Programmi degli esami – Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione

 

2/56/023 - ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO

Anno Accademico ​2020/2021

Docente
GIOVANNI ​COINU (Tit.)
Periodo
Primo Semestre ​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale ​
Lingua Insegnamento
ITALIANO ​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[2/67] ​ ​SCIENZE DELL'AMMINISTRAZIONE E DELL'ORGANIZZAZIONE [67/10 - Ord. 2019] ​ ​Scienze dell'Amministrazione e dell'Organizzazione954
Obiettivi

Il corso vuole fornire competenze generali sulle istituzioni del diritto pubblico italiano. Partendo dal ruolo del diritto e dalla funzione del diritto pubblico come disciplina che studia il potere pubblico, si passerà allo studio sistematico delle disposizioni costituzionali, al fine di fornire allo studente una conoscenza adeguata delle regole attorno alle quali ruota l'ordinamento costituzionale italiano: dalle fonti, ai diritti di libertà, all'organizzazione dei poteri pubblici, con una particolare attenzione alle dinamiche europee e internazionali e alle questioni problematiche di rilievo costituzionale che stanno caratterizzando l'attuale momento politico-costituzionale.

Alla fine del corso gli studenti dovrebbero avere acquisito le competenze necessarie per comprendere il funzionamento delle istituzioni pubbliche, i diritti e i doveri costituzionali di ogni cittadino, al fine di acquisire una maggiore consapevolezza delle dinamiche politico-istituzionali del nostro Paese, senza ignorare quelle internazionali ed europee che influiscono su queste ultime. Inoltre alla fine del corso gli studenti dovrebbero aver acquisito le nozioni giuridiche di base del diritto pubblico per affrontare i successivi insegnamenti di diritto previsti nel corso di studi.

Prerequisiti

E' importante che lo studente abbia una buona conoscenza della storia moderna e contemporanea, in particolare delle vicende italiane dall'unità all'entrata in vigore della Costituzione del 1948.

Contenuti

-Introduzione al diritto pubblico. Che cosè il diritto?. -L'oggetto e la funzione del diritto pubblico.
-Il potere politico e la sua legittimazione. Lo Stato moderno e i suoi caratteri: sovranità, territorio e popolo.
-Forma di stato e forma di governo.
-L'evoluzione delle forme di Stato.
-Forme di governo
-L'Organizzazione costituzionale in Italia: Il governo
-L'Organizzazione costituzionale in Italia: Il Parlamento
-L'Organizzazione costituzionale in Italia: Il Presidente della Repubblica
-Le autonomie territoriali: Regioni, Province, Città metropolitane e Comuni
-Le amministrazioni pubbliche
-Le fonti del diritto: nozioni generali
-Le fonti del diritto: La Costituzione repubblicana
-Il procedimento legislativo: le leggi e gli atti avente forza di legge
-Le fonti europee
-Le leggi regionali e i regolamenti delle autonomie territoriali
-Gli atti e i provvedimenti amministrativi
-Diritti e libertà
-Libertà e diritti costituzionalmente garantiti; Lapplicazione delle garanzie costituzionali;
-Il principio di eguaglianza
-I diritti nella sfera individuale
-I diritti nella sfera pubblica
-I diritti sociali
-I diritti nella sfera economica
-I diritti nella sfera politica
-I doveri costituzionali e il principio di solidarietà
-L'amministrazione della giustizia;
-Giustizia costituzionale

Metodi Didattici

Il corso prevede 54 ore di lezioni frontali, fruibili anche online. Nel corso dell'anno accademico, possono essere organizzati seminari, convegni e laboratori cui gli studenti saranno invitati a partecipare, con eventuale attribuzione di crediti liberi. La frequenza del corso non è obbligatoria, ma se possibile per lo studente, fortemente consigliata.

Verifica dell'apprendimento

L'esame si svolgerà in una prova intermedia e una prova finale orale che si terranno nelle date di appello calendarizzate. La prova intermedia scritta avrà come obiettivo la verifica dell'apprendimento dello studente della prima parte del manuale attinente all'organizzazione dei poteri pubblici, con particolare riferimento alla comprensione delle modalità di funzionamento dell'ordinamento italiano nel suo complesso, sia per quanto riguarda gli organi costituzionali ed i rapporti tra loro, sia per quanto riguarda i rapporti tra i diversi livelli di governo. La prova orale avrà come obiettivo la verifica dell'apprendimento del sistema delle fonti del diritto, dei diritti di libertà garantiti in Costituzione e degli istituti della giustizia costituzionale. Il voto finale sarà il frutto di una media delle due prove. Per superare l'esame lo studente dovrà riportare un voto frutto della media dei risultati delle due prove non inferiore a 18/30.

Testi

Testi consigliati per la preparazione dell'esame:

- R. Bin, G. Pitruzzella, Diritto pubblico, Giappichelli editore, ultima edizione.

- Un testo della Costituzione italiana in una edizione aggiornata.

In alternativa lo studente può scegliere qualsiasi manuale di diritto pubblico, purchè in una edizione aggiornata.

Altre Informazioni

Gli studenti saranno ricevuti per chiarimenti e spiegazioni ulteriori immediatamente prima e dopo le lezioni.

Per chiedere un appuntamento al docente si prega di inviare una mail a gcoinu@unica.it

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar