Programmi degli esami – Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione

 

SP/0023/E - DIRITTO AMMINISTRATIVO/E

Anno Accademico ​2021/2022

Docente
FRANCESCA ​PUBUSA (Tit.)
Periodo
Primo Semestre ​
Modalità d'Erogazione
Blend/modalità mista ​
Lingua Insegnamento
ITALIANO ​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[2/67] ​ ​SCIENZE DELL'AMMINISTRAZIONE E DELL'ORGANIZZAZIONE [67/26 - Ord. 2019] ​ ​Scienze dell'Amministrazione e dell'Organizzazione on line e in presenza (blended)972
Obiettivi

Il corso ha lo scopo di fornire competenze di carattere istituzionale sul funzionamento della pubblica amministrazione, attraverso la conoscenza della normativa che ne disciplina l'attività e l'organizzazione, strumenti essenziali per la preparazione di concorsi pubblici, ma anche per lo svolgimento di attività professionali in ambito privato.

Alla fine del corso gli studenti dovrebbero aver acquisito:

1. le conoscenze di base necessarie per comprendere il ruolo e la funzione della pubblica amministrazione, la posizione del cittadino nell'ambito della sua attività, i problemi connessi al rapporto fra interessi pubblici ed interessi privati e le modalità di tutela che l''ordinamento garantisce a questi ultimi;

2. la consapevolezza del ruolo dell'amministrazione pubblica e dei problemi connessi all'incidenza della sua attività sui cittadini, nonchè la dimestichezza con i più importanti testi normativi in materia.

Prerequisiti

Lo studio del diritto amministrativo presuppone la conoscenza del diritto privato e del diritto pubblico: si consiglia, pertanto, di sostenere l'esame dopo aver superato le prove relative a questi ultimi insegnamenti.

Contenuti

- nozioni introduttive;
- principi e disciplina costituzionali della pubblica amministrazione;
- organizzazione della pubblica amministrazione: enti, organi, uffici;
- situazioni giuridiche soggettive dell'amministrazione e del privato;
- l'attività amministrativa: il procedimento;
- fase dell'iniziativa e istruttoria;
- fase decisoria: attività discrezionale e vincolata;
- provvedimento amministrativo.
- modalità di conclusione del procedimento alternative al provvedimento;
- perfezione, efficacia e validità del provvedimento;
- invalidità del provvedimento;
- procedimenti di secondo grado;
- diritto di accesso.

Metodi Didattici

54 ore di lezione.

Verifica dell'apprendimento

L'esame si svolge in forma orale, attraverso domande inerenti gli argomenti del programma dell'insegnamento: lo studente dovrà dimostrare conoscenza e padronanza di essi. L'esame si conclude con l''attribuzione di un voto in trentesimi.
Per conseguire un voto minimo, lo studente dovrà dimostrare la conoscenza degli argomenti; per ottenere un voto medio, lo studente dovrà dimostrare conoscenza e padronanza di essi; un voto elevato corrisponde ad un'ottima conoscenza, padronanza e proprietà di linguaggio.

Testi

F.G. Scoca, Diritto amministrativo, Giappichelli, ultima edizione, di cui, in particolare:

- Parte 1: cap. 1, solo sez. II; cap. 2; cap. 3;
- Parte 2: cap. 2; cap. 3, parr. dall’1 al 6 compreso; cap. 4; cap. 5, parr. dall'8 al 15,3 compreso;
- Parte 3: cap. 1; cap. 2; cap. 3; cap. 4, solo la sez. II; cap. 5;
- Parte 4: cap. 1; cap. 2; cap. 3; cap, 4; cap. 5;
- Parte 5, cap. 1.

In alternativa:
M. D'Alberti, Lezioni di Diritto amministrativo, Giappichelli, ultima edizione, di cui, in particolare:

- Parte I: cap. 2;
- Parte II: cap. 3 (esclusi i paragrafi 4.1 e 4.2), cap. 4;
- Parte III: cap. 6 (esclusi i paragrafi 3 e 4), cap. 7 (escluso il paragrafo 1), cap. 8, cap. 9 (esclusi i paragrafi 1, 3 e 5); cap. 10.

n.b.: è parte integrante del programma anche lo studio e la conoscenza della l. n. 241/1990, il cui testo, nella versione vigente, è reperibile sul sito www.normattiva.it.

contatti | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy