93
9. A. Alfier, P. Feliciati, Gli archivi online per gli utenti: premesse per un modello di gestione della qualità, «Jlis», v. 8, n. 1 (gennaio 2017), pp. 22-38 (disponibile in formato PDF al link https://www.jlis.it/article/download/12269/11181)

Lettura di approfondimento:
10. M. B. Bertini, Che cos’è un archivio, Carocci 2008
N.B. Gli studenti frequentanti saranno esonerati dal portare all’esame la lettura di approfondimento (n. 10)

Testi

Testi:
MANUALI:
1. M. Guercio, S. Pigliapoco, F. Valacchi, Archivi e informatica, Civita Editoriale 2010
Archivi storici e risorse tecnologiche (F. Valacchi)
- Cap. III Le risorse di rete per la ricerca archivistica pp. 130-154
- Cap. IV Uno sguardo al panorama internazionale pp. 155-159
2. L. Giuva, M. Guercio, Archivistica. Teorie, metodi, pratiche, Carocci 2014
- Cap. 14 I sistemi informativi archivistici tra locale, nazionale e internazionale pp. 357-380

SAGGI:
3. F. Valacchi, Contenitori e contenuti. L’offerta archivistica nel web, «Archivi», a. IV, n. 1 (gennaio-giugno 2009), pp. 33-72 (disponibile in formato PDF al link http://media.regesta.com/dm_0/ANAI/anaiCMS//ANAI/000/0340/ANAI.000.0340.0004.pdf)
4. L. Giuva, Alcune osservazioni su utenti e reti archivistiche nell’era digitale, «Archivi», a. IV, n. 2 (giugno-dicembre 2009), pp. 7-20 (disponibile in formato PDF al link http://media.regesta.com/dm_0/ANAI/anaiCMS//ANAI/000/0340/ANAI.000.0340.0005.pdf)
5. F. Valacchi, Una panoramica sugli inventari archivistici nel web, «Jlis», v. 2, n. 1 (giugno 2011) (disponibile in formato PDF al link https://www.jlis.it/article/view/4580/4484)
6. P. Feliciati, I requisiti di fattibilità di un sistema informativo archivistico: modelli organizzativi, informatici e soddisfazione degli utenti, «Archivi», a. IV, n. 1 (gennaio-giugno 2009), pp. 13-31 (disponibile in formato PDF al link http://media.regesta.com/dm_0/ANAI/anaiCMS//ANAI/000/0340/ANAI.000.0340.0004.pdf)
7. P. Feliciati, L’usabilità degli ambienti bibliotecari e archivistici digitali come requisito di qualità: contesto, modelli e strumenti di valutazione, «Jlis», v. 7, n. 1 (gennaio 2016), pp. 113-130 (disponibile in formato PDF al link https://www.jlis.it/article/download/11512/10746)
8. P. Ortoleva, Il web come ambiente informativo e le sfide per i professionisti della conoscenza e della sua conservazione, «Archivi», a. XI, n. 2 (luglio-dicembre 2016), pp. 87-93
9. A. Alfier, P. Feliciati, Gli archivi online per gli utenti: premesse per un modello di gestione della qualità, «Jlis», v. 8, n. 1 (gennaio 2017), pp. 22-38 (disponibile in formato PDF al link https://www.jlis.it/article/download/12269/11181)

Lettura di approfondimento:
10. M. B. Bertini, Che cos’è un archivio, Carocci 2008
N.B. Gli studenti frequentanti saranno esonerati dal portare all’esame la lettura di approfondimento (n. 10)

Altre Informazioni

Temi e problemi affrontati nel corso delle lezioni frontali e delle esercitazioni costituiranno materia d'esame. I materiali didattici (slides ecc.) saranno disponibili nel sito della facoltà, nell'apposita sezione della pagina personale del docente.

Altre Informazioni


Temi e problemi affrontati nel corso delle lezioni frontali e delle esercitazioni costituiranno materia d'esame. I materiali didattici (slides ecc.) saranno disponibili nel sito della facoltà, nell'apposita sezione della pagina personale del docente.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar