Feb 012019
 

Giovedì 7 Febbraio, alle 18:30, negli spazi di Open Campus Maurizio Atzori, Simone Balloccu e Stefano Usai del Semantic Web Lab dell’Università degli studi di Cagliari introdurranno l’argomento del Natural Language Understanding (NLU), branca dell’intelligenza artificiale che studia la comprensione, da parte delle macchine, del testo in linguaggio naturale (inglese, italiano e… sardo).

Programma:

  •  introduzione al NLU
  •  word embeddings (dal testo alla semantica)
  •  set expansion e demo (Italia, Francia, Germania… come continuare la lista?)
  •  relation labeling e demo (Italia/Roma, Francia/Parigi, Germania/Berlino… come descrivere a parole questa relazione?)
  •  discussione libera e aperitivo beer&chips

Durante l’incontro saranno fornite alcune nozioni e verranno proposte challenge interattive su NLU non supervisionato, inclusa una demo del progetto OKgraph seguito dal team di ricerca.
Scopriremo come una macchina, senza supervisione umana, sia in grado di comprendere la similarità tra termini e come sappia dare un nome alla relazione che intercorre tra due parole.
Inoltre metteremo alla prova su vari task gli algoritmi concepiti dal gruppo di ricerca, per apprezzarne al meglio le potenzialità e scoprirne i limiti.

L’incontro è gratuito, e aperto a tutti, anche a chi non ha esperienza diretta sull’argomento. Naturalmente sono i benvenuti anche tutti coloro che, pur non essendo informatici, sono interessati al tema.

Per iscriversi gratuitamente all’evento:

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar