Lug 202018
 

Nell’anno accademico 2018-2019 sarà avviato l’XI ciclo della Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici presso l’Università di Cagliari. La Scuola ha una durata di 2 anni e si articola in 4 curricula.

L’accesso avviene attraverso una selezione per l’ammissione. Possono accedere alla Scuola di Specializzazione in BENI ARCHEOLOGICI i candidati in possesso di laurea specialistica in Archeologia (S/2), laurea magistrale in Archeologia (LM-2), laurea in Lettere (vecchio ordinamento equiparata alle lauree in Archeologia S/2 e LM/2) o altro titolo equipollente che abbiano conseguito un minimo di 90 CFU nei settori disciplinari dell’ambito caratterizzante. Sono altresì ammessi i laureati presso Università estere, con titolo di studio equipollente alla laurea specialistica o magistrale richiesta; l’equipollenza del titolo conseguito all’estero è dichiarata ai soli fini dell’iscrizione, dal Consiglio della Scuola. Per laureati stranieri è richiesta la certificazione o la prova di conoscenza della lingua italiana.

Possono presentare domanda di ammissione con riserva anche i candidati laureandi, purché conseguano il titolo accademico entro il 30/11/2018, allegando una dichiarazione dalla quale risulti che intendono presentare domanda di partecipazione agli esami di laurea previsti entro la data sopra citata.

Le prove si terranno il 18 e il 19 settembre, alle ore 9 presso la sede del Dipartimento di Storia, Beni culturali e Territorio nella Cittadella dei Musei, Piazza Arsenale, 1 – 09124 CAGLIARI

La scadenza per l’invio della domanda di partecipazione è il 10 Settembre 2018, alle ore 12.00

Bando: https://www.unica.it/unica/it/news_avvisi_s1.page?contentId=AVS120643
Bibliografia per la prova di selezione

contatti | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy