Curriculum

 

it


Il professor Aldo Banni ha conseguito il diploma di laurea in Matematica presso l’Università di Cagliari il 13/7/1981 con la tesi “Effetti relativistici sulla scala di tempo fisico”, nella quale sono state analizzate le problematiche inerenti la sincronizzazione degli orologi afferenti a servizi internazionali per la definizione della scala di tempo (BIH).
In data 5/4/1984 gli è stata assegnata una borsa di ricerca della Stazione Astronomica di Cagliari-Carloforte successivamente rinnovata fino al 30/6/1987. In data 5/4/1988 viene assunto dalla Stazione Astronomica e con decreto MURST del 31/1/1991 è vincitore del concorso di Ricercatore Astronomo, in seguito confermato il 4/4/1994.
In data 30-12-2004 è nominato professore associato non confermato per il Settore Scientifico Disciplinare ICAR06: Topografia e Cartografia presso la Facoltà di Ingegneria di Cagliari, in quanto dichiarato idoneo in data 1 agosto 2003 alla valutazione comparativa presso l’Università di Catania.
Dal 1984 fino al 2004 ha partecipato alle ricerche della Stazione Astronomica prima come partecipante e poi come responsabile scientifico del settore di Geodesia Spaziale per i progetti finanziati dal CNR, l’ASI e dal MUR e concernenti:
– Analisi ed utilizzo di dati VLBI e Laser in Astrometria.
– Studio del moto della Terra e dei movimenti tettonici.
– Osservazione e analisi dati di telemetria laser. Stazione per telemetria laser di P.ta Sa Menta, contributo a studi di Geodinamica.
– Determinazione di deviazioni della verticale in Sardegna utilizzando il GPS per il termine geodetico.
– Rete gravimetrica di ordine zero: collegamento del caposaldo di P.ta Sa Menta (Cagliari) alle stazioni di Roma, Trapani e Corsica.
– Analisi ed interpretazione geofisica di dati spaziali.
– Determinazione dei parametri locali di trasformazione tra sistemi di riferimento internazionali e locali definiti da tecniche geodetico-spaziali.
– Misure e metodi della geodesia spaziale di alta precisione.
– Implementazione dei sistemi di rilievo geodetico-spaziali: elaborazione e analisi di dati di collocazione SLR-GPS.
– Determinazione delle procedure di inizializzazione dei rilievi GPS+GLONASS a scopi geodetico-statici e cinematici e con baseline differenziale
– Implementazione di software in ambiente Open GIS nelle procedure di aggiornamento in tempo reale di database cartografici e GIS, con particolare riguardo ai dati provenienti da rilievi GPS.

In particolare gli impegni scientifici hanno riguardato o riguardano
– Progettazione e ingegnerizzazione di strumentazione geodetica:
Realizzazione della stazione fissa SLR (Satellite Laser Ranging, telemetria laser su satelliti artificiali della Terra) identificata con il n. 7548 nella rete ITRF. Progetta personalmente l’ottica, l’elettromeccanica e il software/hardware del telescopio di inseguimento, l’assemblaggio della strumentazione per il trattamento del segnale, i programmi di calcolo delle effemeridi, di gestione delle calibrazioni e delle osservazioni e di preprocessamento delle osservazioni stesse, insieme con le relative interfacce grafiche, finalizzate alla conduzione delle osservazioni laser anche da parte di personale non strettamente specializzato.
Progetto dell’ottica e della montatura di uno spettrofotometro multicanale automatizzato in puntamento e banda, adatto per la determinazione dei parametri atmosferici a corredo delle osservazioni astronomiche e geodetiche.
– Studio della tecnica SLR e delle applicazioni in geodesia e geodinamica
– Rilievo di reti geodetiche e topografiche
– Studio delle problematiche inerenti le trasformazioni di coordinate per cambiamento di datum
– Studio del GPS e del GLONASS e delle applicazioni topo-cartografiche in modalità statica e cinematica
– Sistemi di gestione e controllo della trasmissione delle correzioni GNSS via Internet (progetto Euref-PN) in ambiente open-source
– Sistemi WEB in ambiente open-source per la gestione ed il controllo di un network locale di stazioni permanenti GNSS
– Sistemi WEB-GIS in ambiente open-source per la gestione del territorio e la simulazione di dinamica delle variazioni territoriali o ambientali
 

en


Professor Aldo Banni has had degree in Mathematics at Cagliari University, 13/7/1981, with the thesis “Relativistic Effects on the Time Scale”, concerning problems of synchronization of clocks belonging to international services for the Time scale definition (BIH).
In date of 5/4/1984 he has won a research-ship granted by Stazione Astronomica di Cagliari-Carloforte, successively renewed until 30/6/1987. In date of 5/4/1988 he has been engaged by Stazione Astronomica di Cagliari, in 31/1/1991 he has had winner of Astronomer Researcher competition, confirmed on 4/4/1994.
In date of 30/12/2004 he was appointed associated professor, not confirmed, for the Scientific- Disciplinary Sector ICAR06: Topography and Cartography, at the Facoltà di Ingegneria di Cagliari, as declared qualified on 1/8/2003 by comparative evaluation at Università di Catania.
From 1984 to 2005 has joined in Stazione Astronomica researches, also as scientific responsible for the Space Geodesy sector, belonging the project funded by CNR and ASI, and MUR:
– Use and analysis of VLBI and SLR data in Astrometry
– Studying of Earth Motion and Plate Motion
– Observation and analysis of Satellite Laser Ranging. SLR Station of Cagliari
– Determination of vertical deviation in Sardinia by GPS surveying
– implementation of space-geodetic surveying systems: processing and analysis of SLR-GPS co-location data
– Definition of initialization procedure of GPS+GLONASS surveys for geodetic-static and kinematic, and differential purposes
– Implementation of real-time updating procedure for cartographic database and GISThe scientific engagement has concerned and concern, in particular:
– Geodetic instrumentation designing and engineerization
– Construction of the SLR (Satellite Laser Ranging) station at Cagliari Observatory
– Designing of optics and mount of spectrophotometer multichannel computer-based in pointing and band selection
– Geodetic network surveying
– Studying of problems concerning coordinate transformations in changes of datum
– GPS and GLONASS and their topo-cartographic applications in static and kinematic mode
– Management and monitoring system, for via Internet dissemination of GNSS correction, open source software based (project Euref-PN)
– Open source based WEB system for management and monitoring of local GNSS permanent station network
– Open source based WEB-GIS system for territory management and simulation of territorial-environmental changes dynamics

 

contatti | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy