Programmi degli esami – Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione

 

2/56/010 - POLITICA ECONOMICA

Anno Accademico ​2020/2021

Docente
VITTORIO ​PELLIGRA (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre ​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale ​
Lingua Insegnamento
ITALIANO ​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[2/67] ​ ​SCIENZE DELL'AMMINISTRAZIONE E DELL'ORGANIZZAZIONE [67/10 - Ord. 2019] ​ ​Scienze dell'Amministrazione e dell'Organizzazione636
Obiettivi

La politica economica si occupa dell’analisi dell’intervento pubblico in ambito economico e delle azioni che in questo senso i decisori pubblici hanno a disposizione per migliorare l’efficienza dei mercati e in generale le condizioni di vita dei cittadini. Il settore pubblico ha la responsabilità di fornire gli elementi indispensabili per il funzionamento efficiente dei mercati economici, per questo, per esempio, si occupa dell’allocazione e della protezione dei diritti di proprietà, della fornitura di beni pubblici, della redistribuzione della ricchezza verso particolari gruppi sociali, del corretto funzionamento della concorrenza e della prevenzione di abusi di potere di mercato e, più in generale, della regolamentazione di quelle attività in cui la sola logica dell’interesse privato produrrebbe inefficienze.

a) Conoscenze e capacità di comprensione
L'obiettivo del corso è quello di fornire allo studente un’introduzione ai temi principali della politica economica.
Durante il corso verranno analizzati nel dettaglio gli obiettivi dell’intervento pubblico, i mezzi a disposizione dei decisori e i principali settori di intervento. Alla fine di questo percorso gli studenti conosceranno i fondamenti micro e macroeconomici dell’azione pubblica e avranno approfondito alcuni di questi temi con particolare riferimento ai processi di formazione di capitale umano, alle politiche sociali, alle azioni di contrasto alla povertà e diseguaglianza, al reddito di inclusione e al paternalismo libertario (nudge).

b) Capacità di applicare conoscenze e comprensione
Gli studenti saranno in grado di riconoscere gli ambiti di azione dei decisori pubblici, di individuare le principali cause di inefficienza dei mercati, di comprendere la logica di funzionamento dei diversi strumenti micro e macroeconomici di intervento, potranno valutare criticamente gli interventi di politica economica e le loro conseguenze macroeconomiche e saranno capaci di orientarsi in maniera adeguata sui principali temi del dibattito nazionale ed internazionale

c) autonomia di giudizio 
Il percorso formativo, attraverso un approccio interattivo e dialogico, mira a favorire lo sviluppo di capacità di analisi critica che consentano allo studente di valutare in autonomia le problematiche legate all’intervento pubblico nell’economia.

d) abilità comunicative 
Lo studente sarà guidato nella comprensione della natura della politica economica e nell’esposizione rigorosa delle principali posizioni riguardo ai temi più rilevanti del dibattito nazionale e internazionale.

e) capacità di apprendimento 
Attraverso lo stimolo all'attività di studio e di approfondimento individuale, in particolare nelle parti “tematiche” del programma il corso favorisce l'acquisizione delle competenze necessarie per attivare processi di apprendimento continui e autonomi.  

Prerequisiti

Il programma del corso richiede la conoscenza della microeconomia e della macroeconomia di base (indispensabile).

Contenuti

Parte 1 La Politica economica e i suoi obiettivi
- Introduzione alla politica economica
- Gli obiettivi micro e macroeconomici

Parte 2 Le Politiche microeconomiche a correzione dei fallimenti del mercato
- Il potere di mercato
- Le politiche antitrust
- Le esternalità
- L’interdipendenza strategica come causa di fallimento del sistema di mercato
- I beni pubblici
- Asimmetrie informative

Parte 3 Le Politiche redistributive
- La distribuzione del reddito e il benessere sociale
- Il welfare state

Metodi Didattici

Le lezioni di differenziano in “istituzionali” e “tematiche”; queste ultime affronteranno alcuni temi specifici del dibattito attuale.
Le lezioni saranno tenute in italiano.

NB. L'attività didattica verrà erogata contemporaneamente sia in presenza sia online, in modo che possa essere fruita in aula ma anche a distanza. Ogni studente, all'inizio del semestre potrà optare secondo le modalità stabilite dall'Ateneo, per la didattica in presenza o a distanza. In funzione della disponibilità delle aule e del numero di studenti che opteranno per la modalità in presenza, potrà essere prevista comunque una turnazione per l'effettivo accesso in aula.

Verifica dell'apprendimento

Compito scritto valutato in 30mi. Generalmente 4 domande (su una lista di 5) che coprono le tre parti del programma. Ogni risposta corretta vale 8 punti complessivi.

NB. In relazione all'evoluzione dell'emergenza sanitaria e alle relative disposizioni di ateneo la modalità di verifica scritta potrà essere sostituita da un esame orale

Testi

- Cellini, R., (2011). Politica Economica. Introduzione ai modelli fondamentali. McGraw-Hill

Altre Informazioni

Gli studenti potranno avere accesso a:
• le slides delle lezioni
• i testi degli esami precedenti

Il materiale didattico è reperibile nella pagina docente al seguente indirizzo:
http://people.unica.it/vittoriopelligra/didattica/materiale-didattico/politica-economica-ao/

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar