Curriculum

 

Incarichi istituzionali

 

Dal 2010 ad oggi è stata designata nell’ambito del Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente Responsabile della Sezione Botanica e Orto Botanico.

Ha fatto parte della Giunta del Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente (2010/2011) dell’Università degli Studi di Cagliari .

Dal 2010 ad oggi fa parte del CIMCAS (Centro Interdipartimentale dei Musei, delle Collezioni e dell’Archivio Storico) in qualità di responsabile scientifico del Museo Herbarium.

Dal 2005 ad oggi fa parte della Commissione scientifiche di valutazione delle domande di accesso al ex 60% prima, oggi  Contributo di Ateneo per la Ricerca (CAR)

Dal 2014 fa parte della Commissione di Autovalutazione della Qualità del DISVA

 

Attività organizzativa e scientifica

Coordinatore nazionale del Gruppo di Lavoro per la Briologia della Società Botanica Italiana (SBI)- dal 2011;

– Membro della “ECCB – European Committe for Conservation of Bryophytes” pilot project European Bryophyte Red List

– Responsabile per la Sardegna della Red List delle Briofite Europee

– Consigliere della Sezione Sarda della Società Botanica Italiana (SBISS) nel triennio 2009-2011

– Vicepresidente della Sezione Sarda della Società Botanica Italiana (SBISS) per il triennio 2012-2014.

– Revisore di lavori scientifici in diverse riviste (Informatore Botanico, Braun-Blanquetia, Fitosociologia, Plant Biosystems).

– dal 2014 Guest Editor per la sezione briofitica di Plant Biosystems

– nel 2015 Guest Editor di Hydrobiologia

– Revisore CINECA per la valutazione di progetti di ricerca.

Nel 2013 ha organizzato a Cagliari il Convegno internazionale del Gruppo di Lavoro per la Briologia della Società Botanica Italiana, dal titolo “ Ecology and Conservation of Bryophytes ” (Cagliari 4-5 Luglio 2013)

– Responsabile Unità operativa II. Coordinatore Scientifico generale Prof. Giovanni Floris. L.R./ agosto 2007 n.7 “Proteomica del lattice di Euphorbia characias: enzimi antiossidanti e loro ruolo fisiologico” nr. Prot. CRP2-22. 2010-2012

– Responsabile Unità operativa II. Coordinatore Scientifico generale Dott. Simonetta Bagella. Finanziato dal 2012 – Progetti per la Ricerca di Base L.R. 7/2007 annualità 2010-2011 – “Piante vascolari, briofite e fauna acquatica degli stagni temporanei mediterranei della Sardegna: biodiversità, ecologia e conservazione Acronimo: Paulis”;.

– Responsabile Scientifico dell’Assegno di Ricerca dal titolo “Tassonomia integrata per identificare piante spontanee della Sardegna con proprietà nutraceutiche” Programma Master and Back – Avviso Pubblico 2011 – Percorsi di rientro approvato con Determinazione n. 638/ARL del 21/06/2011  conferito in data 10.10. 2012  al Dott. Pierluigi Cortis

– Responsabile Scientifico dell’Assegno di Ricerca dal titolo  “Studi strutturali e funzionali del Fotosistema II (PSII) di pianta superiore (Nicotiana tabacum)”. BIO-04 P.O.R FSE 2007-2013 Obiettivo Competitività Regionale e Occupazione Asse IV Capitale umano conferito dall’ottobre 2012 al dott. Dario Piano

– Responsabile scientifico per “L’analisi Briofitica e il monitoraggio con bioaccumulatori di metalli pesanti in traccia derivati dalle attività industriali” nell’ambito della convenzione tra SARAS e Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente – Macrosezione Botanica ed Orto Botanico (dal 1999 ad tutt’oggi)

– Responsabile scientifico nazionale per le Briofite nel progetto Liste Rosse per l’Italia per la “valutazione della categoria di rischio di estinzione per le specie vegetali di pregio e di interesse conservazionistico” MATTM 2012, MATTM 2014

 

Attività didattica

 

Dal 1997  presso le Facoltà di Scienze MM. FF. NN., di Farmacia, di Medicina e attualmente di Biologia e Farmacia dell’Università di  Cagliari, svolge la sua attività didattica per i SSD BIO/01 (Botanica generale) e BIO/03 (Botanica Ambientale e Applicata). Segue gli studenti nell’attività di laboratorio del tirocinio obbligatorio, nell’elaborazione di tesi sperimentali e tutor nell’ambito del Dottorato di ricerca di Botanica Ambientale e tutor esterno nel Dottorato Scienze e tecnologie della Terra e dell’ambiente, in cui sono affrontate problematiche di carattere floristico, fitogeografico ed ecologico riguardanti la famiglia delle Orchidaceae e delle Bryophyta della Sardegna.

– ha svolto attività didattica nell’ambito di Corsi di aggiornamento sul tema “L’Orto Botanico di Cagliari: adattamenti morfo-funzionali delle piante agli habitat” promosso dall’I.R.R.S.A.E. e destinati agli insegnanti di Scienze per le Scuole Statali di istruzione secondaria.

– ha tenuto lezioni teoriche e pratiche per il modulo di Biologia Vegetale nel Corso di formazione I.F.T.S. per “Tecnico esperto nella trasformazione e commercializzazione delle piante medicinali” presso l’Istituto Tecnico Statale per Attività Sociali “G. Deledda” di Cagliari

A.A. 2014-2015 Relatore esterno per Tesi finale nella Laurea Magistrale Biodiversità e Gestione degli Ecosistemi , di Roma Tre dell’Università degli Studi di Roma

Nell’A.A. 2007/2008 ha ricoperto l’insegnamento di Didattica della Biologia – modulo Didattica della Biologia Vegetale, nell’ambito della Scuola di Specializzazione per l’insegnamento secondario (SISS) – A.A. 2007-2008

Nell’A.A. 2012/2013 ha ricoperto l’insegnamento di Didattica della Biologia – modulo di Biologia cellulare e della riproduzione; tessuti, organi e apparati vegetali, nell’ambito dei Tirocini Formativi Abilitanti (TFA) – A.A. 2011-2012

Nell’A.A. 2013/2014 ha ricoperto l’insegnamento di Didattica della Biologia – modulo di Biodiversità vegetale, nell’ambito dei Percorsi Abilitanti Speciali (PAS) – A.A. 2013-2014

Nell’A.A. 2014/2015 ha ricoperto l’insegnamento di Didattica della Biologia Modulo 2- Biodiversità vegetale per la Classe 059, nell’ambito dei Tirocini Formativi Abilitanti (TFA) – A.A. 2014-2015

 

 

Attività Scientifica

 

Nella sua carriera scientifica ha affrontato tematiche inerenti problematiche di biologia cellulare (cariologia) e di biologia applicata (studi floristici e fitogeografici).  In particolare ha condotto ricerche sul patrimonio  floristico della Sardegna e sui rapporti  micotrofici intercorrenti tra alcune categorie di piante (Orchidaceae) e specifici  microfunghi del terreno. Attualmente la sua produzione scientifica si inquadra prevalentemente nel campo della biologia delle briofite approfondendone gli aspetti floristici, fitogeografici ed ecologici. Gli studi condotti hanno consentito di ottenere dati inediti sulla biodiversità briofitica di aree della Sardegna poco o per nulla conosciute di particolare interesse naturalistico quali gli ecosistemi lacustri (pauli) permettendo altresì di aggiornare il contingente briologico dell’Isola e la compilazione di schede di specie inserite nelle Liste Rosse europee e nazionali. Per quanto riguarda il ruolo bioecologico svolto dalle briofite sono state condotte ricerche utilizzando i muschi come bioaccumulatori di metalli pesanti in traccia derivati dalle attività industriali e i conseguenti danni provocati dagli agenti inquinanti a livello cellulare e fisiologico. Inoltre sono stati condotti studi sulle comunità briofitiche e licheniche di ambienti dunali litoranei della Sardegna e le interazioni che intercorrono tra queste crittogame e le specie esotiche invasive (Carpobrotus sp.pl.) al fine di valutare l’incidenza dell’attività antropica. Per quanto riguarda la ricerca sulla famiglia delle Orchidaceae, sono stati condotti, nell’ultimo triennio, contributi riguardanti il censimento del contingente orchidologico di alcune aree di notevole interesse naturalistico e il censimento della biodiversità orchidologica delle Sardegna. Sono ancora in corso studi riguardanti l’applicazione di metodi di identificazione delle piante spontanee della Sardegna basati su caratteri morfologici e cariologici ma anche sfruttando le moderne tecnologie biomolecolari (DNA-barcoding). Tali approcci sono stati appresi grazie alla collaborazione con diversi gruppi di ricerca nazionali ed internazionali. I risultati di tali indagini sono stati presentati in sede congressuale e pubblicati per extenso in riviste nazionali ed internazionali.

ORCID: https://orcid.org/0000-0003-4897-8836

 

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar