Mar 252011
 

Criterio di resistenza della massima tensione normale e tangenziale. Criterio della massima energia di distorsione. Esempi applicativi

Mar 212011
 

Le prove di caratterizzazione meccanica. Prove di trazione e di durezza (Brinell, Vickers e Rockwell). Il diagramma sforzi-deformazioni per materiali metallici.

Scarica i lucidi

Esercizi sulla progettazione statica.

Introduzione ai criteri di resistenza. Considerazioni generali sull’impiego dei criteri e loro classificazione in base al materiale. Il criterio della massima tensione normale, della massima tensione tangenziale, della massima energia di distorsione. Il criterio di Mohr. Esempi applicativi.

Scarica i lucidi sui criteri.

Mar 212011
 

Introduzione alla progettazione statica: l’approccio sperimentale e quello analitico. Il concetto di coefficiente di sicurezza, le modalità di collasso di una struttura. I fattori di concentrazione delle tensioni (es. caso della variazione di sezione e del foro), il coefficiente di collaborazione. La sollecitazione ammissibile.

Scarica qui i lucidi della lezione

Esercitazione 1 scarica il testo

Mar 092011
 

Equazioni di trasformazione delle tensioni. I cerchi di Mohr. Significato delle tensioni principali. Metodo grafico e analitico per il tracciamento dei cerchi di Mohr nel caso di stati di tensione piani. Cerchi di Mohr per le sollecitazioni semplici di trazione-compressione e torsione. Esercizi

Scarica qui le slides

Mar 092011
 

Conclusione sui biomateriali. La valutazione biologica dei dispositivi medici. Razionale della norma ISO 10993, cenni sui principali test da effettuare su materiali e dispositivi complessi. Scarica qui le slides

Esercizi su strutture sottoposte a stati di sollecitazione complessi.

Mar 042011
 

Nella seconda lezione sono stati presentati cenni relativi alla classificazione dei materiali, al concetto di biomateriale, e al comportamento meccanico di alcuni materiali utili per la progettazione di dispositivi medici a funzione strutturale (metallici, ceramici, polimerici)

Sono state analizzate le sollecitazioni semplici (trazione-compressione, flessione, taglio) e introdotta la sollecitazione di torsione, con alcuni esempi pratici.

Scarica qui i lucidi sui biomateriali

Scarica qui i lucidi sulla torsione

Mar 042011
 

Nella prima lezione sono stati illustrati i contenuti del corso, le modalità d’esame, il materiale didattico, la struttura delle lezioni e si sono introdotti alcuni concetti preliminari relativi a
1) Il processo di Progettazione
2) I Dispositivi medici
3) Peculiarità della progettazione in ambito biomedico

Scarica i lucidi Introduzione e Dispositivi e affidabilità

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar