Curriculum

 

Poeta, saggista, traduttore e critico letterario, Mario Selvaggio è Ricercatore confermato di Letteratura Francese presso la Facoltà di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Cagliari. Dopo essersi laureato in Lingue e Letterature Straniere alla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi de L’Aquila, ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Letteratura mediterranea di espressione francese [SSD L-LIN/03] presso il Dipartimento di Lingue e Letterature Romanze e Mediterranee della Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università degli Studi di Bari.

Ha insegnato la lingua, la letteratura e la civiltà francese come Professore a contratto presso la Facoltà di Interpretariato e Traduzione della Libera Università degli Studi per l’Innovazione e le Organizzazioni di Roma; la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi de L’Aquila; e la Facoltà di Scienze Politiche Sociali e della Comunicazione dell’Università di Roma « La Sapienza » – Polo di Pomezia.

Specialista della letteratura francofona canadese e maghrebina, si è occupato in particolare della produzione di Gaston Miron, della Generazione poetica dell’Hexagone, dello scrittore franco-marocchino Tahar Ben Jelloun e della scrittrice algerina Assia Djebar. Nel corso della sua carriera accademica ha partecipato come relatore ad una quarantina di convegni in Italia, in Francia e in altri paesi, sulla lingua, la letteratura e la civiltà francese e francofona.

Nel 2009, grazie a Giovanni Dotoli, è entrato in contatto con il Gruppo artistico e letterario dell’Intuitismo, fondato da Éric Sivry e Sylvie Biriouk alla fine degli anni Novanta del secolo scorso a Parigi. Negli ultimi anni ha contribuito a diffondere la poetica intuitista nel nostro Paese grazie a tutta una serie di iniziative scientifiche ed editoriali. Nel gennaio del 2013, ha curato insieme a Giovanni Dotoli ed Éric Sivry il primo florilegio poetico e artistico bilingue consacrato all’Intuitismo dal titolo Au-delà de l’Instant. Anthologie des poètes intuitistes ~ Al di là dell’Istante. Antologia dei poeti intuitisti (Fasano – Paris, Schena Editore – Alain Baudry & Cie).

Dal 2014, dirige insieme a Giovanni Dotoli « Skené. Rivista di Letteratura francese e italiana contemporanee. Revue de Littérature française et italienne contemporaines » (Fasano – Paris, Schena Editore – Alain Baudry et Cie).

Da anni impegnato nell’ambito della traduzione letteraria, ha curato l’edizione italiana di numerose raccolte poetiche di autori francesi e francofoni. Nel giugno del 2016, il Cénacle Européen Francophone – Poésie Arts Lettres, con sede a Parigi, gli ha attribuito il “Prix Horace” per la traduzione.

Per le Edizioni Universitarie Romane ha creato e dirige insieme a Giovanni Dotoli le collane: « Les Poètes intuitistes – I Poeti intuitisti », « Treno e immaginario », « Poesia per ragazzi », « Narrativa per ragazzi », « Voix de la Méditerranée – Voci dal Mediterraneo », « Les Dictionnaires de notre Temps – I Dizionari del nostro Tempo ».

* Per il Curriculum vitae dettagliato e le pubblicazioni scientifiche si rimanda al documento allegato.

 

curriculum-vitae-pubblicazioni-dott-mario-selvaggio

 

 

 

 

 

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar