Giu 182018
 

Giovedì 21 e venerdì 22 giugno dalle 15 alle 19:30 in aula 6 (corpo centrale, Facoltà di Studi Umanistici) si terranno due giornate di dibattito dedicate alla comunicazione sociale.

L’evento ‘La comunicazione sociale: strumenti e metodi’ vedrà la partecipazione di Andrea Volterrani (sociologo dei processi culturali e comunicativi, esperto in comunicazione sociale, Università di Roma Tor Vergata).

Nel corso del dibattito si parlerà della comunicazione sociale e dei suoi obiettivi, delle strategie di comunicazione partecipata per poi illustrare esempi e casi studio (come Cagliari RespiraFattore K e i casi di innovazione nelle PA).

Le tavole rotonde saranno occasione di discussione aperta con Elisabetta Gola (Coordinatrice corso di laurea in Scienze della Comunicazione), Claudia Medda (Assessora all’Innovazione Tecnologica Comune di Cagliari), Giorgio Sorrentino (Direttore generale Aou Cagliari), Riccardo Porcu (docente di Comunicazione Pubblica Università di Sassari e dirigente Regione Sardegna), Fabrizio Meloni (responsabile Comunicazione e Relazioni esterne Aou Cagliari), Sara Spanu (docente di Sociologia della Comunicazione Università di Sassari).

Gli incontri sono aperti a tutti gli interessati.

Per ulteriori dettagli si allega la locandina.

Mag 172018
 

Mercoledì 23 maggio dalle ore 10 alle ore 13 in aula Motzo (secondo piano, corpo centrale della Facoltà di Studi Umanistici) si terrà il seminario Donne di carta. Il lavoro che unisce e divide.

L’incontro, parte della manifestazione ”25 novembre tutto l’anno”, affronterà diversi temi di grande attualità (discriminazioni di genere, molestie sessuali e sessiste sul lavoro, divario salariale).

Sono previsti interventi di Maria Del Zompo (rettrice Università di Cagliari), Virginia Mura (assessora regionale al lavoro), Tiziana Putzolu (Consigliera di parità), Luisella Cardia (imprenditrice PRO.MI.S.A.), Elisabetta Gola (docente e coordinatrice del corso di laurea in Scienze della comunicazione), Michela Floris (esperta di economia familiare), Susi Ronchi (coordinatrice di Giulia giornaliste), Enza Bufacchi (direttrice CNA di Rieti) e altre professioniste.

Nell’ambito del progetto di alternanza Scuola/Lavoro, saranno presenti gli studenti dell’Istituto Superiore Primo Levi di Quartu.

Il seminario è aperto a tutti gli interessati/e fino a esaurimento posti.

Si allega la locandina dell’evento e il comunicato stampa.

 

Mag 172018
 

Martedì 22 maggio alle ore 11 in aula Motzo (secondo piano del corpo centrale, Facoltà di Studi Umanistici) Julia Sabina Gutiérrez Sánchez (Università di Alcalá de Henares) terrà un seminario in lingua inglese dal titolo Visual Ethnography.

L’incontro, parte delle attività legate al programma di mobilità internazionale Erasmus (docenti), è aperto a tutti gli interessati.

Si allega la locandina.

 

Mag 162017
 

Dal 25 al 27 maggio 2017 si terrà, nella Facoltà di Studi Umanistici dell’Università di Cagliari, la conferenza internazionale ‘Metaphor and Argumentation’ sugli effetti persuasivi della metafora nell’argomentazione.

Il convegno si propone di illustrare, grazie all’intervento di relatori esperti in vari settori (filosofia, linguistica, logica e teoria dell’argomentazione, scienze cognitive) il ruolo delle metafore nell’argomentazione, il loro impatto nella società e nella conoscenza.

L’evento rientra nel progetto”Argomentazione e Metafora. Effetti della comunicazione persuasiva nel territorio sardo” finanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna (L.R. n. 7/2007).

Tra i docenti partecipanti vi sono John Barnden (Birmingham University), Gerard Steen (University of Amsterdam), Bipin Indurkhya (Jagellonian University), Pablo Cobreros (University of Navarra), Amitash Ojha (University of Cagliari), Alberto Mura (Università di Sassari).

Per maggiori dettagli consultate il sito.

La conferenza di giovedì 25 e venerdì 26 maggio si svolgerà in lingua inglese e avrà luogo in aula Motzo (al secondo piano della Facoltà di Studi Umanistici).

Il programma è disponibile qui.

Il workshop di sabato 27 maggio intitolato ‘Competenze trasversali nella società della conoscenza. Espressività e argomentazione nelle attività progettuali’ con la partecipazione dei Professori Silvano Tagliagambe e Carlo Crespellani Porcella,  si svolgerà in lingua italiana e avrà luogo in Aula Specchi (al piano terra del Corpo Aggiunto della Facoltà di Studi Umanistici).

Il programma è disponibile qui.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare: Elisabetta Gola (elisabetta.gola@gmail.com) e Francesco Paoli (paoli@unica.it).

La conferenza, a partecipazione gratuita e senza iscrizione, è aperta a tutti gli interessati.

Mag 032017
 

Giovedì 11 e venerdì  12 maggio  2017 nell’Aula Specchi (Corpo Aggiunto) della Facoltà di Studi Umanistici dell’Università di Cagliari (via is Mirrionis 1) si terrà la conferenza ‘Beyond e-Learning. New media classroom: modelli e pratiche’.

La conferenza si propone di indagare sui nuovi scenari della didattica nel contesto mediale e tecnologico.

Tra gli enti promotori: il corso di laurea in Scienze della Comunicazione, l’Osservatorio socio-territoriale per la comunicazione pubblica, UnitelCagliari, UnitelSardegna, CIRD Centro Interdipartimentale per la didattica.

Saranno presenti come relatori: Silvano Tagliagambe (Professore emerito di Filosofia della Scienza), David Harris (Amministratore Unico di Sardegna IT), Luciano Gallinari (ricercatore dell’Istituto di Storia dell’Europa mediterranea del CNR), Beatrice Ligorio (Professore associato in Psicologia dello sviluppo e psicologia dell’educazione all’Università di Bari), Lourdes Guàrdia (PhD in Educational Sciences at the University of the Basque Country), Giovanni Ragone (docente di Mediologia all’Università degli Studi di Roma La Sapienza), Riccardo Porcu (Direttore del Servizio comunicazione istituzionale, trasparenza e coordinamento rete Urp e archivi, della Direzione generale per la comunicazione della Regione Autonoma della Sardegna), Gianni Fenu (Professore associato di Informatica presso il Dipartimento di Matematica e Informatica dell’Università di Cagliari) e altri docenti di fama nazionale e internazionale.

Nel corso della conferenza verrà presentato il testo ‘Natural Born Pedagogy’ e il numero della rivista Mediascape.

Consultare il sito per ulteriori dettagli:

La conferenza è aperta a tutti gli interessati.

Apr 242017
 

Nell’ambito del Programma Visiting Professor 2016-17 finanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna, in collaborazione con il Dipartimento di Pedagogia, Psicologia, Filosofia della Facoltà di Studi Umanistici dell’Università di Cagliari, da venerdì 5 maggio (11-13) nell’aula videoconferenza L. Geymonat (aula 6 della Facoltà di Studi Umanistici), John A. Barnden (Professore emerito di Intelligenza Artificiale all’Università di Birmingham) terrà un corso dal titolo ‘Metaphor: its Depth, Breadth and Weight’ sulla genesi delle metafore (come e perché nascono), sul loro rapporto con le altre figure retoriche e sull’elaborazione nell’Intelligenza Artificiale.
Le lezioni, in lingua inglese, cominceranno venerdì 5 maggio e si concluderanno lunedì 22 maggio (11-13).

Il corso è aperto a tutti gli interessati (sino a esaurimento posti).
In allegato il programma del corso.

Mar 132017
 

Nell’ambito del Programma Visiting Professor 2016-17 finanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna, in collaborazione con il Dipartimento di Pedagogia, Psicologia, Filosofia della Facoltà di Studi Umanistici dell’Università di Cagliari, si terranno tra aprile e maggio, 3 corsi di approfondimento rispettivamente: sul ruolo terapeutico del linguaggio e della comunicazione, sulle metafore e il loro impatto nell’argomentazione, nella comunicazione pubblicitaria e politica.
Le tematiche che verranno affrontate durante i corsi si ritrovano in diversi insegnamenti e argomenti sviluppati all’interno dei corsi di laurea in Scienze della comunicazione e in Filosofia e teorie della comunicazione (tra cui Teoria dei linguaggi e della comunicazione, Filosofia della mente e intelligenza artificiale, Psicologia sociale della comunicazione, Semantica e pragmatica del linguaggio, Semiotica dei media).

Tutti e tre i corsi si svolgeranno in lingua inglese in aula 6 (aula videoconferenza L. Geymonat, Facoltà di Studi Umanistici, via Is Mirrionis, 1, Sa Duchessa).

Il primo International course on psychology sarà tenuto da Noam Shpancer (Professore ordinario di Psicologia clinica alla Otterbein University, a Westerville in Ohio): si discuterà sugli effetti terapeutici della comunicazione e del linguaggio.
Le lezioni cominceranno martedì 11 aprile (9:30-11:30) e si concluderanno martedì 2 maggio (9:30-11:30).

Il secondo International course on metaphor sarà tenuto da John A. Barnden (Professore emerito di Intelligenza Artificiale all’Università di Birmingham): si discuterà sulla genesi delle metafore (come e perché nascono), sul loro rapporto con le altre figure retoriche e sull’elaborazione nell’Intelligenza Artificiale.
Le lezioni cominceranno venerdì 5 maggio (11-13) e si concluderanno lunedì 22 maggio (11-13).

Il terzo International course on visual metaphors sarà tenuto da Charles Forceville (University of Amsterdam Department of Media Studies): si discuterà sul ruolo delle metafore visive e multimodali nella comunicazione pubblicitaria, nella comunicazione politica (vignette) e nell’animazione.
Le lezioni cominceranno martedì 16 maggio (9:30-12:30) e si concluderanno venerdì 19 maggio (9-11).

Gli incontri sono aperti a tutti gli interessati (sino a esaurimento posti).

I programmi sono disponibili negli allegati:

Gen 252017
 

Giovedì 26 gennaio 2017 alle 15:30 in Aula Specchi (Facoltà di Studi Umanistici – Sa Duchessa, via Is Mirrionis 1, a Cagliari) Raffaele Simone (Prof. Emerito, Università di Roma3) per il Progetto Lincei terrà una relazione dal titolo Che cosa resta davvero da capire? Solidi indizi di dissoluzione del testo.

A seguire, dalle 17:30 alle 19:30, sono previsti laboratori gestiti da docenti esperti del GISCEL-Sardegna.

Ulteriori dettagli sull’iniziativa negli allegati:

Set 162016
 

Il 20 settembre alle 11, nell’aula 3A della facoltà di studi umanistici (polo Sa Duchessa), il Professore Vincenzo Fano, dell’università di Urbino Carlo Bo parlerà di “Einstein e l’interpretazione statistica della meccanica quantistica”.

L’incontro è organizzato dal gruppo Alophis (Applied Logic, Philosophy and History of Science) che dedica le proprie ricerche anche all’indagine fondazionale del modello quantistico.

Prenderanno parte all’incontro i docenti di logica, filosofia della scienza, filosofia teoretica, filosofia della mente e del linguaggio dell’università di Cagliari e in particolare Roberto Giuntini, Francesco Paoli, Marco Giunti, Antonio Ledda.

Il seminario è aperto a tutti gli interessati.

Per maggiori informazioni potete consultare l’allegato .

Contatti: Antonio Ledda (antonio.ledda@unica.it) .

Giu 242015
 

Bipin-

Venerdì 26 giugno 2015 dalle 11 alle 13 in aula 6 (Facoltà degli Studi Umanistici, loc.Sa Duchessa), il prof. Bipin Indurkhya discuterà con gli studenti degli aspetti positivi e negativi delle tecnologie avanzate e del loro impatto sulla sfera emotiva degli esseri umani.

Cos’è Eliza, e come nasce?

Eliza è una parodia delle “domande di uno psicoterapista all’inizio di un intervento psichiatrico”.

Così lo definì il suo creatore, Joseph Weizenbaum.

Il programma per calcolatore Eliza, elaborato nel 1964, simulava una conversazione tra uomo e computer creando quindi l’illusione di un’interazione tra terapeuta e paziente.

L’elevato coinvolgimento degli utenti all’utilizzo del programma mise in seria discussione le potenzialità dell’intelligenza artificiale: lo stesso Weizenbaum in Computer Power and Human Reason nel ’76 parlò degli effetti negativi delle tecnologie.

E oggi? Eliza ha molto da raccontare: gli effetti benefici del suo trattamento sono ancora evidenti, gli scenari dell’intelligenza artificiale sono tutti da scoprire, nella robotica e non solo. Di recente questa tematica è stata rappresentata nel film “Her” (2013), scritto e diretto da Spike Jonze in cui la relazione emotiva tra un essere umano e un software viene portata alle estreme conseguenze.

Il relatore, Bipin Indurkhya è uno scienziato cognitivo esperto di Intelligenza Artificiale e processi cognitivi attualmente docente della Jagiellonian University (Kraków, Poland), insegna Cognitive Science, Cognitive Robotics, and Cognition and Emotion nel corso di Scienze cognitive; e si occupa di Cognitive Robotics, Usability Engineering, Cognitive Systems, and Human-Computer Communication  per il Dipartimento di Computer Science.

L’incontro è organizzato dal Dipartimento di Pedagogia, psicologia, filosofia e dal corso di laurea in Scienze della comunicazione ed è aperto a tutti gli interessati.

Info: Elisabetta Gola, 3400629494, egola@unica.it

LOCANDINA

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar