Programmi

 

32/17/035 - LETTERATURA INGLESE 1

Anno Accademico ​2017/2018

Docente
MARIA GRAZIA ​DONGU (Tit.)
Periodo
Secondo Semestre​
Modalità d'Erogazione
Convenzionale​
Lingua Insegnamento




Informazioni aggiuntive

CorsoPercorsoCFUDurata(h)
[32/17] ​ ​LINGUE E COMUNICAZIONE [17/00 - Ord. 2013] ​ ​PERCORSO COMUNE630
Obiettivi

Conoscenza e comprensione
* conoscenza dei fenomeni storico-culturali connessi ai testi teatrali prescelti e alla loro eventuale rilettura in altre culture;
* conoscenza dei motivi che conducono all’inserimento di Shakespeare nel canone mondiale; 
* conoscenza degli strumenti critici e teorici funzionali allo studio dei testi drammaturgici/filmografici e al loro inquadramento nei relativi contesti storici e sociali;
* conoscenza di alcune metodologie di indagine proprie della teoria del testo scritto per il teatro;
* conoscenza di alcune delle strategie di traduzione nel mezzo filmografico del testo scritto per il teatro;

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
* analizzare un testo drammaturgico/filmografico cogliendone le caratteristiche principali a livello semantico e strutturale in modo da poterlo correttamente inserire in un contesto storico-letterario;
* analizzare un testo per produrre una breve recensione nella lingua straniera prescelta;
* assimilare i commenti critici esaminati e rielaborare autonomamente i contenuti acquisiti;
* utilizzare le conoscenze acquisite nell’ambito della letteratura inglese per stendere il piano di scrittura di un saggio accademico o di una recensione teatrale/filmografica;

Prerequisiti

*Conoscenza della Storia del periodo Elisabettiano
*Adeguata competenza orale e scritta della Lingua Inglese

Contenuti

Introduzione al corso: le parole-chiave;
La vita di Shakespeare;
Le principali caratteristiche del teatro elisabettiano;
Shakespeare e la Storia;
Richard III e la sua genesi
Richard III and una delle sue fonti: la biografia di Thomas More;
Lettura e analisi di significativi passi della biografia di More
Lettura e analisi di passi dal Richard III Shakespeariano;
La vita dopo la morte di Shakespeare;
Lettura ragionata di passi da Peter Holland (ed.), Shakespeare Survey 63, Shakespeare's English Histories and their afterlives, CUP 2010;
Looking for Richard: un adattamento contemporaneo
Analisi testuale del film;
Analisi contrastiva: scritto drammaturgico e film;
Analisi testuale di alcune recensioni di Looking for Richard
Dall'analisi alla pratica: scrivere la recensione di un libro o film per un giornale

Metodi Didattici

Lezioni frontali, seminari interni

Verifica dell'apprendimento

Il grado di conoscenza degli argomenti oggetto di trattazione durante le lezioni, la capacità di analizzare i testi, di utilizzare i materiali critici consigliati per costruire una propria interpretazione dei testi, saranno valutati in un colloquio orale;
La capacità di fornire un’interpretazione scritta in lingua inglese del testo scritto per il teatro; della sua trasposizione filmografica, verrà valutata in un breve elaborato scritto;
Le attività seminariali permetteranno l’osservazione di: a) capacità di collaborare con i membri del proprio gruppo durante le attività seminariali, b) di costruire un piano di lavoro autonomamente, c) di individuare testi/video/spezzoni di rappresentazione utilizzabili per creare materiale utile per la presentation, oppure di proporre propria riscrittura di testi shakespeariani in lingua inglese. Verrà, pertanto valutata ed integrerà le altre valutazioni, permettendo di cogliere la complessità dei modi attraverso i quali ogni studente crea il suo bagaglio culturale e lo condivide con gli altri. 
Nella valutazione complessiva, la partecipazione costruttiva al 70% delle lezioni avrà un peso del 30%, mentre un 30% verrà attribuito alla conoscenza degli argomenti del corso, 30% alla capacità di compiere un’analisi testuale puntuale, 10% all’acquisizione di un linguaggio settoriale preciso ed efficace.
Il pass sarà ottenuto riportando voti da 18 a 30, con una gradazione da sufficiente conoscenza degli argomenti trattati, capacità di applicarli nella costruzione di testi argomentativi, padronanza del linguaggio, anche settoriale (18-23), a buona (da 24 a 26) ad eccellente (da 27 a 30).

Testi

Testi adottati:
William Shakespeare, Richard III (le versioni in Inglese modernizzato, con versione italiana a fronte, sono accettate)
Thomas More, The History of Richard III () (1 copia presso la Biblioteca di Scienze del Linguaggio, Collocazione INGLESE LETT 079);
Jack Lynch, Becoming Shakespeare: How a Dead Poet Became the World’s Foremost Literary Genius, Constable, London, 2008;
Wolfgang Clemen, A Commentary on Shakespeare's Richard III, Routledge, 2013;
Paola Pugliatti, Shakespeare, the Historian, Palgrave Macmillan, 1996 (in particular chapt. 5, section 1).

Libri consigliati per consultazione:
Manfred Pfister, The Theory and Analysis of Drama, CUP, 1991.
Alexander Schmidt, Shakespeare Lexicon and Quotation Dictionary, Volume 1 e 2, Dover Publications, 1978.
Elia Shabani Mligo, Writing Academic Papers: A Resource Manual for Beginners in Higher-Learning …, Resource Publications, 2012.
Ruth Doughty and Deborah Shaw, Film: the Essential Study Guide, Routledge 2009 (in particular chapters from 7 to 14; and 17)
Silvia Galikova, Academic Writing: Selected Topics in Writing an Academic Paper, Peter Lang, 2016.

Altre Informazioni

Il programma, in tutte le sue parti, potrà subire modifiche per soddisfare particolari esigenze formative, o di recupero di abilità e conoscenze, che gli studenti manifesteranno nel corso delle lezioni. Le attività seminariali stesse saranno predisposte sulla base degli studenti frequentanti e degli spazi assegnati.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar