Come iscriversi

 

Requisiti di Ammissione 

Per essere ammessi al Corso di Laurea in Scienze Politiche (L-36) è necessario il possesso di un diploma di scuola secondaria superiore di durata quinquennale ovvero di un titolo equipollente conseguito all’estero, riconosciuto idoneo. Per accedere ai corsi è obbligatorio sostenere un test valutativo non selettivo. In esito a tale accertamento sono previste delle attività propedeutiche e integrative, finalizzate al recupero delle carenze formative emerse.
Il test di accesso si articola in quesiti, con risposta a scelta multipla, raggruppati per Sezioni. Coloro che siano stati riconosciuti disabili ai sensi della legge 5 febbraio 1992, n. 104, e che, in relazione alla loro disabilità, necessitino di supporti specifici, devono presentare espressa richiesta scritta ed idonea documentazione secondo le procedure di Ateneo a cui si rimanda.

Sezioni Test:
a) Cultura generale;
b) Lingua italiana;
c) Matematica e ragionamento logico;
d) Lingua inglese.
Le conoscenze richieste fanno riferimento alla preparazione promossa dalle istituzioni scolastiche che organizzano attività educative e didattiche coerenti con i Programmi Ministeriali.

Syllabus – Cultura Generale
I quesiti verteranno su testi di saggistica scientifica o narrativa di autori classici o
contemporanei, oppure su testi di attualità comparsi su quotidiani o su riviste
generalistiche o specialistiche. Quesiti relativi alle conoscenze di cultura generale in
ambito storico-politico, sociologico, giuridico ed economico, affrontati nel corso degli
studi scolastici, completano questo ambito valutativo.

Syllabus – Lingua Italiana e comprensione del testo
Accertamento delle capacità di usare correttamente la lingua italiana e di completare
logicamente un ragionamento, in modo coerente con le premesse, attraverso quesiti
a scelta multipla formulati anche con brevi proposizioni, scartando le conclusioni
errate, arbitrarie o meno probabili. In tale sezione, le prove sono inoltre mirate ad
accertare le capacità di analizzare un testo sul piano lessicale, sintattico e logico;
interpretare, riformulare e connettere le informazioni fornite; elaborare
correttamente inferenze, implicazioni, conclusioni, scartando procedure ed esiti
errati, arbitrari o non giustificati rigorosamente.

Syllabus – Matematica e ragionamento logico
I quesiti vertono su casi o problemi, anche di natura astratta, la cui soluzione richiede
l’adozione di forme diverse di ragionamento logico. Sono richieste le conoscenze di
base della matematica delle scuole superiori (strutture numeriche, aritmetica,
algebra elementare, equazioni e disequazioni, insiemi elementi di logica, geometrica
analitica).

Syllabus – Lingua inglese
I quesiti mirano all’accertamento delle conoscenze della lingua inglese almeno di livello A2

In base ai risultati dei test, durante il primo anno di corso vengono predisposti gli interventi necessari per effettuare l’eventuale riallineamento e superare le criticità.

Test anni accademici precedenti

Riallineamento: come recuperare il debito formativo in ingresso

Avvisi riallineamenti in corso

Documenti utili 

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar