Curriculum

 

it

Valentina Dentoni

Contatti: Tel: +39 070 6755532 – E mail: vdentoni@unica.it

Professore associato presso il Dipartimento di Ingegneria Civile e ambientale e Architettura (DICAAR) di Cagliari. Facoltà di Ingegneria e Architettura dell’Università degli Studi di Cagliari

 

Il 22 gennaio 1993 ha conseguito la Laurea in Ingegneria Civile, con il massimo dei voti e la lode; nello stesso anno ha ottenuto l’abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere (iscritta all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Cagliari). Nel 1993 ha vinto una borsa, assegnata dall’Università degli Studi di Cagliari (nell’ambito del programma CEE-COMETT MEDITERRANEO), per svolgere attività di ricerca presso il Timber Technology Centre del  Dublin Institute of Technology, Irlanda (attività svolta da marzo a settembre 1994). Nel 1998 ha vinto il concorso di Dottorato di Ricerca in Geoingegneria (XIV ciclo), presso il Dipartimento di Geoingegneria e Tecnologie Ambientali (nel seguito DIGITA) della Università degli Studi di Cagliari, dove ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca nell’aprile 2002. Nel 2001 ha vinto il concorso per l’assegnazione di un Assegno di Ricerca dell’Università degli Studi di Cagliari, della durata di 4 anni, del quale ha usufruito a partire da novembre 2001 fino a dicembre 2004 lavorando presso il DIGITA al progetto di ricerca: Sicurezza e igiene del lavoro e dell’ambiente nella geoingegneria. Nel 2004 ha vinto il concorso per ricercatore universitario nel SSD ING-IND/28 presso l’Università degli Studi di Cagliari, dove è stata assunta il 03/01/05 e confermata in ruolo in data 03/08/05. Nel 2011 ha vinto il concorso per professore associato nel SSD ING-IND/28 presso l’Università degli Roma Tre. Nel 2012 è stata assunta presso l’Università degli Studi di Cagliari nel ruolo di professore associato, dove tiene i corsi di Sicurezza del lavoro e Difesa Ambientale e Sicurezza e Organizzazione del Lavoro in Cantiere.

Competenze linguistiche: nel 1998 ha ottenuto la certificazione CAE – Certificate of Advanced English dalla University College of Cambridge (UK), a seguito del superamento della prova d’esame finale.

ATTIVITÀ PROFESSIONALE

Da gennaio 1993 a settembre 1996 ha svolto attività professionale nell’ambito del settore delle costruzioni dell’ingegneria civile (progettazione esecutiva, calcolo strutturale e assistenza alla direzione dei cantieri).

Da settembre  1996 a  febbraio 1997 e da luglio 1997 a gennaio 1998 è stata assunta come funzionario tecnico presso l’Assessorato ai Lavori Pubblici del Comune di Cagliari, Divisione Edilizia Pubblica (vincitrice di concorso per Funzionari Tecnici a tempo determinato – 8° qualifica funzionale).

Dal 1997 svolge attività professionale e di consulenza per conto del consorzio CINIGEO (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Ingegneria delle Georisorse tra le Università di Bologna, Cagliari, Roma “La Sapienza” e Trieste); tale attività è anche finalizzata allo sviluppo della ricerca sul campo in materia di sicurezza e igiene del lavoro nei cantieri dell’ingegneria civile e mineraria (sicurezza e coordinamento per cantieri civili; sicurezza e salute per attività estrattive; valutazione dell’esposizione dei lavoratori al rumore, alle vibrazioni e alle polveri aerodisperse; impatto ambientale delle attività estrattive; impatto visivo degli scavi a cielo aperto e delle discariche).

ATTIVITÀ DIDATTICA

Dall’ A.A. 2005-06 è stata supplente del corso di Sicurezza del Lavoro e Difesa Ambientale I (nel seguito SLDA I) per il Corso di Laurea in Ingegneria per l’Ambiente ed il Territorio (corso di 60 ore – sede di Iglesias).

Dall’ A.A. 1998-99 ha collaborato allo svolgimento delle lezioni e delle esercitazioni del corso di Sicurezza del Lavoro e Difesa Ambientale II (nel seguito SLDA II) per il Corso di Laurea in Ingegneria per l’Ambiente ed il Territorio (sede di Cagliari); il contributo didattico include 25 ore per ciascuno anno accademico.

Dall’ A.A. 2012-13 è docente dei corsi di Sicurezza del lavoro e Difesa Ambientale e Sicurezza e Organizzazione del Lavoro in Cantiere, presso l’Università degli Studi di Cagliari.

Dall’ A.A. 2012-13 è docente del Laboratorio di Sicurezza e Organizzazione del Lavoro in Cantiere, presso l’Università degli Studi di Cagliari.

La frequenza del laboratorio è parte di un percorso abilitante ai fini dello svolgimento del ruolo di Coordinatore per la sicurezza e la salute nei cantieri temporanei o mobili (figura istituite dalla Direttiva Cantieri, oggi Titolo IV del D. Lgs. 81/08: Testo Unico in materia di Sicurezza e Igiene del Lavoro). La certificazione che abilita allo svolgimento del ruolo di Coordinatore per la sicurezza e la salute nei cantieri temporanei o mobili è rilasciata agli studenti che frequentano il corso di Sicurezza del Lavoro e Difesa Ambientale (SLDA), il corso di Sicurezza e Organizzazione del lavoro in Cantiere (SOLC) e il Laboratorio di Sicurezza e Organizzazione del Lavoro in Cantiere (Lab SOLC), superano le prove d’esame di SLDA e SOLC e presentano un Piano di Sicurezza e Coordinamento (PSC) sulla base di un progetto assegnato nell’ambito delle attività di laboratorio.

Nell’ambito dei corsi organizzati dal Dipartimento di Ingegneria Elettrica della Università degli Studi di Cagliari, rivolti ai Responsabili e agli Addetti dei Servizi di Prevenzione e Protezione e finalizzati al conseguimento dei requisiti previsti dal D. Lgs. 81/08, tiene la lezione sul rischio di esposizione professionale alle vibrazioni meccaniche.

A partire dal 1997 ha svolto inoltre attività didattica in materia di Sicurezza e salute del lavoro e di Sicurezza e salute nei cantieri temporanei e mobili (D. Lgs. 81/08) organizzati dalle istituzioni seguenti: Associazione Industriali della Provincia di Cagliari, Associazione Industriali della Provincia di Oristano, Ordine degli Architetti della Provincia di Cagliari, Ordine dei Geologi della Regione Sardegna, Collegio dei Periti Agrari e dei Periti Industriali della Provincia di Cagliari, Scuola Edile della Provincia di Cagliari, Comitato Paritetico Territoriale della Provincia di Cagliari (nel seguito CPT).

ATTIVITÀ SCIENTIFICA

Da marzo 1994 a settembre 1994 ha svolto attività di ricerca nell’ambito dell’applicazione della Tecnologia del legno lamellare nelle costruzioni, presso il Timber Technology Centre – Dublin Institute of Technology di Dublino (Irlanda), con borsa di studio assegnata dall’Università degli Studi di Cagliari nell’ambito del programma CEE – COMETT MEDITERRANEO.

Dall’anno accademico 1998-99 all’anno accademico 2000-01 ha svolto attività di ricerca presso il DIGITA, con borsa di dottorato, ai fini del conseguimento del titolo di Dottore di Ricerca in Geoingegneria, conseguito nell’aprile 2002 con la seguente tesi: Il rumore come agente di rischio igienistico e infortunistico nelle attività di estrazione dei lapidei ornamentali.

Da novembre 2001 a dicembre 2004 ha proseguito l’attività di ricerca presso lo stesso dipartimento (DIGITA) con Assegno di Ricerca, occupandosi di varie tematiche di Sicurezza e igiene del lavoro e dell’ambiente nella geoingegneria. In particolare si è occupata delle problematiche di esposizione alle vibrazioni tipiche delle attività di scavo civile e delle problematiche di impatto ambientale delle attività estrattive.

Dal 2005 svolge attività di ricerca su varie tematiche di igiene e sicurezza del lavoro e di impatto ambientale con particolare riferimento alle attività minerarie e di ripristino ambientale. Nell’ambito dell’attività di ricerca svolta a partire dall’assunzione in ruolo le tematiche di maggior interesse sono state: l’impatto visivo prodotto dagli scavi a cielo aperto e il rischio di esposizione professionale alle vibrazioni meccaniche trasmesse dalle macchine operatrici (vibrazioni trasmesse al corpo intero) e dalle attrezzature manuali vibranti (vibrazioni trasmesse al sistema mano-braccio), le problematiche di diffusione delle polveri fini (PM10 e PM2,5) dalle discariche minerarie e dai bacini sterili.

Le pubblicazioni scientifiche sono reperibili sul sito IRIS UNICA https://iris.unica.it/

(ultimo aggiornamento: Giugno 2017)

 

en

Valentina Dentoni

Contacts: Tel: +39 070 6755532 – E mail: vdentoni@unica.it

Associate Professor at the Department of Civil and Environmental Engineering and Architecture (DICAAR) of Cagliari. Faculty of Engineering and Architecture of the University of Cagliari

 

In January 1993 she graduated with honor in Civil Engineering; in the same year she obtained the qualification to enroll in the Order of Engineers of the Province of Cagliari and work as a professional engineer. In 1993 she won a scholarship, awarded by the University of Cagliari (under the MEDITERRANEAN CEE-COMETT program) to carry out a research program (from March to September 1994) at the Timber Technology Center of the Dublin Institute of Technology (Bolton Street), Dublin, Ireland. In 1998 she obtained the Certificate of Advanced English (CAE).

In 1998 she started her Ph.D. in Geoengineering (XIV cycle) at the Department of Geoengineering and Environmental Technologies (DIGITA), University of Cagliari. She obtained her PhD in April 2002. In 2001 she was awarded a research grant by the University of Cagliari to work for four years at DIGITA, in the frame of the research programme: Occupational Safety and Environment Impact in geoengineering works.

In 2005 she became senior researcher of the scientific and teaching sector Excavation engineering and safety (SSD ING-IND/28). In 2012 she became Associate Professor of Occupational Safety and Environmental Protection and Safety and Project Management at Constructions Sites.

 

PROFESSIONAL ACTIVITY

From January 1993 to September 1996 she has worked in the civil engineering field (executive design, structural calculations and site management assistance).

From September 1996 to February 1997 and from July 1997 to January 1998 she was technical officer at the Department of Public Works of the City of Cagliari, in the Public Construction Division.

Since 1997 she has been working as a consultant for CINIGEO. The consultant activity was also aimed at the development of the research work in the field of safety and hygiene at work (safety and project management at constructions sites, occupational safety and health in mining, assessment of occupational exposure to noise, vibrations and PM, environmental impact of mining and quarrying, visual impact of open excavations and dumps, etc.).

 

TEACHING ACTIVITY

From 1998 she has been assistant professor of Work Safety and Environmental Protection (in Cagliari).

From 2005 she has been substitute professor of Work Safety and Environmental Protection (in Iglesias).

From 2012 she is Professor of Occupational Safety and Environmental Protection and Safety and Project Management at Constructions Sites.

 

SCIENTIFIC ACTIVITY
From March 1994 to September 1994, she has carried out her research activities in the field of the application of Lamellar Wood Technology in Buildings at the Timber Technology Center – Dublin Institute of Technology in Dublin, Ireland, with scholarship awarded by the University of Cagliari studies under the CEE program – COMETT MEDITERRANEO.
From 1998 to 2001 she worked as a researcher at DIGITA to obtained her  PhD in Geoengineering, From November 2001 she has continued her research activity at the same department (DIGITA), dealing with various issues of occupational safety and environment protection.

Main research fields: visual impact produced by open excavations, professional exposure to mechanical vibrations transmitted by operating machines (vibrations transmitted to the whole body) and by vibrating hand tools (vibrations transmitted to the hand-arm system), emission and dispersion of fine dust (PM10 and PM2,5) from mining landfills and sterile basins.

The scientific publications can be found on the IRIS UNICA site https://iris.unica.it/

(last update: june 2017)

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar