Lug 102019
 

Pubblicato il secondo Avviso di Selezione pubblica Erasmus+ Mobilità per Traineeship dell’a.a. 2018/2019 destinato agli studenti regolarmente iscritti ai corsi di studio di 1° e 2° ciclo e ai corsi a ciclo unico di questa Università che intendono svolgere un tirocinio presso imprese, centri di formazione, università e centri di ricerca o altre organizzazioni dei Paesi partecipanti al Programma ERASMUS+ (Programme Countries).

Si tratta di 140 soggiorni Erasmus+ di Mobilità per Traineeship riservati a coloro che risultano essere regolarmente iscritti per l’anno accademico 2018/2019 ai corsi di studio offerti dalla nostra Università.

Il programma prevede l’erogazione di un contributo finanziario per coprire parte delle spese sostenute all’estero dagli studenti durante lo svolgimento del tirocinio; questa esperienza all’estero potrà essere cofinanziata per un numero massimo di mensilità pari a 3.

Il tirocinio Erasmus+ Mobilità per traineeship deve essere svolto in modo continuativo per un periodo minimo di 60 giorni completi e potrà svolgersi nel periodo compreso tra il mese di luglio 2019 e il mese di dicembre 2019. La scadenza per la presentazione online delle candidature è fissata alle ore 24:00 del giorno 22 luglio 2019.

Il testo integrale del bando di concorso e il modulo di candidatura sono disponibili al seguente link:

https://www.unica.it/unica/it/news_avvisi_s1.page?contentId=AVS180736

Giu 262019
 
Giovedì 27 giugno alle ore 14,30 nei locali dell’Università di Cagliari – plesso didattico di Sa Duchessa – in via Is Mirrionis 1 – Cagliari si svolgerà un convegno dal titolo “Neuroscienze ed educazione. Dalla ricerca alle pratiche” a cui parteciperanno il neuroscienziato Sergio Della Sala (Università di Edimburgo) e i professori Corrado Sinigaglia (Università di Milano), Roberto Trinchero (Università di Torino) e Giovanni Bonaiuti (Università di Cagliari). L’iniziativa che chiude un ciclo di incontri sui temi del rapporto tra la ricerca in ambito neuroscientifico e le pratiche educative promosse nell’ambito del programma Visiting professor 2018-19 finanziato dalla Regione Autonoma [...]
Mag 262019
 

Ciclo di brevi incontri aperti con il visiting professor Sergio della Sala, University of Edinburgh, Scotland (UK) sui temi del rapporto tra la ricerca (e le scoperte) in ambito neuroscientifico e le pratiche educative. L’iniziativa prevede l’attribuzione di 1 CFU agli studenti dei corsi dell’Area pedagogica (Scienze dell’Educazione e della Formazione e Scienze Pedagogiche e dei Servizi Educativi) che frequenteranno almeno due incontri e il convegno, redigendo una breve relazione scritta.

Programma delle attività “neuroscienze ed educazione”

Locandina Convegno 27-6-2019

E’ opportuno preiscriversi all’iniziativa per semplificare il processo di certificazione (clicca qui: https://forms.gle/REqMU7JfkBygXVoEA)

Mag 262019
 

L’Associazione Giovani per l’UNESCO promuove il progetto “I quattro pilastri della sostenibilità” una iniziativa che prevede sino a sei incontri sul territorio di due mezze giornate l’una (tra le sei e le otto ore a giornata). Il Consiglio dei Corsi dell’Area pedagogica su parere della Commissione tirocini ed attività extracurricolari, valutato che si tratta di una giornata su tematiche trasversali, ha deliberato il riconoscimento di: 0,5 CFU a giornata sino a un massimo di 2 CFU se accompagnate da relazione da presentarsi agli organizzatori.

IconaAdobe Iniziativa UNESCO Academy

Per ulteriori informazioni contattare la Commissione tirocini ed attività extracurricolari

Mag 262019
 

Il Consiglio dei Corsi dell’area pedagogica, su istruttoria della Commissione tirocini ed attività extracurricolari, riconoscerà fino ad un massimo di 3 CFU ai partecipanti alle iniziative del Centro Universitario Sportivo: evento Ateneika 2019 e Progetto Formarsi con AteneiKa.

AteneiKa 2019
Formarsi con AteneiKa 2019 – Progetto crediti studenti UniCa

Il riconoscimento avverrà dietro presentazione dell’attestato di partecipazione e di una relazione scritta. Per ulteriori informazioni contattare la Commissione tirocini ed attività extracurricolari

Mag 072019
 

I giorni 16 e 17 maggio 2019 presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali si svolgerà il Convegno “Quali servizi per il welfare rurale? Esperienze e pratiche nelle aree interne”

Il convegno ha l’obiettivo di stimolare il dibattito sulla situazione del Welfare rurale e dell’erogazione di servizi nelle aree interne (rurali, marginali o fragili) attraverso la voce degli attori locali e istituzionali, e attraverso le esperienze, le idee e i progetti presentati da esperti e ricercatori provenienti da diverse realtà del territorio nazionale.

Il giorno 16 Maggio 2019, nell’ambito delle attività del Convegno si terrà un Laboratorio di progettazione territoriale dal titolo: “Idee, servizi e pratiche per il territorio: come costruire un progetto socio-educativo e assistenziale”, sotto la direzione scientifica della dott.ssa Domenica Farinella e del Dott. Antonello Podda con  lo scopo di fornire agli studenti e alle studentesse elementi di base per la progettazione.

Icona PDF 2019 Convegno 16-17 maggio (Quali servizi per il welfare rurale)

Icona PDF 2019 Laboratorio 16 Maggio 2019_(Idee servizi e pratiche per il territorio)

Alle studentesse e agli studenti dei Corsi dell’Area pedagogica che parteciperanno ai due eventi (Convegno e seminario) predisponendo una relazione (da consegnare al Dott. Antonello Podda) verrà riconosciuto 1 credito di tipo “d” (esami a scelta degli studenti).

 

Mar 272019
 

International Open Lessons aprile 2019
9 aprile 2019, ore 9:00-12:00, Aula 3a
– Multilingual and multicultural Europe (lecture)
– Changing Lives, Changing Languages: Societal Impacts on Language Teaching (lecture)
– Discussion
Prof.ssa Arianna Ilona Kitzinger (Sopron, Ungheria)
Introduce e coordina la prof.ssa Gabriella Baptist

11 aprile, ore 9:00-12:00, Aula magna “Motzo”
– The challenges of multilingual and multicultural education in early childhood (Account of a Ph.D.-research – lecture)
– Best practices in early childhood language development (seminar)
– Discussion
Prof.ssa Arianna Ilona Kitzinger (Sopron, Ungheria)
Introduce e coordina la prof.ssa Roberta Fadda

Gli studenti di Scienze dell’Educazione e della Formazione e di Scienze Pedagogiche e dei Servizi Educativi che frequenteranno i due seminari redigendo una breve relazione scritta da sottoporre alla prof.ssa Gabriella Baptist potranno ottenere 1 CFU del tipo d (a scelta dello studente, secondo la delibera del Consiglio del 30 gennaio 2019)

TUTTI GLI INTERESSATI SONO INVITATI A PARTECIPARE

Locandina International Open Lessons aprile 2019

Giu 202017
 

Anche quest’anno si svolgerà un seminario interdisciplinare dedicato alla memoria di Vanna Gessa Kurotschka e dedicato al tema:

“La sofferenza dentro e fuori la polis”

30 giugno 2017, Facoltà di Studi Umanistici, sede di Sa Duchessa, Aula 15

Parteciperanno filosofi, antropologi e medici, che ragioneranno su questioni inerenti il disagio, la cura, la sofferenza, il lutto, interrogati secondo prospettive storico-filosofiche, socio-antropologiche, etico-politiche, clinico-terapeutiche.

Oltre a docenti illustri del nostro Ateneo (i professori: Maria Giovanna Marrosu, un’autorità per i suoi studi e ricerche sulla sclerosi multipla, Francesco Marrosu, direttore della Clinica Neurologica dell’Università di Cagliari e Monica Puligheddu, responsabile del Centro Multidisciplinare di Medicina del Sonno dell’Università di Cagliari) interverranno i professori Giuseppe Cacciatore (Accademico dei Lincei, Università “Federico II” di Napoli), Giacomo Marramao (Università di Roma Tre), Giuseppe D’Anna (Università Cattolica di Milano), Davide Sisto (Università di Torino), Chiara Dolce (dottoressa di ricerca, Università di Cagliari).

Qui la locandina con il programma dettagliato: 30 giugno 2017

Gli studenti dei corsi di Scienze dell’Educazione e della Formazione e di Scienze Pedagogiche e dei Servizi Educativi che avranno seguito il seminario (mattina e pomeriggio, firmando il registro delle presenze) e che avranno redatto una breve relazione scritta (che sarà supervisionata dalla prof. Gabriella Baptist) potranno ottenere 1 CFU del tipo d (a scelta dello studente)

 Scritto da in 20 Giugno 2017  attivitàseminariali_SEF_15-16  Commenti disabilitati su VI Seminario di studio in memoria di Vanna Gessa Kurotschka: “La sofferenza dentro e fuori la polis”, 30 giugno 2017
Giu 092016
 

Si comunica agli studenti che, il 24/06/2016, nella Sala Settecentesca della Biblioteca Universitaria, il 24/06/2016 si terrà il seminario dal titolo “Il disagio e la cura tra medicina, etica e politica”.
Nella seduta del 10 marzo 2016 il Consiglio di corso dell’area pedagogica ha deliberato all’unanimità che possano ottenere 1 CFU del tipo d (a scelta dello studente) gli studenti del corso di laurea triennale in Scienze dell’Educazione e della Formazione e del corso di laurea magistrale interclasse in Scienze Pedagogiche e dei Servizi Educativi che avranno partecipato all’iniziativa (firmando il registro delle presenze la mattina e il pomeriggio) e che avranno redatto una breve relazione scritta, che sarà supervisionata dalla prof. Gabriella Baptist.

Introduzione all’evento
In ideale continuazione con i precedenti incontri che, a partire dal giugno 2012, hanno interrogato i fondamenti pre-politici e i presupposti cognitivi di un umanesimo democratico e le cui indagini e ricerche sono state già in parte pubblicate (cfr. G. Baptist, a cura di, Sui presupposti di un nuovo umanesimo. Tra ragione, scienza e religione, Milano-Udine, Mimesis, 2015), il quinto incontro dei Seminari di studio Vanna Gessa Kurotschka quest’anno riflette sui fenomeni complessi del disagio e della cura in vista di un approccio capace di  considerare quell’unità di phyché e soma che caratterizza da sempre l’umano. Alle riflessioni declinate dal punto di vista di una filosofia e pedagogia della cura, della bioetica e della filosofia politica si intrecceranno gli intriganti linguaggi della medicina narrativa, i più recenti studi di neurologia e le scoperte sui network neuronali, per tessere le trame di una visione olistica che superi la vecchia distinzione cartesiana tra corporeità materiale e spirito, così come la nuova cesura tra prospettiva umanistica e misurazione tecnico-scientifica.

Giu 092016
 

Sono aperte le iscrizioni al “Laboratorio di comunicazione e arte-terapia con l’uso di burattini”.
Il Laboratorio curato dall’Associazione Onlus “Le mani dei Sarzi” è rivolto agli studenti del Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione e avrà una durata di 30 ore.
I posti a disposizione sono 24.
Per l’iscrizione al laboratorio è previsto un contributo di € 50 da parte degli studenti; ai partecipanti saranno riconosciuti 3 CFU di tipo d).
Quest’anno il laboratorio sarà tenuto in collaborazione con l’Unicef provinciale di Cagliari.
La scadenza dei termini per l’iscrizione è il 18 Giugno ’16.
Per iscriversi mandare una mail a “sarzi.teatro@gmail.com”

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar