Insegnamenti e programmi

 

IN/0159 - BIOTECNOLOGIA APPLICATA

Anno Accademico 2018/2019

VALENTINA ONNIS (Tit.)
Primo Semestre 
Convenzionale 
ITALIANO 



Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[70/88]  INGEGNERIA CHIMICA E DEI PROCESSI BIOTECNOLOGICI [88/00 - Ord. 2017]  PERCORSO COMUNE660
Obiettivi

Conoscenza e comprensione
- Conoscenza delle metodologie specialistiche utili alla corretta definizione e alla ricerca di soluzioni per problemi complessi nell'ingegneria dei processi biotecnologici;
- Capacità di comprendere le problematiche riguardanti salute e sicurezza, sostenibilità e impatto ambientale di un processo biotecnologico.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione:
- Saper agevolmente gestire gli strumenti operativi avanzati utili allo sviluppo, modellazione e gestione di processi biotecnologici;
- Saper utilizzare le conoscenze acquisite e acquisibili per l'innovazione dei processi nell'industria di trasformazione, anche in considerazione dei risultati raggiunti dalla comunità scientifica;
- Saper selezionare, studiare ed applicare metodi avanzati per la regolazione ed il controllo dei processi biotecnologici.


Prerequisiti

Conoscenza dei concetti fondamentali della Chimica organica e di Biochimica

Contenuti

Classificazione delle biotecnologie. Biotecnologie tradizionali e avanzate. Storia biotecnologie. Applicazioni biotecnologie. Prodotti biotecnologici.

Clonaggio genico. Frammentazione del DNA. Endonucleasi di restrizione. Vettori di clonaggio.Tecniche di trasferimento genico.

Trasfezione: metodiche, chimiche, fisiche e biologiche. Selezione ricombinanti. Prodotti da DNA ricombinante. Nozioni su PCR e suoi utilizzi.
Classificazione fermentazioni. Stadi fermentazioni industriali. Classificazione dei bioreattori. Biosensori e sistemi di controllo.
Applicazioni fermentazioni industriali e prodotti prodotti per biofermentazione. Fermentazione alcolica. Fermentazione lattica. Produzione acido citrico. Produzione acido acetico.
Produzione di aminoacidi. Produzione di enzimi. Produzione di vitamine. Produzione di antibiotici.

Produzione di proteine. Single cell protein. Problemi di stabilità. Produzione di proteine da DNA ricombinante. Modifiche post traduzionali e folding. Produzione di insulina umana da escherichia coli e saccharomices cerevisiae
Uso enzimi per produzione aminoacidi e peptidi. Reazioni catalizzate da enzimi. Reazioni catalizzate da idrolasi. Reazioni catalizzate da lipasi. Reazioni catalizzate da glicosidasi. Reazioni di idrossilazione enzimatica. Manipolazione enzimatica.Ossidazioni catalizzate da perossidasi. Diossigenasi. Decarbossilasi
Metodiche di produzione, caratteristiche e applicazioni di anticorpi monoclonali murini, chimerici, umanizzati e umani.
Biopolimeri

Metodi Didattici

Il corso prevede 60 ore di lezioni frontali

Verifica dell'apprendimento

In relazione agli obiettivi del corso la valutazione dello studente prevede una prova orale in cui lo studente dovrà dimostrare la conoscenza delle metodologie per la ricerca di soluzioni per problemi nell’ingegneria dei processi biotecnologici e relative problematiche di sicurezza ed ambientali. Dovrà inoltre dimostrare le proprie capacità di applicare le conoscenze per l'innovazione dei processi nell'industria di trasformazione e di saper selezionare ed applicare metodi avanzati per la regolazione ed il controllo dei processi biotecnologici. Lo studente dovrà inoltre dimostrare una adeguata padronanza linguistica generale e biotecnologica, nonché una sufficiente capacità di sintesi ed analisi critica. Il punteggio della prova d'esame è attribuito mediante una media pesata dei risultati ottenuti sulle singole domande della prova.

Testi

materiale fornito dal docente

Altre Informazioni

http://people.unica.it/valentinaonnis/didattica/

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar