Ott 062019
 
Continuous integration, scheduling e monitoraggio su ambienti Cloud

Nell’ambito di applicazioni BigData di media o grande dimensione, una delle sfide che stiamo affrontando riguarda l’ottimizzazione delle risorse utilizzate. In particolare, all’interno della stessa applicazione vengono interfacciate risorse che possono essere localizzate sia on-premise che su diverse piattaforme Cloud come AWS e Google Cloud Platform. La capacità di orchestrare, schedulare jobs e monitorare al meglio queste risorse permette di avere un vantaggio competitivo non indifferente.
In questo contesto oggi si stanno affermando diverse soluzione come Jenkins, Airflow,  Travis, Azkaban e molte altre disponibili anche in open-source.

Il progetto di stage e tesi punterebbe inizialmente a censire e testare le diverse soluzioni disponibili ed identificare la più idonea per le progettualità di BigData analysis.
Successivamente si punta ad integrare e sviluppare diverse personalizzazioni per rendere ancora più efficace la soluzione identificata.
Durante il percorso di stage e tesi lo studente verrà esposto a problematiche come gestione ambienti Cloud, continuous integration, job scheduling su molteplici risorse o clusters, monitoraggio delle risorse e personalizzazione della soluzione. Per quanto riguarda la parte di  personalizzazione della soluzione, si prevede lo sviluppo in Python o Java.

Per maggiori informazioni o candidature contattare il Prof. Maurizio Atzori via email (atzori@unica.it)
 Scritto da in 6 Ottobre 2019  cdl-informatica, jobs  Commenti disabilitati su Tirocino presso 3rdPlace Srl (sede Cagliari) su Continuous integration, scheduling e monitoraggio su ambienti Cloud
Set 152019
 

Su esse3 sono stati registrati gli esiti dell’appello in oggetto, frutto della media pesata di prova teorica, prova pratica.

Si prega di segnalare tempestivamente eventuali anomalie o problemi nella registrazione del voto. Per dettagli o chiarimenti sulla correzione, contattare il docente via email per fissare un appuntamento.

 

 

Mag 262019
 

Sono aperte posizioni di dottorato in Informatica su tematiche di Semantic Computing e Natural Language Understanding in collaborazione tra il Semantic Web Lab di UniCA e gruppi di ricerca dell’Università di Pisa. E’ necessario contattare Maurizio Atzori (atzori@unica.it) entro martedi’ 28 Maggio 2019. Sarà necessario conseguire la laurea magistrale entro Ottobre 2019.

Si accettano inoltre espressioni di interesse per altre posizioni (contratti, borse, tirocini) sulle stesse tematiche, da aprire nella seconda metà dell’anno.

 Scritto da in 26 Maggio 2019  cdl-informatica, jobs  Commenti disabilitati su Posizioni Dottorato e Borse su Semantic Computing e Natural Language Understanding
Ott 122015
 

Giovedì 15 ottobre 2015 dalle 18 alle 20, all’interno della serie di eventi “Sardinia Code Week” sarà presente un laboratorio in cui si vedrà in dettaglio come realizzare una web application che segue le linee guida del “Reactive web manifesto” con SCALA + LIFT. Verranno discusse delle tecnologie utilizzate nella startup GuideMeRight.com con focus principale su scalabilità, actors per chiamate asincrone e modello MVVM.

Il laboratorio è gratuito e rivolto a partecipanti dai 16 anni in su, con una conoscenza di base della programmazione web e dotati di laptop. Non è previsto il riconoscimento di crediti.

I posti disponibili sono limitati ed è necessario prenotarsi cliccando su questo link.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar