Dic 282012
 

Scarica qui il PDF contenente gli esiti delle prove scritte del 19 Dicembre

Calendario Prove Orali

Martedì 8 Gennaio 2013 ore 17 Monserrato
1. Cuccu Lorenza
2. Deplano Carla
3. Fenu Nicola Giuseppe
4. Frongia Alessandro
5. Gherazzu Marina
6. Gioi Sara

Mercoledì 9 Gennaio ore 10 Monserrato
1. Lai Marco
2. Mereu Federico
3. Moreddu Rosalia
4. Ottaviani Valeria
5. Pecoraro Lorenzo
6. Furcas Nicola (contattare il docente)

Mercoledì 9 Gennaio ore 17 Monserrato
1. Pirastu Francesca
2. Piu Tommaso
3. Todde Marco
4. Zedda Andrea
5. Melis Pietro

Giovedì 10 Gennaio ore 10 Monserrato
1. Putzu Francesca
2. Cogoni Mirko
3. Schirru Fabio
4. Manca Anna Giulia
5. Goddi Antonella
6. Montesu Angela

NB Il candidato che non si presenta a sostenere l’esame orale nel giorno ed ora fissati perde la votazione acquisita e deve nuovamente sostenere l’esame intero. Non e’ possibile sostenere scritto e orale in sessioni differenti. Modifiche nell’ordine dell’appello sono possibili solo se i candidati si accordano tra loro e informano per iscritto (via email) congiuntamente il docente.

Dic 202012
 

Calendario delle prove orali del 21 Dicembre 2012
Tra parentesi il voto riportato nella seconda prova

Ore 9.30 Monserrato

Fiorini Emanuele (24)
Pilloni Giuseppina (29)
Monti Maria (21)
Arippa Federico (30)
Pala Giulia (29)

Ore 15 Piazza d’Armi

Concas Daniela (26)
Tanzi Enrico (28)
Meloni Luca (25)
Piu Tommaso (25)
Todde Marco (26)
Pili Marta (26)

 Scritto da in 20 Dicembre 2012  Senza categoria  Commenti disabilitati su Esiti seconda prova intermedia e calendario orali 21 Dicembre
Dic 132012
 

Trattamento delle stenosi vascolari con angioplastica. L’angioplastica transluminare percuteanea (PTA). Gli stent endovascolari: classificazione e requisiti di progetto.

Il trattamento delle fratture mediante osteosintesi. Obiettivi generali e specifici dell’osteosintesi, vantaggi e svantaggi rispetto al trattamento conservativo. Fissazione flessibile e rigida, interna ed esterna. Il sistema a placche e viti. Placche neutre e di comressione, posizionamento delle placche. Caratteristiche delle viti da corticale e da spongiosa. Il problema dei fori residui. Inchiodamento endomidollare: il chiodo di Kuntscher. I fissatori esterni: fissatori mono e bilateralil, fissatori circolari.
Scarica i lucidi sugli stent

Scarica i lucidi sull’osteosintesi
Parte 1 di 2
Parte 2 di 2

Dic 112012
 

La seconda prova intermedia si terrà il giorno Mercoledì 19 Dicembre alle ore 17 in aula 2. Tutti gli studenti devono iscriversi obbligatoriamente (pena esclusione) mediante il sistema ESSE3 da oggi fino al 18.

Onde evitare spacevoli malintesi, si ricorda che la prova è riservata ai soli studenti (in corso e fuori corso) che hanno sostenuto (anche con esito insufficiente) la prima prova. Nessun altro studente, in corso o fuori corso, sarà ammesso in aula.

Dic 112012
 

Esercitazione presso il laboratorio di Monserrato. Misura di pressioni plantari in condizioni dinamiche con le solette baropodometriche. Misure elettromiografiche. Impiego di sensori inerziali per la valutazione dei principali parametri spazio-temporali del cammino. Misura delle pressioni all’interfaccia corpo-seduta con mat sensibili.

Dic 112012
 

Cenni di anatomia del cuore. Struttura e funzione delle valvole cardiache. Stenosi e insufficienza: due patologie che portano alla sostituzione con protesi. Generalità sulle protesi valcolari cardiache: requisiti generali. Le protesi valvolari meccaniche: evoluzione del design protesico. Protesi “ball and cage”, “single tilting disk”, “bileaflet”. Cenni sulle protesi biologiche. Il concetto di Effective Orifice Area e Performance Index. Profili di velocità e stress tangenziali. I meccanismi di fallimento intrinseci ed estrinseci.

Scarica qui le slides delle lezione.

Parte 1 di 2
Parte 2 di 2

Dic 042012
 

Il sistema vascolare. Struttura del sistema arterioso e di quello venoso. Patologie a carico del sistema vascolare: stenosi ed aneurismi. Classificazione delle protesi vascolari. Protesi biologiche (omologhe, eterologhe, animali), protesi sintetiche in Dacron e Teflon. Tipi di tessitura delle protesi in Dacron: woven and knitted. Resistenza meccanica longitudinale e circonferenziale: differenze tra i vasi naturali e quelli sintetici. Parametri di progetto rilevanti: compliance, porosità permeabilità. Meccanismi di fallimento.

Esercizi di dimensionamento a fatica

Scarica qui le slides
Parte 1 di 2
Parte 2 di 2

Dic 042012
 

Esercitazione in aula con piattaforma baropodometrica. Acquisizioni di pressioni plantari durante il cammino e test sull’equilibrio statico in stazione eretta.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar