Curriculum

 

it

Paolo Attilio Pegoraro è nato a Arzignano (VI) nel 1976. Ha conseguito, con lode, la Laurea in Telecomunicazioni e il Dottorato di Ricerca in Ingegneria Elettronica e delle Telecomunicazioni presso l’Università degli Studi di Padova, rispettivamente nel 2001 e 2005.

Dal 2018 è Professore Associato di Misure Elettriche ed Elettroniche all’Università degli Studi di Cagliari dove è entrato come Ricercatore a tempo determinato (240/10 Tipo B) nel 2015. È titolare del corso “Sistemi Automatici di Misura” per la Laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica e del corso “Measurements and Cybersecurity for Smart Grid” per la Laurea Magistrale in Computer Engineering, Cybersecurity and Artificial Intelligence dello stesso ateneo.

È membro di IEEE, della IEEE Instrumentation and Measurement Society (per la quale è attualmente membro del comitato tecnico TC 39, Measurement for power systems) e dell’Associazione Italiana GMEE. E’ membro del comitati tecnici CEI CT 38 e IET TC 38 Instrument transformers.

È membro dello Steering Committee dell’IEEE International Workshop on Applied Measurements for Power Systems (AMPS) e del Technical Program Committee della IEEE International Instrumentation and Measurement Technology Conference (I2MTC) dal 2015.

Ha lavorato, occupandosi principalmente della definizione di algoritmi e sistemi di misura e di elaborazione del segnale, in vari ambiti: dal riconoscimento vocale (presso Loquendo SpA – ex CSELT, Torino) al VoIP (presso Abbeynet SpA, Sestu), dalla progettazione di librerie e applicazioni audio/video in ambiente web al telecontrollo di strumentazione elettronica. Si è occupato anche di misure per le telecomunicazioni e, in particolare, per il traffico dati nelle reti a pacchetti.

Attualmente la sua attività di ricerca si incentra sullo sviluppo di nuove tecniche di misura, in particolare per le moderne reti elettriche. Si occupa dello studio di strumenti di misura sincronizzati e della progettazione di sistemi di misura distribuiti, ad esempio in ambito smart grid.

Ha partecipato e partecipa, tra le altre, alle attività di svariati progetti, tra cui i più recenti: SUM2GRIDS, progetto di ricerca finanziato dalla Fondazione di Sardegna; SEMI, Cluster Top-Down POR Sardegna FESR 2014-2020 di trasferimento tecnologico; Smart State Estimation, progetto di ricerca finanziato nell’ambito della Legge Regionale 7 Agosto 2007. Svolge il ruolo di consulente nell’ambito di contratti con importanti realtà industriali, quali Terna Rete Italia SpA.

È coautore di più di cento lavori scientifici pubblicati su riviste internazionali (IEEE Transactions on Instrumentation and Measurement, IEEE Transactions on Power Systems, IEEE Transactions on Smart Grid, ecc.) e su Proceedings di conferenze internazionali IEEE e IMEKO e nazionali. Svolge le funzioni di Reviewer per importanti riviste internazionali tra cui la rivista IEEE Transactions on Instrumentation and Measurement, per cui ha ricevuto il riconoscimento come “Outstanding Reviewer” nel 2011, 2013-2018.

(aggiornato maggio 2019)

 

 

en


Paolo Attilio Pegoraro was born in Arzignano (VI) in 1976. He received, summa cum laude, the MS degree in Telecommunication Engineering and the PhD in Electronic and Telecommunication Engineering from the University of Padua, respectively in 2001 and 2005.

Since 2018 he is Associate Professor of Electric and Electronic Measurements at the University of Cagliari, where he also worked as
assistant professor from 2015 to 2018. Since 2016 he is in charge of the course “Automatic Measurement Systems” for the Laurea Magistrale in Electronic Engineering and of the course “Measurements and Cybersecurity for Smart Grid” for the Laurea Magistrale in Computer Engineering, Cybersecurity and Artificial Intelligence.

He is a member of IEEE, IEEE Instrumentation and Measurement Society (for IMS, he serves also a member of the technical committee TC 39, Measurement for power systems) and Italian Association GMEE. He is also member of IET TC 38 – Instrument transformers.

Since 2015, he has served as a member of the Steering Committee of the IEEE International Workshop on Applied Measurements for Power Systems (AMPS), and of the Technical Program Committee of the IEEE International Instrumentation and Measurement Technology Conference (I2MTC).

He has worked, mainly focusing on the definition of algorithms and systemes for measurements and signal processing, in different
fields: speech recognition (in Loquendo SpA – ex CSELT, Turin), VoIP (presso Abbeynet SpA, Sestu), audio/video processing, particularly for internet applications, and remote control of electronic instrumentation. His reseach interests also include measurements for telecommunications and for traffic monitoring in packet networks.

Currently, his research activity is mainly focused on the design of new measurement techniques, in particular for moder power networks. He studies the development of synchronized instruments, distributed measurement systems (e.g. state estimation in the smart grid context).

Ha partecipato e partecipa, tra le altre, alle attività di svariati progetti, tra cui i più recenti: SUM2GRIDS, progetto di ricerca finanziato dalla Fondazione di Sardegna; SEMI, Cluster Top-Down POR Sardegna FESR 2014-2020 di trasferimento tecnologico; Smart State Estimation, progetto di ricerca finanziato nell’ambito della Legge Regionale 7 Agosto 2007. He is a consultant with important industries, such as Terna Rete Italia SpA, within research contracts.

He was part, among other activities, of several projects, among which recently:  “SUM2GRIDS, Solutions by mUltidisciplinary approach for intelligent Monitoring and Management of power distribution GRIDS” funded by Fondazione di Sardegna; SEMI, Cluster Top-Down POR Sardegna FESR 2014-2020 di trasferimento tecnologico; Smart State Estimation, progetto di ricerca finanziato nell’ambito della Legge Regionale 7 Agosto 2007. He is consultant for important companies, such as Terna Rete Italia SpA.

He is author of over 100 scientific papers published on international journals (IEEE Transactions on Instrumentation and Measurement, IEEE Transactions on Power Systems, IEEE Transactions on Smart Grid, etc.) and on proceedings of international conferences (mainly IEEE and IMEKO) and also national ones. He serves as a Reviewer for several prestigious international journals. In particular, he was awarded as “Outstanding Reviewer” for the IEEE Transactions on Instrumentation and Measurement in  2011, 2013-2018.

(last update May 2019)

 

 

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar