Tesi

 

Corso: Tecnica Bancaria

Docenti: Prof. Fabrizio Crespi (fabrizio.crespi@unicatt.it), Prof. Mauro Aliano (mauro.aliano@unica.it)

 

Indicazioni relative alla richiesta e allo svolgimento della tesi in Tecnica Bancaria

 

A seguito delle numerose richieste di elaborazione della tesi di laurea Triennale su tematiche attinenti al corso di Tecnica Bancaria, si riportano di seguito alcune indicazioni di massima per agevolare la scelta degli studenti. Si tenga presente, inoltre,  che lo sviluppo del lavoro richiede un congruo tempo di svolgimento.

 

  • Non sono previsti particolari sbarramenti (quali ad esempio media dei voti, votazione minima ottenuta all’esame di Tecnica bancaria, studenti in corso o fuori corso ecc..) al fine della richiesta di elaborazione della tesi
  • E’ richiesta un’ottima conoscenza della lingua inglese, tale da permettere la rapida lettura e interpretazione di materiale, papers, documenti ecc… scritti in inglese
  • E’ richiesta un’ottima capacità di ricerca su internet e di elaborazione quantitativa dei dati raccolti (i professori non forniscono materiale)
  • La tesi deve approfondire tematiche di attualità, se non “di confine”, aventi spesso respiro internazionale, e prevede solitamente la ricerca e analisi di dati quantitativi. Non si tratta quindi di una tesi “compilativa”.
  • Vengono di seguito riportate alcune tematiche su cui è attualmente possibile sviluppare la tesi in Tecnica Bancaria

 

Tematica Obiettivi della Tesi
L’utilizzo di una bad bank per la gestione dei NPL Ricerca dei casi di utilizzo di una bad bank a livello internazionale e loro analisi. Modalità utilizzate per la gestione dei non performing loans. Possibilità di utilizzo di una bad bank per l’Italia
Il mercato dei NPL: gli operatori specializzati a livello internazionale e nazionale Analisi delle operazioni di acquisto di NPL effettuate a livello internazionale e nazionale. Tassonomia degli operatori specializzati. Analisi delle modalità di gestione dei NPL dopo il loro acquisto da intermediari bancari
Il ridimensionamento delle grandi banche a livello internazionale: la fine del too big to fail ? Analisi delle operazioni di dismissioni effettuate dalle principali banche internazionali sulla spinta dei regulators. Analisi delle dimensioni e della redditività delle principali banche internazionali post crisi. Analisi dei cambiamenti dei modelli di business
Nuovi competitors nel settore bancario: la minaccia viene dall’esterno? Analisi della operatività e della dimensione di nuovi intermediari bancari provenienti da settori esterni a quello finanziario (telefonia, internet, grande distribuzione, settore automobilistico ecc..). Analisi dei modelli di business adottati da tali intermediari
L’internazionalizzazione in uscita delle banche italiane: analisi dei principali casi Analisi delle forme di internazionalizzazione attuate dalle principali banche italiane (paesi di insediamento, modalità utilizzate, vantaggi competitivi, modelli di business utilizzati)
La distribuzione di prodotti finanziari attraverso tied agents: le casistiche a livello europeo Analisi delle diverse figure di tied agents operanti nei principali paesi europei (Spagna Francia, Inghilterra, Germania). Confronto con l’operatività del promotore finanziario italiano.
Gli investimenti alternativi e gli investment of passion nell’asset allocation del cliente private: le tipologie di prodotti esistenti Analisi dei cosiddetti alternative investment (private equity, hedge funds, investimenti in arte, investment of passions, ecc…) proposti a clientela private in Italia e all’estero. Tipologie di prodotti esistenti ed analisi della loro correlazione con i principali benchmark finanziari
La quotazione dei fondi comuni in Italia : un raffronto con gli ETP Analisi dei fondi comuni quotati su Borsa Italiana. Analisi delle procedure di quotazione. Comparazione con altri ETP
Il settore finanziario cinese: descrizione e analisi Analisi della morfologia e delle caratteristiche degli intermediari presenti nel settore finanziario cinese. Analisi quantitativa dei livelli di intermediazione
Il bilancio familiare e la ratio analysis in una logica di pianificazione finanziaria Descrizione e analisi della logica del bilancio familiare. Descrizione dei principali ratio ricavabili dal bilancio familiare. Indagine quantitativa su un campione di famiglie
Le problematiche di investimento nella fase di post-pensionamento: analisi dell’offerta Studio delle principali problematiche relative alle scelte di investimento nella fase di post-pensionamento, con particolare riferimento alla relazione rischio/orizzonte temporale. Studio dei principali prodotti offerti all’estero (in particolare nei paesi anglosassoni) ed analisi delle soluzioni ad oggi esistenti in Italia
credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar