Insegnamenti e programmi

 

403 - CHIMICA GENERALE ED INORGANICA

Anno Accademico ​2018/2019

Docente
GUIDO ​ENNAS (Tit.)
Periodo
Primo Semestre​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale​
Lingua Insegnamento




Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[50/21] ​ ​CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE [21/00 - Ord. 2014] ​ ​PERCORSO COMUNE1080
Obiettivi

Durante il corso gli studenti dovranno acquisire:
LA CONOSCENZA E CAPACITA' DI COMPRENSIONE
degli atomi, delle proprietà degli elementi in funzione della configurazione elettronica e della posizione nella tavola periodica, dei composti ionici e molecolari; delle formule chimiche degli ossidi, idrossidi, idracidi, acidi, basi, sali, composti molecolari di uso comune e loro struttura, con particolare riferimento alla formazione dei legami chimici intra- e intermolecolari; dei diversi stati della materia e relativi passaggi di stato; della classificazione delle reazioni e loro bilanciamento;
delle soluzioni e delle loro proprietà. I principi dell’equilibrio chimico, acidi , basi, sali, soluzioni tampone e pH; delle proprietà chimico-fisiche di alcuni elementi e dei loro composti; in particolare sulla loro i) presenza in natura, ii) sintesi ed iii) reazioni più importanti.

CAPACITA' DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE (COMPETENZE):
individuare e scrivere le formule dei composti inorganici (ossidi, idrossidi, idracidi, acidi, basi, sali, composti molecolari di uso comune),
ed associare ad essi sia i legami chimici presenti che il loro stato di aggregazione. Prevedere forma, geometria e polarità delle molecole.
Saper scrivere e descrivere gli aspetti qualitativi e quantitativi per la preparazione di una soluzione a titolo noto e prevederne il pH.
Saper scrivere e descrivere gli aspetti qualitativi e quantitativi (stechiometrici) di una reazione chimica anche in relazione all’equilibrio chimico omogeneo ed eterogeneo.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO
capacità di interpretare conoscenze e dati sperimentali per inquadrare ogni argomento nel relativo campo di applicazione, sapendo quindi individuare il modo opportuno per la sua trattazione o risoluzione

ABILITA' COMUNICATIVE
capacità di comunicare le conoscenze e le competenze acquisite con un linguaggio formale ed appropriato prevalentemente nella forma scritta capacità che deve anche estendersi ai campi interdisciplinari della Chimica e della Biologia.

CAPACITA' DI APPRENDIMENTO
necessaria per intraprendere con sufficiente grado di autonomia studi successivi in particolare nella chimica analitica e nella chimica organica.

Prerequisiti

E' indispensabile essere in possesso delle nozioni di matematica acquisite nella scuola superiore come l’algebra delle frazioni, dei logaritmi e delle potenze, le equazioni di 1° e 2° grado e la rappresentazione grafica di funzioni semplici nel piano cartesiano.

Contenuti

Ore di Lezione frontale (di tipo euristico)=LF ; ore di Esercitazioni e di didattica partecipativa =EX

Gli argomenti del programma seguono la sequenza con cui sono trattati a lezione. I capitoli, paragrafi e pagine si riferiscono al testo consigliato:Kotz ,Treichel & Townsend ” CHIMICA “ quinta ed. EdiSES
I concetti base della Chimica. Capitolo I LF=1
Gli strumenti della chimica quantitativa. Intercapitolo I, par. 1-4. LF=3 EX =2
Gli atomi le molecole e gli ioni. Capitolo II, par 1-11 LF=6 EX =3
Le reazioni chimiche Capitolo III, par. 1-9 Capitolo XX, par. 1 LF=10 EX =3
La stechiometria: informazioni quantitative sulle reazioni chimiche. Capitolo IV, par. 1-7; Cap. XIV par. 1 LF=5 EX =3
Principi di reattività: gli equilibri chimici. Capitolo XVI, par. 1-6 LF=1.5 EX =1
La chimica degli acidi e delle basi. Capitolo XVII, par 1-11 LF=1.5 EX =1
Principi di reattività chimica: altri aspetti degli equilibri in fase acquosa. Capitolo XVIII, par 1-2, 4-5 LF=1 EX =1
I principi della reattività: l’energia e le reazioni chimiche. Capitolo V, par 1- 5, 8 LF=1.5
Principi di reattività: entropia ed energia libera. Capitolo XIX, par 1-3, par. 5,6,7 LF=1.5
La cinetica chimica. Capitolo XV, par. 1-4 fino a pag. 685 LF=2
Struttura atomica. Capitolo VI, par 1-7 LF=3
Configurazione elettronica degli atomi. Capitolo VII, par 1-6 LF=5
Legame chimico e geometria delle molecole. Capitolo VIII, par 1-2, par. 5-8 LF=2 EX =1
Legame e struttura molecolare. Capitolo IX, par 1,2 fino a pag. 415 LF=2
I gas e le loro proprietà. Capitolo XI, par 1-5, par. 8 LF=1.5
Forze intermolecolari e i liquidi. Capitolo XII, par 1-6 (escluso Clausius Clapeyron) fino pag 571 . LF=3
La chimica dei solidi. Capitolo XIII par 1-7 LF=1
Le soluzioni e loro comportamento. Capitolo XIV, par 2 fino pag 621, par 3-4 LF=3
Applicazione delle reazioni con trasferimento di elettroni. Capitolo XX, par 2, 4, 7 LF=1
Chimica degli elementi: idrogeno, M.alcalini (sodio e potassio), M.alcalino-terrosi (calcio e magnesio), azoto e fosforo, Calcogeni (ossigeno e zolfo), Alogeni (fluoro e cloro) . Capitolo XXI par. 1-5, 8-10 LF=2
Ulteriori ore di tutorato = 40 ore

Metodi Didattici

Il corso si svolge nel primo semestre del primo anno di corso e ha una durata di circa 13 settimane (di norma 7 ore di lezione + 2 ore di tutorato settimanali in 3 giorni differenti non consecutivi).
Le lezioni in aula sono comprensive di esercitazioni e test di verifica e sono accompagnate da azione di tutorato sia da parte del docente che di tutors.
A tale scopo verranno utilizzati strumenti multimediali (computer, proiettore, film e simulazioni animate), didattica tradizionale (lezione euristica, lavagna e gesso) e partecipativa (brainstorming, problem solving, cooperative learning).
Il docente riceve gli studenti dopo l’orario della lezione e nell’orario di ricevimento per appuntamento anche in via telematica.

Verifica dell'apprendimento

La valutazione sommativa e certificativa consiste di una prova scritta divisa in circa 10 quesiti (prove strutturate e semistrutturate) che coprono tutti gli argomenti del programma. Come criterio per la sistemizzazione ed il controllo della coerenza di ogni singolo obiettivo verrà utilizzata la tassonomia di Bloom semplificata.
I quesiti riguardano la soluzione di esercizi numerici e lo svolgimento di 4 brevi saggi su argomenti specifici. Questi devono essere svolti in italiano corretto in una pagina e devono trattare l’argomento assegnato in forma esauriente. Gli esercizi numerici devono essere accompagnati da succinte spiegazioni. Esempi di precedente prove scritte sono disponibili nella pagina web del docente. Un compito con quesiti irrisolti sarà considerato negativo, mentre sarà valutato positivamente un compito che affronti tutti i quesiti con risultato prossimo alla soluzione. Al compito positivo verrà attribuito un voto compreso tra 18 e 27, che verrà proposto come voto d’esame. Alla valutazione sommativa contribuiranno in maniera significativa le prove in itinere (valutazione formativa) quando esse siano positive. Gli studenti che ritenessero di avere una preparazione che merita una valutazione superiore a 27 verranno sottoposti ad una verifica orale.
Il docente si riserva di verificare il voto conseguito nella prova scritta con un supplemento orale, qualora emergano lacune in ben determinate parti di programma. Il docente si riserva di NON AMMETTERE alla prova successiva gli studenti la cui prova scritta mette in evidenza diffuse lacune che non possano essere colmate in tempi brevi.
Valutazione della prova di esame
Voto e criterio di valutazione
30 e lode
Lo svolgimento dei compiti è corretto ed ampiamente descritto nei passaggi. Sono stati applicati metodi rigorosi di soluzione. La esposizione orale è risultata particolarmente ricca e precisa e si avvale di spunti critici e personali. Le competenze, l’autonomia di giudizio, le abilità comunicative e la capacità di apprendimento sono decisamente appropriate in ogni singolo dettaglio.
28-30 Lo svolgimento dei compiti comprensivi di esercizi numerici e temi è corretto ed ampiamente descritto nei passaggi. Sono stati applicati metodi rigorosi di soluzione. La esposizione orale è risultata precisa. Le competenze, l’autonomia di giudizio, le abilità comunicative e la capacità di apprendimento sono appropriate in ogni singolo dettaglio.
25-27 Lo svolgimento dei compiti comprensivi di esercizi numerici e temi è corretto e descritto nei passaggi. Le competenze, l’autonomia di giudizio, le abilità comunicative e la capacità di apprendimento sono buone anche se non particolarmente ricche nei dettagli.
22-24 Lo svolgimento dei compiti comprensivi di esercizi numerici è affetto da errori di distrazione facilmente individuabili (segni sbagliati, errate cifre significative) e talvolta gli esercizi ed i temi non risultano completi ma comunque prossimi alla soluzione. Le competenze, l’autonomia di giudizio, le abilità comunicative e la capacità di apprendimento sono adeguate pur con qualche incertezza.
18-21 Lo svolgimento dei compiti comprensivi di esercizi numerici è affetto da alcuni errori (prevalentemente di distrazione) e talvolta gli esercizi ed i temi non risultano completi ma comunque correttamente impostati. Le competenze, l’autonomia di giudizio, le abilità comunicative e la capacità di apprendimento sono nel loro complesso appena sufficienti.
Insuff: Gravi errori concettuali o di svolgimento. Alcuni esercizi o temi non vengono neppure svolti o compresi.
Grave Insuff: Gravi errori concettuali o di svolgimento. Vari esercizi o temi non vengono neppure svolti o compresi. Diffuse lacune che non possono essere colmate in tempi brevi.

Testi

Kotz-Treichel-Townsend-Treichel, CHIMICA, sesta edizione EDISES

edizioni precedenti
Kotz-Treichel-Townsend, CHIMICA, quinta edizione EDISES
Kotz-Treichel -Townsend, CHIMICA, 4a ed. Edises
Kotz-Treichel -Weaver, CHIMICA, 3a ed. Edises
CD-ROM “ChemInteractive” (a disposizione in biblioteca)

Altre Informazioni

un esempio di compito è riportato al seguente indirizzo http://unica2.unica.it/~ennas/compito.htm
Altri esempi vengono riportati man mano che vengono proposti all'esame presso la pagina Facebook del gruppo di discussione dlla Facoltà di Farmacia (https://www.facebook.com/groups/facoltafarmacia.ca/)

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar