Prodotti della ricerca

 
Titolo: Notai e documentazione a Cagliari all'inizio del Trecento nel Diplomatico Alliata dell'Archivio di Stato di Pisa
Autori: 
Data di pubblicazione: 2007
Rivista: 
ANNALI DELLA FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA  
Abstract: L’analisi della documentazione riguardante la Sardegna, custodita nel Fondo Diplomatico Alliata, dell’Archivio di Stato di Pisa viene - 193 pergamene, contenenti nel complesso 229 atti notarili, datati dal 1261 al 1375, di questi 132 rogati a Cagliari - ha consentito di porre l’accento sull’importanza del ceto notarile all’interno della variegata società cagliaritana tra la fine del XIII e l’inizio del XIV secolo. In particolare nell’articolo vengono analizzate tre diverse categorie di notai presenti nel comune sardo: notai pisani impiegati presso l’ufficio della curia cittadina alle dirette dipendenze dei due castellani e del giudice; notai pisani, residenti a Castello di Castro dove rogano atti da liberi professionisti e occasionalmente anche al servizio di pubblici uffici; notai sardi e notai burgenses Castelli Castri.
Handle: http://hdl.handle.net/11584/108461
Tipologia:1.1 Articolo in rivista

File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar