Gen 052021
 

Si ricorda a tutti gli studenti, a titolo di promemoria, che i 12 cfu (crediti formativi unitari) presenti nel piano di studi alla voce “Altre attività formative a scelta” devono essere colmati attraverso la partecipazione ad attività formative diverse da esami, in particolare seminari, convegni e laboratori organizzati dai docenti nel corso dell’anno, che attribuiscono uno o più cfu a seconda della durata e dell’impegno che richiedono. In questo periodo le attività sono svolte di regola in modo telematico.

I 12 cfu per “altre attività formative a scelta” sono indicati nel piano di studi in corrispondenza del terzo anno, però, a differenza di ciò che avviene con gli esami, in questo caso le attività possono essere già seguite negli anni precedenti. Uno studente quindi già al primo e al secondo anno può seguire attività attributive di crediti liberi che lo porteranno a raggiungere progressivamente i 12 cfu; anzi, gli studenti sono fortemente incoraggiati a fare ciò, in modo da distribuire (a propria scelta) le attività nel corso dei tre anni.

Lo studente può scegliere tra varie attività, a condizione che queste siano riconosciute dal Corso di Laurea come attributive di cfu. Le attività fra cui si può scegliere sono elencate in una pagina del sito di Dipartimento (cliccare qua per consultarla) progressivamente aggiornata (sono infatti attività comuni a tutti e cinque i corsi di laurea del Dipartimeto Spol, fra cui appunto Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione). È opportuno dunque che gli studenti consultino spesso tale pagina.

In alcuni casi è possibile ottenere cfu da attività ulteriori rispetto a quelle presenti nell’elenco, come spiegato nella pagina stessa, tuttavia agli studenti è fortemente consigliato scegliere fra quelle espressamente elencate, in quanto per esse tutte le procedure sono semplici e automatiche.

Per ogni attività si ottiene, cliccando sul titolo, la scheda con tutte le indicazioni su come iscriversi e come partecipare. Ogni attività ha un suo docente-referente a cui ci si può rivolgere per ogni organizzazione.

Alla fine dell’attività è sempre prevista una verifica finale, che di regola consiste nella predisposizione di una breve relazione. Dopo che ciò avviene, i crediti sono automaticamente registrati nel profilo degli studenti.

Di regola le attività attributive di cfu prevedono un numero chiuso di partecipanti (perché per loro natura sono pensate per essere seguite in gruppi ristretti); normalmente per l’ammissione si segue l’ordine di arrivo delle richieste di partecipazione al docente-referente, se non vi sono diverse indicazioni nella scheda dell’attività.

Alcune attività possono essere ristrette a studenti che abbiano determinati prerequisiti (per esempio che abbiano già sostenuto un determinato esame, o che siano iscritti ad un corso di laurea magistrale). A volte i prerequisiti sono solo preferenziali (cioè si ammettono prima coloro che hanno i prerequisiti e, se avanzano posti, gli altri studenti). Se invece nella scheda non è indicato nessun prerequisito, possono partecipare liberamente tutti gli studenti di tutti e cinque i corsi di laurea afferenti al Dipartimento Spol.

Per tutte le informazioni relative ad una specifica attività è possibile contattare il docente indicato come referente per la medesima. Invece, per informazioni generali è ci si può rivolgere al docente referente per i crediti Lliberi (indicato in questa pagina) che coordina la loro organizzazione e pubblicizzazione.

contatti | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy