Ott 092018
 

Si terrà a Sassari, il 18 ottobre, la finale della Start Cup Sardegna 2018. Vi aspettiamo alle 15,30, presso la Sala Sassu del Conservatorio, in Piazzale Cappuccini 1, per conoscere le idee in gara e le vincitrici.

Sono 8 le idee in gara: Digital Detox Experience, EABlock, Glambnb, HiveGuard, Kit Aqua Sport, MAGA, SarDrone e Thilimba.

La presentazione al pubblico avverrà attraverso il temutissimo Elevator Pitch: ogni gruppo avrà 5 minuti per raccontare in modo chiaro ed efficace la propria idea e, soprattutto, convincere i valutatori della validità della loro innovazionedella sostenibilità economica della stessa e della capacità imprenditoriale dello stesso gruppo di lavoro.

Seguiranno il contradditorio tra i gruppi e gli opponent alla fine di ogni Pitch e la votazione in diretta dei Pitch e delle idee da parte di una giuria di esperti del settore. Dopo la votazione si conosceranno e si ufficializzeranno i 3 gruppi vincitori.

La sfida regionale proclamerà i tre vincitori di Start Cup Sardegna 2018 che vinceranno i premi offerti dagli sponsor:

1° 4.000 Euro offerti dal Banco di Sardegna
2° 2.500 Euro offerti dalla Lega Coop
3° 2.000 Euro offerti da Abinsula

I vincitori avranno anche la possibilità di partecipare alla fase nazionale, il 16° Premio Nazionale per l’Innovazione (PNI) che si terrà a Verona il 29 e 30 novembre 2018.

Infowww.startcupsardegna.it

Giu 042018
 

E’ partita la XI edizione del Premio Start Cup Sardegna, la competizione annuale tra Business plan inserita all’interno del Premio Nazionale per l’Innovazione organizzata per la Sardegna dagli Uffici per il Trasferimento Tecnologico delle Università di Sassari e di Cagliari.

La competizione è aperta a gruppi di almeno due persone. Possono partecipare anche le società già costituite successivamente al 1 gennaio 2018 o non ancora attive o con dichiarazione inizio di attività successiva al 1 gennaio 2018.

A tutti i partecipanti verrà fornita assistenza per la redazione del business plan e alle idee imprenditoriali vincitrici verranno offerti premi in denaro, servizi di accompagnamento al mercato e tutorship manageriale.

Saranno privilegiati i progetti che mostrano legami con l’attività di ricerca realizzata all’interno o in contatto con l’Università o altri enti di ricerca. In particolare, tra i gruppi premiati nella fase regionale, solo quelli che derivano dalla valorizzazione di attività di ricerca scientifica potranno partecipare al Premio nazionale per l’Innovazione.

Per partecipare è necessario iscriversi online dopo aver effettuato la registrazione sul sito.  La scadenza per la consegna della business idea è fissata alle h.13 del 16 luglio 2018.

Start Cup Sardegna offre inoltre la possibilità di partecipare gratuitamente ai seminari di orientamento imprenditoriale che vertono su creazione e gestione d’impresa, strategia aziendale, marketing, organizzazione, finanza e tutela della proprietà intellettuale.

Il premio si articola in diverse fasi:
Fase 1: si svolgeranno le attività di formazione e scouting. In questa fase le idee imprenditoriali devono essere presentate in forma sintetica attraverso un form e un video elevator pitch utilizzando la procedura on line entro le ore 13:00 del 16 luglio 2018. Verranno selezionate le migliori 10 idee che passeranno alla fase successiva.

Fase 2: si svolgerà un percorso intensivo di mentoring e si dovranno presentare: l’executive summary in italiano e inglese, il business plan completo e il nuovo video elevator pitch entro il 05 ottobre 2018.

– Finale Start Cup Sardegna: verranno selezionati 3 vincitori. I gruppi premiati ricevono un contributo in denaro e, se l’idea che sta alla base del progetto d’impresa deriva dalla ricerca scientifica, accederanno alla finale nazionale che si terrà a Verona il 29 e 30 novembre 2018.

Come da Regolamento,  per ricevere i premi della fase regionale i vincitori dovranno costituire l’impresa in forma di società di capitali.

Informazioni
info@startcupsardegna.it

Dott.ssa Giorgia Diana –  g.diana@amm.unica.it – 070 675 6503

Giu 042018
 

Parte sabato 5 giugno da Sassari il roadshow di presentazione di Start Cup Sardegna 2018. Il programma di scouting, in collaborazione con il Banco di Sardegna, avrà la sua prima tappa a Sassari, dove alle 9:00 il Direttore Generale del Banco di Sardegna, dott. Giuseppe Cuccurese, e il Magnifico Rettore di UniSS, prof. Massimo Carpinelli, presenteranno ufficialmente la edizione 2018 della Start Cup Sardegna.

Il road show proseguirà, poi, con le seguenti tappe:

  • 12 giugno, Cagliari CREA UniCa – via Ospedale, 121
  • 19 giugno,  Nuoro – Uninuoro Via Ignazio Salaris, 18
  • 26 giugno, Oristano – Consorzio Uno Via Carmine
  • 03 luglio, Olbia – Universitario c/o Aeroporto Olbia

Per ciascuna tappa, sarà possibile prenotare la presentazione del proprio progetto imprenditoriale selezionando uno slot nelle fasce orarie dalle 9:30 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:30 tramite questo link.

Informazioni:
www.startcupsardegna.it
info@startcupsardegna.it

Dott.ssa Giorgia Diana g.diana@amm.unica.it
Tel. 070 675 6503

 

Nov 132017
 

Il 30 novembre e il 1° dicembre 2017 il Complesso Universitario Federico II di San Giovanni a Teduccio e la Città della Scienza saranno il palcoscenico della 15° edizione del Premio Nazionale per l’Innovazione, la competizione tra le più innovative idee di impresa nate dalla ricerca accademica.

La competizione è promossa dall’Associazione Italiana degli Incubatori Universitari – PNICube in collaborazione con l’Università degli Studi di Napoli Federico II, COINOR e l’incubatore Campania NewSteel.

Nato nel 2003 per promuovere e diffondere la cultura imprenditoriale in ambito accademico e per stimolare il dialogo tra ricercatori, impresa e finanza, il PNI è la finale a cui possono accedere i vincitori delle 16 Start Cup regionali che aderiscono al circuito. Una sfida con un montepremi complessivo di circa 1,5 milioni di euro: oltre 500.000 euro in denaro e circa 1 milione in servizi offerti dagli Atenei e dagli incubatori soci di PNICube.  

Anche quest’anno i 65 progetti finalisti si disputeranno 4 premi settoriali di 25.000 euro ciascuno, grazie ai partner di categoria: IREN per la categoria Cleantech&Energy, PwC per ICT, FS Italiane per Industrial e Clinic Center per Life Sciences.

I finalisti gareggeranno quindi per il titolo di vincitore assoluto del PNI 2017, che garantirà all’istituzione accademica di provenienza la Coppa Campioni PNI e al progetto vincitore un ulteriore riconoscimento di 25mila euro da reinvestire nelle proprie attività hi-tech, messo in palio da FS Italiane.  Si assegneranno inoltre due Menzioni speciali (“Social Innovation” promossa da Global Social Venture Competition e “Pari Opportunità” istituita dal MIP Politecnico di Milano) e diversi Premi Speciali messi a disposizione da Ambasciate e da prestigiose aziende partner.

L’edizione 2017 si svolgerà nei giorni 30 novembre e 1 dicembre tra il Complesso Universitario Federico II di San Giovanni a Teduccio e la Città della Scienza, con un programma caratterizzato da numerosi eventi sulle tematiche di business, innovazione e cultura: lo speed-date B2B del 30 novembre tra espositori, investitori, imprenditori e manager, il convegno “Connecting to the Future” e le testimonianze di storie d’impresa di successo. Il 1° dicembre il focus si sposterà sulle aree espositive dedicate a ICT, Industrial, Life Sciences e Cleantech&Energy, per poi chiudere i lavori con la Finale PNI: pitch dei finalisti, spettacolo e proclamazione dei vincitori.

Info e programma sul sito dell’evento.

Nov 132017
 

In una finale emozionante, segnata dalle tante novità introdotte dalla formula del Techgarage, vince la Start Cup Sardegna 2017 Relicta, che si porta a casa complessivamente 9.5000 Euro: 2000 Euro messi a disposizione da Sardegna Ricerche, 5000 Euro concessi dalla Legacoop Sardegna vincolandoli alla costituzione in società cooperativa e  2500 Euro più servizi di supporto e consulenza offerti da Abinsula.

Secondo posto per MO.NAT, che si aggiudica 5.000 euro: 2000 Euro da Sardegna Ricerche; 2.000 Euro dalla Unifidi Sardegna e 1.000 Euro euro servizi di supporto e/o consulenza offerti da Webidoo.

Terzo posto per Neeot- Think Away che porta a casa 4.000 Euro, 2.000 dei quali concessi da Sardegna Ricerche.

I tre gruppi accedono alla fase nazionale, il 15° Premio Nazionale per l’Innovazione (PNI), che si terrà a Napoli i giorni 30 novembre e 1 Dicembre 2017.

Il PNI, oltre a offrire ai partecipanti la possibilità di vincere i premi finali messi a disposizione dagli sponsor nazionali, consentirà loro di incontrare i principali esponenti della comunità scientifica e finanziaria italiana dedicata all’innovazione.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar