Lug 242017
 

Nel prossimo anno accademico sarà attivato il X ciclo della Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici, istituita presso il Dipartimento di Storia, Beni culturali e Territorio dell’Università degli Studi di Cagliari.

 

Bando e modulistica sono scaricabili al seguente link:
http://www.unica.it/pub/3/show.jsp?id=35936&iso=46&is=3

 

Per la preparazione delle prove d’esame si consiglia la bibliografia disponibile alla pagina del sito Selezione per l’ammissione 2017-2018 (cliccare per attivare il link).

 

La Scuola ha una durata di due anni e si articola in quattro curricula (Pre-Protostorico, Orientale, Classico, Tardoantico e medievale). Il corso prevede sia insegnamenti specifici dei singoli indirizzi, sia materie di tipo tecnico-scientifico miranti alla preparazione interdisciplinare del “professionista archeologo”. Alla docenza frontale si affiancano attività integrative, seminariali ed esercitazioni.

 

Gli specializzandi devono inoltre partecipare a campagne di scavo archeologico, a laboratori pratici e devono effettuare un periodo di tirocinio di 250 ore presso una istituzione pubblica o privata.

Nell’anno accademico 2017-2018 saranno attivati i seguenti insegnamenti:

 

I Semestre

L-ANT/08 – Archeologia bizantina
L-OR/06 – Contesti fenicio-punici in ambiente terrestre e subacqueo
L-OR/09Archeologia e Storia Navale del Mondo Fenicio-Punico
CHIM-12 – Tecniche di diagnostica delle ceramiche
L-OR/02 – Egittologia

 

II Semestre

L-ANT/01 – Metodologia della ricerca preistorica
L-ANT/03 – Epigrafia Latina
BIO-08 – Paleontologia umana
GEO-09 – Litologia applicata all’archeologia
ICAR 16/18 – Storia della città medievale
L-ANT/08 – Archeologia subacquea per il Medioevo
L-ANT/10 – Archeozoologia

contatti | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy