Mag 042017
 

La Professoressa Ombretta Dessì comunica agli studenti del Corso di Laurea Magistrale in Scienza dell’Amministrazione che, a partire dal prossimo appello, vale a dire dal mese di giugno 2017, la prova d’esame di diritto del Lavoro nelle Pubbliche Amministrazioni si svolgerà in forma scritta, che avrà la durata massima di un’ora e mezzo e che si strutturerà in quattro 

domande. 

Come indicato nella pagina della Docente, su People Unica, il programma d’esame avrà il seguente contenuto:

 

– nozione ed evoluzione del diritto del lavoro alle dipendenze delle PA;

– le fonti del diritto del lavoro alle dipendenze delle Pubbliche Amministrazioni;

– l’accesso agli uffici pubblici;

– lo svolgimento del rapporto di lavoro: mansioni e progressioni;

– la dirigenza pubblica;

– misurazione, valutazione e trasparenza della performance;

– il luogo e la durata della prestazione;

– la sospensione del rapporto di lavoro;

– i poteri del datore di lavori e la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro;

– doveri e responsabilità del lavoratore;

– il potere disciplinare;

– i contratti di lavoro atipico;

– la mobilità esterna dei pubblici dipendenti;

– la mobilità interna dei dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni;

– la cessazione del rapporto di lavoro;

– sindacati, rappresentatività sindacale in azienda e diritti sindacali nel P.I.;

– la contrattazione collettiva nel Pubblico Impiego;

– lo sciopero. 

Il compito avrà ad oggetto quattro domande, ciascuna delle quali concernerà uno degli argomenti indicati in precedenza. Le stesse domande potranno essere generiche o specifiche. Si precisa che non 

consisteranno nella sottoposizione di un caso pratico.                 

                                  I libri di testo, come concordato con gli studenti nel corso delle lezioni e come risulta dalla suddetta pagina su People Unica, sono:

L. Galantino, Diritto del lavoro pubblico, Giappichelli, Torino, 2014

 

In alternativa:

V. Tenore (a cura di), Il manuale del pubblico impiego privatizzato, III edizione, EPC, Editore, Roma, 2017

Pagg. 123-381, 531-728

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar