Insegnamenti

 

Storia dell’Architettura 1 (A.A. 2018-19)

IA/0089 - STORIA DELLA CITTA' E DEL PAESAGGIO

Anno Accademico ​2018/2019

Docente
MARCO ​CADINU (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale​
Lingua Insegnamento
ITALIANO​



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[80/72] ​ ​ARCHITETTURA [72/10 - Ord. 2017] ​ ​ARCHITETTURA, PAESAGGIO E SOCIETA'440
Obiettivi

Il corso è rivolto a persone interessate allo studio approfondito dei processi storici di fondazione e trasformazione delle città e ai processi storici di formazione dei paesaggi.
All’interno del corso ciascuno studente sarà indirizzato verso l’approfondimento di una particolare tematica di studio o di ricerca, in funzione del colloquio finale o dello sviluppo di un progetto di tesi di laurea.
Tra i principali temi:
- i principi progettuali e strumenti tecnici adottati dal medioevo all’età moderna per il disegno e la pianificazione delle città, degli spazi pubblici e delle infrastrutture territoriali;
- i metodi di analisi delle strutture urbane; analisi critica dei valori storici, estetici e progettuali della città e delle sue architetture;
- i piani e le normative, le proprietà immobiliari, il rapporto tra spazio pubblici e spazio privato in ambito mediterraneo ed europeo dal medioevo all’età moderna;
- l’analisi della città e del paesaggio storico per una corretta interpretazione culturale a sostegno dei processi attuali di valorizzazione, progettazione e pianificazione.

I candidati dovranno:
 saper utilizzare gli strumenti specifici per la lettura e l’interpretazione dei tessuti urbani e territoriali storici;
 saper riconoscere e analizzare i modelli di progettazione urbanistica e i fenomeni culturali oggetto del programma del corso;
 saper sviluppare opportuni confronti e valutazioni comparate tra differenti fasi storico-urbanistiche, anche in relazione con i modelli progettuali adottati per la programmazione degli spazi pubblici e delle architetture.

Prerequisiti

Esami propedeutici:
Storia dell’Architettura 1. Storia dell’Architettura 2.
Differenti percorsi di formazione possono essere oggetto di valutazione da parte del docente.
E’ comunque consigliabile affrontare lo studio della Storia dell’Urbanistica sulla base di una solida conoscenza della Storia dell’Architettura italiana ed europea.

Contenuti

Il corso si articola secondo una prima sezione di carattere istituzionale tesa a fornire gli strumenti di metodo e di conoscenza dei principali temi della storia dell’urbanistica, della città e del paesaggio tra il medioevo e l’età moderna:
 La città e il territorio nel medioevo. Case, strade, tessuti e isolati. Mura, piazze, palazzi pubblici, architetture religiose
 La storia del paesaggio: strumenti, fonti e modelli metodologici per la lettura e l’interpretazione culturale.
 Aspetti tecnici, estetici e simbolici nella costruzione delle città medievali
 Bastides, Terrenove, città nuove tra XII e XIV secolo
 Città ideale e città perfetta tra medioevo e rinascimento
 La città del Cinquecento e del Seicento. Urbanistica farnesiana e sistina
 Dalla città barocca al rinnovamento urbanistico ottocentesco delle città europee
 Strumenti per lo studio della città. Catasti, cartografia storica e documenti d’archivio.

Una seconda sezione approfondirà temi e modelli della storia dell’urbanistica della Sardegna, con letture e confronti sulle città, sui centri minori e sul paesaggio storico.

Metodi Didattici

Il corso si articola in 40 ore di attività, con il riconoscimento di 4 crediti formativi nel settore scientifico disciplinare ICAR/18

26 ore sono dedicate a lezioni frontali;
4 ore saranno dedicate a visite guidate nei contesti urbani e paesaggistici pressi Cagliari;
10 ore sono dedicate a sessioni seminariali sui temi concordati tra gli studenti, singolarmente o in gruppi di lavoro.

Verifica dell'apprendimento

La valutazione verrà formulata a seguito di un colloquio individuale sui temi oggetto del programma del corso e con la discussione di un caso di studio seminariale o di approfondimento, preventivamente concordato col docente.

Testi

BIBLIOGRAFIA
(alcune indicazioni generali da concordare in relazione al percorso seminariale)

Enrico Guidoni, L’arte di progettare le città. Italia e Mediterraneo tra medioevo e settecento, Kappa, Roma 1992
Enrico Guidoni, Storia dell'Urbanistica. Il Duecento, Laterza, Roma-Bari 1989
Carlo Tosco, L'architettura medievale in Italia. 600-1200, Il Mulino, Bologna 2016;
Marco Cadinu e Enrico Guidoni (a cura di), La città europea del Trecento. Trasformazioni, monumenti, ampliamenti urbani, Atti del Convegno Internazionale, Cagliari 9-10 dicembre 2005, «Storia dell’Urbanistica, Sardegna/1», edizioni Kappa, Roma 2008
Leonardo Benevolo, La città nella storia d'Europa , Roma-Bari 1996
F. Panzini, Progettare la natura. Architettura del paesaggio e dei giardini dalle origini all’epoca contemporanea, Zanichelli, Bologna 2005.
Emilio Sereni, Storia del paesaggio agrario italiano, Laterza, Bari 1961
Aldo Rossi, L’architettura della città, Clup, Milano 1978
Lewis Mumford, La città nella storia, Milano 1963
De Matteis G., Le metafore della terra. Geografia umana tra mito e scienza, Feltrinelli, Milano 1985
Enrico Guidoni, La città europea. Formazione e significato dal IV all’XI secolo, Milano 1978 (in http://books.google.com La ville européenne: formation et signification du quatrième au onzième siècle, Pierre Mardaga, Bruxelles 1981)
Guido Ferrara,Giulio G. Rizzo, Mariella Zoppi, Paesaggio: didattica, ricerche e progetti: 1997-2007, Firenze University Press, Firenze 2007



Approfondimenti seminariali:
5. Ilario Principe, Le città nella storia d'Italia. Cagliari, Roma-Bari 1981.
6. Marco Cadinu, Urbanistica medievale in Sardegna, Bonsignori, Roma 2001
7. Marco Cadinu, Cagliari. Progetto e forma della città storica, Cuec, Cagliari 2008
Ortu G. G., Villaggio e poteri signorili in Sardegna, Bari 1996.

Altre Informazioni

Il sito www.storiadellacitta.it contiene numerose fonti bibliografiche dei recenti contributi in materia (sezione BIBLIOTECA)

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar