Il Corso di Studi in breve

 

Il Corso di Laurea (CdL) in Scienze Politiche offre dei percorsi multidisciplinari, finalizzati all’accesso a una vasta gamma di carriere e professioni. Il corso prevede due anni in comune durante i quali vengono impartiti insegnamenti di base propri delle Scienze Politiche, in ambito storico-politologico, economico-statistico, sociologico, giuridico e linguistico. A partire dal terzo anno, il CdL si articola in due percorsi, tali da rispondere al crescente grado di specializzazione e professionalizzazione richiesto dal mondo del lavoro. In particolare, il Corso intende formare laureati in grado di rinvenire sbocchi lavorativi nelle organizzazioni che operano in ambito locale, nazionale e internazionale con specifica attenzione alle amministrazioni pubbliche ed alle organizzazioni (governative e non), attraverso lo sviluppo di strumenti teorici e metodologici propri delle discipline sociali che consentono di analizzare gruppi umani, sistemi e processi, individuandone meccanismi di funzionamento e criticità, al fine di migliorarne la governance. Il CdL prevede infine che gli studenti rafforzino le proprie competenze linguistiche nella lingua inglese e in una seconda lingua, scelta tra francese, tedesco, spagnolo, arabo e cinese. Gli studenti del CdL sono anche incentivati a partecipare ai programmi internazionali e ai tirocini esterni, visti come un importante momento formativo.

Per approfondimenti, vedi la Scheda Unica Annuale (SUA), lo strumento gestionale funzionale alla progettazione, alla realizzazione, all’autovalutazione e alla ri-progettazione del Corso di Studi.

 

 

 

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar