Programmi

 

20/41/008 - ARCHEOLOGIA CRISTIANA E MEDIEVALE 2

Anno Accademico ​2016/2017

Docente
ROSSANA ​MARTORELLI (Tit.)
FABIO CALOGERO ​PINNA
Periodo
Secondo Semestre ​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale ​
Lingua Insegnamento
 ​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[20/41] ​ ​ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE [41/00 - Ord. 2011] ​ ​PERCORSO COMUNE1260
Obiettivi

Obiettivi: formare figure di archeologi specialisti nel campo degli studi e delle problematiche relative ai fenomeni monumentali, urbanistici e materiali, conseguenti alla diffusione del cristianesimo nei secoli I-VII sec. d.C., in grado di leggere, comprendere ed interpretare con spirito critico le fonti archeologiche per il periodo paleocristiano. Conoscenze attese: conoscenze degli aspetti teorici e metodologici, risultati dei principali indirizzi di ricerca dell’Archeologia Cristiana, che estendono e rafforzano le conoscenze di base conseguite nel percorso di laurea triennale e consentono di elaborare e applicare idee originali anche in un contesto di ricerca; Capacità/abilità attese: saper comprendere, elaborare con spirito critico e applicare le informazioni inerenti a tematiche vecchie e nuove, inserite in contesti più ampi (o interdisciplinari) connessi al settore della disciplina Archeologia cristiana. Comportamenti attesi: essere in possesso della metodologia e delle conoscenze specialistiche per continuare a studiare in modo auto-diretto e autonomo e conseguire capacità di comunicare in modo chiaro le conoscenze a interlocutori specialisti e non specialisti.

Prerequisiti

Per una migliore comprensione della materia e resa agli esami si consiglia allo studente di frequentare e/o sostenere l’esame con una preparazione specialistica di storia romana e di archeologia e storia dell’arte greca e romana. Inoltre si richiede di conoscere i principali temi e problemi della storia, dell’archeologia e della storia dell’arte medievale e di saper collocare siti e aree citate nel corso nel quadro geografico euro-mediterraneo.

Contenuti

MODULO A
Il corso è impostato su un tema monografico, scelto come approfondimento di uno degli aspetti che caratterizzano la disciplina: "Il primo cristianesimo nelle isole del Mediterraneo. Fonti e archeologia”.
Verranno trattati i seguenti argomenti: 1. Le origini cristianesimo nelle isole: Cipro, Creta, Malta, Sicilia, Sardegna, isole dell’arcipelago toscano e ligure, Baleari, isole dell’Adriatico. 2. L’organizzazione diocesana fra isole e terraferma. 3. La sede dei vescovi nelle isole. 4. L’architettura religiosa nelle isole. 6. Le pratiche funerarie nelle isole. 7. L’iconografia paleocristiana fra isole e terraferma 8. Il culto dei santi e i santuari. 9. Il monachesimo nelle isole.

Metodi Didattici

Modulo A
Lezioni frontali in aula e sul campo (visite ai monumenti).

Verifica dell'apprendimento

Per entrambi i moduli la verifica finale dell’apprendimento avverrà attraverso un colloquio orale, durante il quale sarà verificato il possesso dei prerequisiti richiesti e il raggiungimento degli obiettivi dell’insegnamento, attraverso la maturazione delle abilità e delle conoscenze indicate.
La prova d’esame sarà valutata in base alla tipologia di domanda (nozione fondamentale, imprescindibile o complementare), alla padronanza espressiva mediante un linguaggio scientifico con un vocabolario appropriato all’Archeologia cristiana e medievale, alla capacità di inquadrare l’argomento anche in senso cronologico e geografico, di istituire gli opportuni collegamenti tra le varie parti del programma e di elaborare criticamente i concetti fondamentali della disciplina.

Modulo A
Temi e problemi affrontati nel corso delle lezioni frontali e delle visite ai monumenti costituiranno materia d'esame. Ai fini della preparazione dell’esame sarà disponibile, al termine del corso, una dispensa scaricabile dalla pagina docente della prof.ssa Rossana Martorelli [unica/Facoltà/elenco docenti/RossanaMartorelli/Didattica/Materiali: Archeologia Cristiana 2, Modulo A (anno 2015-2016)], che contiene una selezione fra le immagini presentate e commentate durante le lezioni, materiale illustrativo sul quale verte l’esame orale.

Testi

Si rimanda, rispettivamente, ai testi di riferimento indicati per Archeologia Cristiana e Medievale 2 MOD. A (Prof.ssa Rossana Martorelli) e Archeologia Cristiana e Medievale 2 MOD. B (Prof. Fabio Pinna).

Altre Informazioni

MODULO A
Per chiarimenti su argomenti presentati nel corso o su modalità dell’esame la prof.ssa Martorelli è disponibile ogni martedì nel suo studio (Dipartimento di Storia, Beni culturali e Territorio - Cittadella dei Musei) dalle ore 17 alle ore 19.

contatti | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy