IN EVIDENZA

 
  • Istituzioni di diritto pubblico per Scienze politiche 
  • SONO STATI PUBBLICATI I RISULTATI DELLA PROVA INTERMEDIA. GLI STUDENTI RICORDINO CHE: SUPERA LA PROVA CHI CONSEGUE UN VOTO PARI O SUPERIORE A 18. CHI NON SUPERA LA PROVA O RIFIUTA IL VOTO SOSTIENE NEI PROSSIMI APPELLI L’ESAME INTERO (CAP. I-XX). IL VOTO SI RIFIUTA APPONENDO, ALL’ATTO DELL’ISCRIZIONE ALL’APPELLO PRESCELTO, LA DIZIONE ‘ESAME INTERO’. Ho espresso anche i voti insufficienti (es. 11, 17, 6) solo allo scopo di permettere a ciascuno di rendersi conto del proprio rendimento. Non ho potuto inserire sei studenti. Questi soli possono scrivermi per info. Tutti gli altri tengano presente che:
  • SUGLI ESITI NON SARANNO DATE SPIEGAZIONI VIA E-MAIL. PER RIVEDERE GLI ELABORATI E COMMENTARLI AVVALERSI DEI SEGUENTI RICEVIMENTI SPECIALI (CHE SI SVOLGERANNO IN AULA 6 EDIFICIO BAFFI ; nel caso di presenza solo di un piccolo numero di studenti proseguirò il ricevimento nella mia stanza, n. 28 primo piano Viale Fra’ Ignazio n. 78)):

LUNEDI’ 10.12.2018 h. 15.30-18.30 SOLO RESPINTI LETTERE A-L

MARTEDI’ 18.12. 2018 h. 16.30/19.30 SOLO RESPINTI LETTERE M-Z.

Gli studenti ricordino che: la PROVA FINALE D’ESAME: a) per coloro che hanno sostenuto e superato la prova intermedia  (voto pari o superiore a 18) la prova finale avrà ad oggetto i capitoli da V a XIII; b) per coloro che hanno sostenuto ma non  superato la prova intermedia, ovvero che la hanno sostenuta e superata, ma avranno rifiutato il voto, avrà ad oggetto i capitoli da I a XX (cioè l’intero manuale). (Correggo così l’avviso in precedenza pubblicato, dove vi era un errore di battitura tale per cui sia gli studenti a) che quelli b) risultavano dover preparare lo stesso programma).

La limitazione del programma d’esame ai capitoli da V a XX vale comunque solo negli appelli di gennaio e febbraio 2018-2019. In seguito tutti gli studenti, sostengono l’esame sull’intero volume (capitoli I-XX) (non ha più valore la prova intermedia, né come voto conseguito, né ai fini della limitazione del programma d’esame).

  • VOLUME IN ADOZIONE: Istituzioni di diritto pubblico è M. Mazziotti di Celso, Giulio M. Salerno, “Istituzioni di diritto pubblico”, seconda edizione, Wolkers Kluwer Cedam 2015. Il volume  ha circa 280 pp (non acquistare l’edizione maggiore, 2014, che ha il doppio delle pagine circa).

Nei materiali didattici si trovano le slide  utilizzo a lezione, i questionari di esercitazione, alcune schede di riepilogo, che possono essere utili sia per seguire le lezioni, sia per ripassare gli argomenti studiati.

Per gli studenti che intendano approfondire per interesse personale gli argomenti trattati nel suo seminario il Dott. Marco D’Orta ha indicato questi link:
a) gli ‘impresentabili‘:
– documento con cui la Commissione si impegna a fare le verifiche sui c.d. “impresentabili:
– resoconto della seduta nella quale, due giorni prima delle elezioni regionali, si comunicano i nomi dei candidati “impresentabili”.

b) Il Conflitto di attribuzioni con commissione rifiuti

 
 
c) L’indagine sul caso Moro
 
Relazione finale:
  • Diritti fondamentali come politiche per Scienze dell’Amministrazione

Avviso. Lezione a carattere seminariale. Il giorno 11 dicembre avremo ospite durante la nostra lezione la Prof.ssa Laura Corradi, dell’Università della Calabria, con la quale esploreremo il nostro tema (i diritti fondamentali come politiche) da un diverso ambito, quello dei diritti riproduttivi.

Avviso. Alle lezioni del giorno 17 e 18 dicembre parteciperà la Prof.ssa Elisa Olivito, dell’Università di Roma La Sapienza, per discutere insieme a noi aspetti del ‘diritto all’abitare’ approfonditi nella sua monografia e da noi studiati e anche per parlarci delle ragioni e delle caratteristiche del fare ricerca in materia giuridica.

Avviso. In data ancora da destinarsi ma spiegabilmente in concomitanza con la presenza della Prof.ssa Olivito, la dott.ssa Maria Teresa Fraia presenterà alcuni aspetti della sua tesi di laurea magistrale sul diritto all’abitare nelle politiche della Regione Sardegna.

Per gli studenti frequentanti il programma comprenderà: Introduzione, cap. I cap. II e par.1 e 2 del cap. III del volume di E. Olivito, Il diritto costituzionale all’abitare.

La limitazione del programma a Introduzione,  capitoli I e II e par. 1 e 2 del cap. III vale solo per gli appelli di gennaio e febbraio 2019 e si applica a tutti gli studenti che abbiano partecipato alle attività previste per i frequentanti (sopra descritte), indipendentemente da che abbiano o meno sostenuto o superato la prova intermedia. Il frequentante che non ha sostenuto/superato la prova intermedia sostiene l’esame sul programma ‘limitato’ come sopra descritto (Introduzione, capitoli I e II e par. 1 e 2 del cap. III). Lo studente che  invece non partecipa alle attività previste per i frequentanti è considerato non frequentante e, anche negli appelli di Gennaio e Febbraio, sostiene l’esame ‘esteso’ su Introduzione e i tre capitoli completi del volume in adozione (tre domande).

Quello composto da: Introduzione e i tre capitoli completi del volume in adozione (tre domande) è dunque il programma che si applica: a tutti gli studenti in tutti gli appelli dopo quelli ordinari di gennaio e febbraio,  anche negli appelli ordinari di gennaio e febbraio per chi non ha frequentato (e cioè non ha partecipato alle attività concordate).

Il volume di E. Olivito, “Il diritto costituzionale all’abitare”, Jovene, Napoli, 2017 è reperibile anche online e anche direttamente presso l’editore (www.jovene.it).

  • GLI STUDENTI CHE DEVONO ANCORA SOSTENERE L’ESAME DISATTIVATO DI DIRITTO DELLE PARI OPPORTUNITA’ LAUREA TRIENNALE DI AO SONO PREGATI DI PRENDERE CONTATTO CON LA DOCENTE PER LA DEFINIZIONE DEL PROGRAMMA.

Prossimi ricevimenti:    Lunedì 26 novembre h. 16:18; Martedì 4, 11,18 dicembre h. 14:30/16:30.

(Stanza n. 28 primo piano Viale Fra’ Ignazio 78.)

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar