Curriculum

 

Annamaria Loche è professore ordinario nel SSD SPS/01 (Filosofia politica) e insegna le discipline collegate a tale SSD nei corsi di laurea Triennale e Magistrale dei CdS in Filosofia.
Negli anni, ha fatto parte di diversi organismi di gestione dell’Ateneo cagliaritano e della ex Facoltà di Lettere e Filosofia, oggi Facoltà di Studi Umanistici.
Dal punto di vista scientifico si occupa prevalentemente della filosofia politica moderna soprattutto di area inglese e francese, oltre che di alcuni aspetti della filosofia contemporanea. Ha anche studiato le origini storiche del femminismo con scritti su Mary Wollstonecraft e Olympe de Gouges e ha sta lavorando a una monografia tesa ad analizzare i molteplici aspetti della distopia a partire dalla seconda metà del Novecento.
Negli studi di filosofia politica moderna, attraverso numerosi saggi, ha affrontato, tra gli altri, il pensiero di Montesquieu, Hobbes, Rousseau, Bentham. Agli ultimi due ha dedicato anche due monografie e su di essi (e su Rousseau in particolare) conduce ancora i suoi studi prevalenti che si inseriscono in un più vasto progetto di analisi delle origini della democrazia e dei suoi sviluppi nel mondo contemporaneo. Ha in via di avanzata elaborazione un libro di analisi del Contrat social di Jean-Jacques Rousseau.
Degli sviluppi e delle forme della democrazia nel mondo contemporaneo, si è occupata, in modo specifico, in un volume su Herbert Hart; particolare attenzione sta dedicando in questi ultimi anni alla filosofia politica di John Rawls.
È membro della Società italiana di filosofia politica e della Società di studi sul XVIII secolo.
Ha fatto più volte parte, sia come membro sia come responsabile locale, di progetti scientifici PRIN; attualmente è responsabile locale del progetto, guidato a livello nazionale dalla prof. Laura Bazzicalupo, dal titolo Governabilità e biopolitica: inclusione e felicità. Genealogia storica e concettuale. Sfide presenti e prospettive future di una politica dell’uomo e della società. Il titolo del progetto dell’unità locale è Democrazia e repubblicanesimo: libertà, inclusione e felicità, dal Settecento all’età contemporanea.

Principali pubblicazioni:

Le ragioni di una polemica: Montesqueiu e Hobbes, “Studies on Voltaire and XVIII Century – Transactions of the Fifth International Congres on the Enlightenment”, Oxford 1981, pp.334-343;

Jeremy Bentham e la ricerca del buongoverno, FrancoAn¬geli, Milano 1991

John Rawls: il liberalismo politico e i presupposti della democrazia, “Rivista di storia della filosofia”, n.4 1994, pp.757-771;

Rawls e la società “bene ordinata”, “Critica marxista”, Nuova serie, nn.5-6, sett.dic. 1996, Editori Riuniti, Roma; pp. 42-50;

Moralità del diritto e morale critica – saggio su Herbert Hart, FrancoAngeli, Milano 1997

La priorità condizionata dell’etica pubblica nella filosofia di Jeremy Bentham “Filosofia e questioni pubbliche”, 1998, n.2

La priorità condizionata dell’etica pubblica nella filosofia di Jeremy Bentham “Filosofia e questioni pubbliche”, 1998, n.2, pp.39/70

Limite e controllo della sovranità in Jeremy Bentham, “Materiali per una storia della cultura giuridica”, a. XXX, n. 2 dic. 2000, pp. 323/348

Immagini dello stato di natura in Jean-Jacques Rousseau, FrancoAngeli, Milano 2003

La “perfezione” di Clarens. Utopia e politica in Jean-Jacques Rousseau, “Rivista di storia della filosofia”, n. 3, 2005 (LX), pp.385-407

curatela di La pace e le guerre. Guerra giusta e filosofie della pace, Cuec, Cagliari 2005

Il pacifismo giuridico e il Terzo assente nel pensiero di Norberto Bobbio, in La pace e le guerre. Guerra giusta e filosofie della pace, cit.

Uguaglianza e disuguaglianza in Jean-Jacques Rousseau. Il Secondo Discorso e il contratto sociale, «Rivista di storia della filosofia», n. 2, 2007 (LXII),pp. 237-264

curatela di Enciclopedie ed enciclopedismi nell’età moderna e contemporanea, Cuec Cagliari, 2008, pp. 369

Le voci politiche dell’Encyclopédie d’Yverdon: le forme di governo, in Enciclopedie ed enciclopedismi nell’età moderna e contemporanea, cit.

Utilitarianism and Contract Theory: democracy in Bentham and Rousseau, in Utilitarianism: Historical Theories and Contemporary Debates, n. monografico di «Notizie di Politeia», a. XXIV, n. 90, 2008, pp. 50-63

Il legislatore nel Contrat Social, «Rivista di storia della filosofia» 2/2010 a. LXV, nuova serie, pp. 247-270;

Motivi politici ne La Nouvelle Héloïse di Jean-Jacques Rousseau, «Giornale critico della filosofia italiana», settima serie, vol. VI, a. LXXXIX, fasc. II, maggio-agosto 2010, pp.234-259

Declinare la democrazia: popolo e sovranità in Rousseau e Bentham, in G.M. Chiodi, R. Gatti (a cura di) La filosofia politica di Rousseau, FrancoAngeli, Milano 2012, pp. 173-179

Valore della libertà e limiti dell’uguaglianza. La democrazia in Rousseau e Tocqueville, in G.M. Bravo (a cura di), I dilemmi della democrazia. Rousseau tra Tocqueville e Marx, Edizioni di storia e letteratura, Roma 2013

curatela de La filosofia di Jean-Jacques Rousseau, «Rivista di storia della filosofia» a. LXX. 1/2015,

Le forme del patto e la teoria dei governi nel Discours sur l’inégalité di Rousseau, «Rivista di storia della filosofia», a. LXX. 1/2015, pp. 65-78

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar